Come preparare la colonia di lavanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida vi insegnerò come preparare la colonia di lavanda fatta in casa. Riceverete molta soddisfazione quando potrete utilizzare questa delicata fragranza che non ha nulla da invidiare alle costose acque di colonia proposte in profumeria. La lavanda può essere solo una delle molte idee; acquisita infatti un po' di dimestichezza potrete applicare procedimenti analoghi per realizzare profumi con altri elementi quali mughetto, arancia, cannella e tanti altri ancora.

25

Occorrente

  • 100 g di fiori secchi di lavanda
  • 100 ml di alcool etilico
35

L'acqua di colonia è molto amata da uomini e donne, esiste in varie gradazioni, da quelle delicate a quelle più aggressive. A volte però è molto costosa pertanto realizzare il profumo in casa propria è un'idea economica e originale. Per creare la vostra colonia la lavanda dovrà essere di prima qualità; potrete dunque scegliere se procurarvi degli estratti secchi in erboristeria, acquistarla da un fioraio di fiducia o addirittura coltivarla sul vostro balcone. Gli ingredienti necessari sono 100 ml di alcool etilico e 100 g di fiori essiccati di lavanda.

45

Il primo passo da compiere è inserire in un contenitore, possibilmente a chiusura ermetica, alcool e fiori di lavanda. Contrariamente ad altri lavori fai da te questo necessiterà di maggior tempo e pazienza, dovrete infatti lasciar riposare il tutto per una settimana intera. Giunti al termine del settimo giorno, procederete alla bollitura della preparazione su fuoco medio per alcuni minuti. Al termine di questo passaggio dovrete lasciar raffreddare la miscela e successivamente filtrerete il tutto. Solo dopo che la colonia al profumo di lavanda avrà raggiunto la temperatura ambiente potrete versarla in una boccetta di profumo con dosatore (magari una boccettina di un profumo che avevate terminato) con l'ausilio di un piccolo imbuto. Se avete la pelle delicata soggetta molto spesso ad arrossamenti vi consiglio di diluire con un altro po' d'acqua il vostro profumo.

Continua la lettura
55

Una volta imparata la versione base potrete sbizzarrirvi associando alla lavanda altri componenti (ad esempio 2 cucchiai di cannella, olio essenziale di limone o olio di menta) o creando nuove profumazioni. Con l'essenza del fiore si ottengono inoltre elisir rilassanti, delicati saponi, cosmetici fai da te e svariati altri prodotti per l'igiene personale L'acqua di colonia alla lavanda è una fragranza fresca che potrete tra l'altro conservare per parecchio tempo. Provatela amiche, è una meraviglioso profumo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa l'acqua di colonia da uomo

La cura del proprio corpo è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. In moltissimi sono i modi in cui possiamo prenderci cura di noi stessi, come per esempio seguendo una dieta sana ed equilibrata, facendo della attività fisica e anche utilizzando...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un infuso doposole all'iperico e l'oleolito alla lavanda

Nel mondo ci sono una varietà infinita di piante molte delle quali adatte per il nostro fabbisogno cutaneo. Molto indicate, queste piante possono essere un vero e proprio toccasana per chi vuole nutrire la propria pelle in maniera completa. In questo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera al miele alla lavanda e all'acqua di rosa

Il miele in se ha molteplici proprietà e benefici che vanno dal potere antinfiammatorio, idratante, energizzante, protettivo e anti-acne. La tipologia proveniente dalla lavanda possiede altrettanti, se non maggiori, benefici per la pelle. È una qualità...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Tonico Alla Lavanda E Rosa

La pelle del viso di ogni persona, ma in particolar modo, quella delle donne, necessita di cure quotidiane e prodotti di qualità. Sempre più spesso, in quest'epoca in cui si decanta l'efficacia dei prodotti naturali, ecologici e biologici, si tende...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'ossido di zinco e lavanda

La cura della nostra pelle è sicuramente un qualcosa di molto importante, se vogliamo avere sempre una pelle lucida, ben nutrita e splendente. In molti infatti sono anche i modi in cui possiamo curare la nostra pelle, che vanno per esempio dall'utilizzare...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Una Maschera Decongestionante Alla Patata e Lavanda

A volte può capitare di sentire la pelle del viso tirata ed irritata, o perché molto sensibile o perché soggetta ad arrossamenti. Sentiamo perciò il bisogno di decongestionarla per renderla fresca e luminosa come prima. Quindi prima di utilizzare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone alla lavanda in casa

La lavanda è una pianta officinale dalle molteplici proprietà terapeutiche, infatti è utilizzata per curare diversi disturbi. Dalle foglie e dai fiori si ottiene un olio essenziale che è responsabile delle principali proprietà della pianta. Il suo...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Gommage Labbra Alla Lavanda E Zucchero Di Canna

Quanto tempo dedicate alla cura della pelle del viso? E quanti prodotti avete nel vostro bagno dedicati a questo scopo? Normalmente si spendono molto tempo e denaro per preservare la bellezza e la giovinezza del proprio volto senza pensare però che anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.