Come preparare lo shampoo al rosmarino per capelli scuri

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo shampoo a base di rosmarino è ottimo per fare dei lavaggi ai capelli di colore scuro, siccome ne consente di risaltarne la lucentezza ed i riflessi. Tale pianta ha un profumo particolarmente gradevole esercitando un'azione blanda antisettica che stimola la cuta ed aumenta la circolazione del sangue, donando un senso piacevole di freschezza. Proprio per tal motivo, internamente a tale articolo, vi vorremo insegnare come preparare lo shampoo al rosmarino, per capelli scuri. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • 1 manciata di rosmarino secco
  • 3/4 di litro di acqua distillata
  • 50 gr di sapone bianco in pasta (sapone argentato)
  • 10 gr di potassa
  • 50 gr di alcool al 70%
  • 1 cucchiaino di olio di rosmarino
35

Prima di tutto dovrete far bollire un pentolino d'acqua. Immergetevi le foglie di rosmarino dentro ad una ciotola di porcellana, poi dovrete versare 1/4 di litro d'acqua distillata che precedentemente avrete fatto bollire. Quindi dovrete coprire l'acqua distillata bollente insieme al rosmarino, ed in seguito dovrete lasciare tutto quanto in infusione al circa 3 ore minimo. Passato questo tempo, dovrete colare il liquido che avrete ottenuto, usando un colino da cucina, filtrando tutto quanto. Inoltre dovrete spremere per bene le foglie in modo da riuscire a recuperare tutto il liquido possibile che c'è.

45

Nel mezzo litro d'acqua distillata che resta, quindi che vi è rimasta, sempre ben bollente, dovrete far sciogliere subito il sapone, poi in seguito la potassa, poi dovrete tornare a mettere il vostro pentolino sopra al fuoco, che dovrà essere con fiamma abbastanza attiva, portante quindi a bollore. A questo punto, dovrete lasciare che gli ingredienti si cuociano per circa 30 minuti per lo meno. Passato il tempo, dovrete togliere la pentola dal fuoco, poi dovrete lasciare che tutto si raffreddi andando a temperatura ambiente. Ora, al composto che si raffreddato, dovrete aggiungere l'infuso di rosmarino che avete in precedenza preparato.

Continua la lettura
55

Quindi dovrete ora prendere l'alcool e sciogliervi internamente l'olio di rosmarino. Alla miscela che avrete fatto raffreddare, dovrete aggiungere tutto quanto all'interno di una pentola. Quindi dovrete mescolare tutto cercando di far amalgamare gli ingredienti. Versate quindi infine il composto che avete ottenuto dentro ad una bottiglia, poi dovrete scuotere in modo energico. Quest'ultima procedura, la dovrete fare ogni volta che andate ad usare lo shampoo, in quanto l'olio chiaramente si staccherà dall'acqua, e lo dovrete scuotere voi, mescolando le due particelle con composizione diverse, prima di procedere all'uso. Per quanto concerne l'uso di tale shampoo, dovrete metterlo sulla cute come uno shampoo comune, sia che sia da profumeria, oppure da supermercato. L'unica accortezza sarà quella che dovrete fare all'ultimo risciacquo, dove dovrete usare preferibilmente dell'aceto di frutta, oppure l'aceto di rosmarino diluiti. Questo lavoro lo si fa in modo da rendere i capelli ancora maggiormente lucenti e brillanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come schiarire i capelli scuri con la cannella

I primi caldi ci fanno già pregustare tante giornate di mare e sole e ci invogliano a eliminare i toni scuri dagli abiti ma anche dai capelli! Per sfoggiare una favolosa criniera piena di riflessi possiamo ovviamente rivolgerci alla nostra parrucchiera...
Capelli

Come realizzare una tintura chiara su capelli scuri

I capelli sono la cornice del nostro viso, per questo motivo è importante averli sempre ordinati e curati. Da qualche anno è molto di moda, sopratutto tra i giovani, l'hairstyling e cioè l'arte del tagliare e dell'acconciare i capelli. Soprattutto...
Capelli

Capelli scuri: consigli per mantenerli lucidi

Le signore more lo sanno: conservare i capelli scuri nel modo più sano possibile e mantenerli al tempo stesso lucidi, non è certo azione molto facile. Per riuscire nell'intento occorrerà quindi intervenire sul cuoio capelluto in modo frequente ed attento,...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

Le migliori tecniche per illuminare i capelli scuri

Molte donne dai capelli scuri coltivano segretamente il desiderio di illuminare la propria chioma fino a diventare bionde. Eppure, passare da un colore di capelli molto scuro ad una tonalità chiara come il biondo non è facile: per trasformare i capelli...
Capelli

Come fare un balsamo per capelli al rosmarino

I capelli rappresentano l'annesso cutaneo che più in assoluto deve essere curato e adeguatamente trattato. Molto spesso, a causa di stress, oppure per un'alimentazione sbagliata, o ancora per un'eccessiva esposizione ai raggi UV, essi possono rovinarsi...
Capelli

Come lavare i capelli con uno shampoo ecobio

Utilizzare prodotti ecobio aiuta non solo se stessi, ma anche a contenere l'inquinamento ambientale. In particolare l'ecosistema marino, visto che non contengono agenti chimici. Ad esempio, prova a sostituire il tuo shampoo con uno ecobio, vedrai che...
Capelli

Come fare uno spray al rosmarino per capelli

Il rosmarino è un'erba aromatica dalle foglie aghiformi ed estremamente profumate che, oltre a trovare largo impiego in ambito culinario, si rivela un prezioso alleato per la bellezza dei capelli, grazie alle sue molteplici proprietà benefiche. Il rosmarino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.