Come preparare la vostra eau de toilette

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel presente interessante e pratico articolo che potrete leggere approfonditamente nei passaggi susseguenti, vi aiuterò a capire bene come preparare autonomamente la vostra Eau de Toilette, restando in totale comodità dentro casa.
Attraverso il metodo del bricolage, si cercherà di realizzare con poco denaro un profumo interamente personale e adeguato ai gusti personali: grazie a ciò, non soltanto verranno risparmiati quei soldi che sarebbero stati spesi acquistando tale fragranza in una qualsiasi profumeria.
Le difficoltà nel creare un Eau de Toilette con la propria fantasia e manualità non dipendono tanto dalla ricetta (che è veramente molto semplice), ma dalla ricerca del materiale occorrente: sarà inutile ricercare sulle "Pagine Gialle", in quanto si troveranno solamente gli indirizzi delle imprese che forniscono materiali all'ingrosso.

26

Occorrente

  • Olio essenziale di lillà
  • Essenze compatibili con il lillà (come la gardenia, il gelsomino, l'iris, il mughetto, la rosa e il garofano)
  • "100 gr" di alcool buongusto
  • 1 contagocce
  • Striscioline sottili di carta assorbente
  • 1 foglio di carta
  • 1 penna
  • 1 boccetta di vetro
36

Innanzitutto, le operazioni di partenza che sarà necessario compiere sono quelle di collocare davanti a sé le essenze occorrenti per la realizzazione dell'Eau de Toilette e poi cercare di procedere alla loro ordinazione dalla più intensa alla più delicata (come usano fare i "nasi").
Dopo aver versato all'incirca "100 gr" di alcool buongusto all'interno di un'adeguata boccetta di vetro, occorrerà aggiungere anche circa due gocce del primo olio essenziale (che magari potrebbe essere il lillà), inserire una strisciolina di carta assorbente, agitare bene il tutto per alcuni secondi, estrarre quest'ultima immediatamente dopo e annusarla.

46

Qualora il risultato finale non vi dovesse soddisfare, avrete l'opportunità di continuare ad aggiungere ogni volta ulteriori due gocce di un'altra essenza più delicata e compatibile con il lillà (come la gardenia, il gelsomino, l'iris, il mughetto, la rosa e il garofano).
Successivamente, bisognerà inserire una nuova strisciolina di carta assorbente all'interno della boccetta di vetro utilizzata, agitare bene quest'ultima per alcuni secondi e sentire se questa volta la fragranza è di vostro gradimento.
Mi raccomando di ripetere le seguenti facili e rapide operazioni tutte le volte che vi toccherà addizionare due gocce di un olio essenziale differente da quelli adoperati precedentemente.

Continua la lettura
56

Se avete finalmente trovato l'esatta fragranza di profumo che soddisfa pienamente i vostri gusti personali, occorrerà soltanto fissare bene sempre i vari passaggi eseguiti, in maniera da poter ricreare poi la vostra particolare e originale Eau de Toilette.
Non bisognerà necessariamente aggiungere tutte le essenze compatibili con il lillà: al contrario, nel momento in cui ne troverete una completamente di vostro gradimento, vi consiglio vivamente di utilizzarne diverse gocce, allo scopo di ottenere un profumo su misura per voi stessi e anche la vostra famiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un profumo maschile in casa

Oggigiorno, passando davanti ad una profumeria, possiamo ammirare flaconi di profumo ed annusare profumazioni e fragranze di ogni tipo. Se pensate che solo le donne siano vanitose, vi sbagliate; infatti si è assistito, soprattutto negli ultimi anni,...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Essenze E Profumi

Le essenze di erbe oppure di fiori profumati, si preparano e si imbottigliano semplicemente e con poca spesa, avvalendosi dell'utilizzo dell'aceto bianco come agente d'infusione. La lavanda, ad esempio, è sempre stata la preferita per il suo fresco profumo...
Cura del Corpo

Come fare una crema solare in casa

Se amate in modo particolare l'abbronzatura, probabilmente avrete sentito parlare che la pelle, dopo lunghe esposizioni ai raggi del sole, tende a subire scottature, arrossamenti e in molti casi possono esserci conseguenze molto più gravi (svenimenti,...
Make Up

Come scegliere il profumo più adatto per un regalo

Uno dei regali più difficili da scegliere è sicuramente il profumo, ma quando la fragranza è azzeccata il successo del dono è assicurato. Il profumo è un emozione e come tale va scelta in base a vari fattori tra cui il ph della pelle, oppure anche...
Cura del Corpo

Come scegliere il profumo per l'estate

Il profumo spesso si porta come un abito, in quanto consente a chi lo utilizza di esprimere al meglio tutti gli aspetti della propria personalità, ma contribuisce anche a essere in armonia con l'ambiente circostante. Durante l'estate non indosseremmo...
Capelli

Come eliminare l'odore di fumo dai capelli

Capelli impregnati dal fumo delle sigarette? Non entrate nel panico, esistono vari rimedi, su come eliminare il cattivo odore di fumo dai capelli. Se siete delle donne fumatrici, sappiate, che avere i capelli che puzzano di fumo, non è qualcosa di gradevole...
Accessori

Cosa fare se si rompe il tacco delle scarpe

Le scarpe col tacco sono belle, sexy ed eleganti, ma possono essere anche scomode e delicate. Infatti, soprattutto quando il tacco è troppo fine e si cammina su una superficie poco lineare, si corre il rischio che questo posta rompersi, provocando anche...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere la schiuma da barba

La vita quotidiana, con i suoi ritmi frenetici, modifica continuamente le abitudini., rendendo sempre minori gli spazi che ci si può ritagliare per prendersi cura di sé stessi. Anche un rito antico, che pareva immutabile, come quello di radersi ha dovuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.