Come preparare la pelle all'abbronzatura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sole si sa, fa bene, ma se preso sotto gamba può rivelarsi un nemico per la nostra pelle, tramutando così il desiderio di un'invidiabile tintarella in un brutto risultato o peggio, in problemi di salute ben più gravi. Creme abbronzanti e oli non bastano, bisogna preparare l'organismo permettendo alla pelle di tonificarsi e creare le giuste barriere protettive. Leggete, dunque, la seguente guida per apprendere come preparare la pelle all'abbronzatura.

26

Assumere capsule di vitamina A:

La prima cosa da fare è assumere capsule di vitamina A che, oltre a stimolare un'adeguata produzione di melanina, prevengono malattie ed arrossamenti cutanei. Tali preparati vanno assunti almeno 40 giorni prima dell'esposizione al sole sia al mare che in montagna: bisogna infatti tener conto che a mano a mano che l'altitudine aumenta, aumentano anche i raggi UV e dunque i rischi per la pelle. Contemporaneamente, bisogna alimentarsi in modo corretto ed adeguato. A tal proposito è preferibile aumentare il consumo di quei vegetali di colore arancione o giallo come le albicocche, il melone e le carote, alimenti che apportano un notevole quantitativo di vitamine e che preparano l'epidermide a ricevere i raggi solari.

36

Bere molta acqua:

Sono ottimi tutti i cibi che contengono composti fenolici e gli Omega 3, come il pesce e la frutta in genere. Naturalmente la dieta deve essere accompagnata da un'adeguata idratazione bevendo almeno due litri di acqua al giorno e usando prodotti emollienti da applicare sulla cute dopo ogni doccia.

Continua la lettura
46

Esposizione al sole:

Nelle ore più calde della giornata bisogna categoricamente evitare l'esposizione ai raggi solari, che possono nuocere gravemente alla cute favorendo l'invecchiamento e l'insorgenza di tumori. L'ombrellone può proteggere solo in parte, così come abiti troppo leggeri o trasparenti, per cui nei momenti e nei giorni più caldi è preferibile indossare una maglietta e un cappello ed evitare l'esposizione diretta. Particolare attenzione inoltre va dedicata agli occhi, essendo facilmente soggetti a tumori e patologie in relazione all'esposizione solare.

56

Depilazione prima dell'esposizione:

Lo scrub e la depilazione possono causare macchie della pelle se si commette l'errore di non far passare 48 ore prima dell'esposizione ai raggi del sole. Immediatamente dopo la depilazione inoltre è consigliato l'utilizzo di oli naturali come l'olio di mandorle o di cocco e creme all'arnica, calendula o burro di karitè. Assolutamente da evitare invece la ceretta dell'ultimo minuto, specialmente nelle zone più delicate come inguine e ascelle.

66

Scelta della crema:

Un passo importante è la scelta della giusta crema solare. È bene utilizzare un fattore 50+, o comunque non inferiore a 30. Le creme resistenti all'acqua sono l'ideale per chi ama trascorrere molto tempo in mare o in piscina, ma vanno comunque riapplicate ogni due ore come quelle normali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 consigli per preparare la pelle al sole

L'estate è ormai arrivata, e per molte donne si presenta il problema dell'abbronzatura. In questa stagione è normale esporre la propria pelle di frequente ai raggi solari. Per non farsi trovare impreparati è necessario prendere alcuni accorgimenti....
Cura del Corpo

Consigli per eliminare le macchie di abbronzatura

Prendere il sole è davvero meraviglioso non solo perché riesce a dare robustezza alle ossa, ma anche perché l'abbronzatura dona luce alla pelle. Dopo i mesi intensi di caldo e di sole però, può accadere che l'abbronzatura formi delle macchie fastidiose,...
Cura del Corpo

I 10 segreti per un'abbronzatura perfetta

Con l'arrivo dell'estate sentiamo l'esigenza di godere pienamente delle ore di luce e chi non adora andare in spiaggia e farsi baciare dai raggi del sole? Non c'è niente di più salutare che andare al mare e approfittare dei benefici dell'elioterapia....
Cura del Corpo

Come mantenere a lungo l'abbronzatura

Una pelle abbronzata è molto bella da vedere e da esporre. Vi sono vari metodi che possono aiutarci a mantenere più a lungo il nostro corpo ben abbronzato. In questa semplice e breve guida vi illustrerò, passo dopo passo, come imparare a poter mantenere...
Cura del Corpo

10 trucchi per far durare l'abbronzatura

Tutti, in particolare le donne, sognano di mantenere a lungo l'abbronzatura conquistata con lunghe esposizioni al sole durante l'estate. Adottando i giusti accorgimenti, è possibile farla durare. A tal proposito, nella seguente guida, vi suggeriremo...
Cura del Corpo

Trucchi per prolungare l'abbronzatura

In estate è facile abbronzarsi e mantenere un colorito vivace per tutto il periodo delle vacanze, ma per poter beneficiare di questa condizione è bene sapere che ci sono dei modi per mantenere più a lungo l'abbronzatura, partendo anche da prima dell'arrivo...
Cura del Corpo

Come rimediare alla spellatura da abbronzatura

Quando arriva la tanto adorata stagione estiva, la maggioranza delle persona ha molta voglia di catapultarsi sotto i raggi solari. Comunque, essi dimenticano spesso che un'abbronzatura veloce si ottiene senza intraprendere una maratona di Sole. Difatti,...
Cura del Corpo

Come prepararsi per l'abbronzatura

L'abbronzatura è sempre sinonimo di relax, buona salute e perfetta forma. Sono milioni in tutto il mondo le persone che, soprattutto nel periodo estivo, provano piacere nel sottoporsi a dei veri e propri bagni di sole. Ma non tutte queste persone forse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.