Come preparare l'acqua di rose in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Grazie a questa guida, potrai preparare l'acqua di rose in casa ovvero una soluzione acquosa ricavata da questi profumati fiori ottenendo, in breve tempo, un ottimo tonico per il viso dal profumo delicato. Se la tua pelle ha bisogno di essere più tonica e meno stanca, ecco come potrai realizzare senza troppe spese un cosmetico naturale molto efficace. Ti darò anche indicazioni su come e quando si adopera questo cosmetico naturale.

27

Occorrente

  • Rose selvatiche o di qualità rampicante: circa 100 grammi di petali
  • Acqua distillata
  • 1 bottiglia vuota
  • 1 tappo di sughero
37

Le rose ormai crescono tutto l'anno, soprattutto quelle rampicanti. Raccogli le rose che si sono aperte, ma che non sono diventate troppo "mature". Considera che ti serviranno 100 grammi di rose intere, preferibilmente di colore rosa o bianche, ti suggerisco la Rosa gallica, quella canina o damascena, per ottenere 200 milligrammi di prodotto. In un contenitore, fai la divisione tra petali e resto del fiore ed evita di bagnarli fino al momento dell'infusione. Cerca di utilizzare i petali più belli, quelli senza macchie o segni di malattie. Usa un canovaccio di lino per togliere dai petali ogni eventuale residuo di polvere, ragnetti o piccoli animali.

47

Versa in un tegame 260 milligrammi di acqua distillata e portala ad ebollizione a fuoco basso. Quando inizierà a bollire rovesciaci i petali di rosa, poco alla volta, girandoli con delicatezza ricorrendo all'uso di un cucchiaio di legno. Non appena il liquido riprenderà la bollitura, spegni, metti il coperchio alla pentola e lascia in infusione per almeno 4 ore. Il contenitore che adopererai per la conservazione deve essere una bottiglia di colore scuro, capiente quanto basta, per evitare si formi troppa aria all'interno del preparato.

Continua la lettura
57

In un tegame capiente, immergi la bottiglia in abbondante acqua e porta ad ebollizione. Fai scottare la bottiglia per almeno tre minuti, poi chiudi il gas ed immergi anche il tappo di sughero. Solleva il recipiente dopo 3 minuti e fallo raffreddare capovolto per circa 5 minuti. Adesso devi filtrare i petali con un colino a buchi piccoli e fai confluire il liquido nel contenitore. Quando lo avrai riempito, metti il tappo di sughero e conserva in frigorifero per tutto il tempo che desideri.

67

L'acqua di rosa ti sarà utile sia per purificare che detergere la pelle del tuo volto e del tuo decolleté. Non dimenticarti che è anche un valido aiuto contro il prurito del cuoio capelluto. In questo ultimo caso, dovrai passare un batuffolo di cotone, precedentemente imbevuto di acqua di rose tiepida o fredda, strofinandolo delicatamente sulla parte infiammata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere in frigo sempre, usato freddo è più efficace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come utilizzare l'acqua di rose

La pelle del viso deve sempre essere ben curata e i prodotti di bellezza in vendita nelle profumerie, nelle erboristerie, nei negozi specializzati sono davvero molteplici. Tra i vari prodotti per la pelle del viso e del corpo esiste una soluzione profumata...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Il Sapone Alla Glicerina E All'Acqua Di Rose

Il sapone alla glicerina e all'acqua di rose è un sapone molto delicato, profumato ed è l'ideale per la pulizia delle mani e del viso, in quanto è molto idratante. L'acqua di rose è possibile acquistarla già pronta in qualsiasi negozio di profumi...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio struccante all'acqua di rose

Il trucco del viso comporta l'applicazione di diverse sostanze. Alcune sono impermeabili per resistere al caldo e all'umidità. Altre sono molto leggere e hanno bisogno di ritocchi nel corso della giornata. La sera è necessario rimuovere ogni traccia...
Prodotti di Bellezza

Come preparare l'aceto di rose

Le nostre nonne, sono sicuramente un esempio, visto che quasi tutte, avevano una pelle splendente, frutto dell'uso di detergenti realizzati, con prodotti naturali quasi sempre preparati in casa; certamente, nel secolo scorso, non venivano commercializzate,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un bagno al latte e petali di rose

La leggenda narra che la bellissima Cleopatra, ultima regina del regno tolemaico d'Egitto, amava curare il proprio corpo immergendosi in vasche colme di latte d'asina e petali di rose. Un elisir di bellezza, praticato in molte beauty farm, dalle proprietà...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera al miele alla lavanda e all'acqua di rosa

Il miele in se ha molteplici proprietà e benefici che vanno dal potere antinfiammatorio, idratante, energizzante, protettivo e anti-acne. La tipologia proveniente dalla lavanda possiede altrettanti, se non maggiori, benefici per la pelle. È una qualità...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa l'acqua di colonia da uomo

La cura del proprio corpo è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. In moltissimi sono i modi in cui possiamo prenderci cura di noi stessi, come per esempio seguendo una dieta sana ed equilibrata, facendo della attività fisica e anche utilizzando...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema alle rose per il viso

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di estetica e, nello specifico caso, di creme. Come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida, ora andremo a spiegarvi Come fare una crema alle rose per il viso. La pelle del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.