Come Preparare la cipria profumata all'iris

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si parla di cipria, si parla di trucco. Le donne lo sanno bene. Questo è uno dei tanti indispensabili prodotti del make-up. Oggigiorno è sempre più difficile trovare prodotti naturali in commercio e, spesso, quelli disponibili, raggiungono prezzi esorbitanti. La cipria, se fata da se, è un prodotto che contiene pochi ingredienti e piuttosto facile da realizzare a casa. Non contiene sostanze che danneggiano la pelle o che ostacolano la sua ossigenazione, come siliconi e paraffine. Nella guida vediamo come preparare la cipria profumata all'Iris in modo molto semplice. L'essenza del fiore, sia naturale che curativa, aiuterà la pelle per apparire al meglio Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • Fecola di patate
  • Colorante alimentare rosso
  • Ciotola
  • Spatola
  • Contenitore di una cipria terminata
  • Essenza di iris
36

Il primo passo è procurarsi gli ingredienti necessari. Parliamo di fecola di patate e colorante alimentare di colore rosso, preferibilmente liquido, non in gel. Questi ingredienti possono trovarsi in farmacie o supermercati. Sono molto facili da trovare e costano relativamente poco. Una volta reperite tutte le materie prime di base, bisognerà sterilizzare il contenitore. Lavatelo con sapone ed una spugna per eliminare i residui della precedente cipria e armatevi di una spatolina per il passo successivo.

46

A questo punto versate all'interno della ciotolina un cucchiaio di fecola di patate (o di riso, dipende da cosa preferite), tre gocce di colorante alimentare rosso e cinque millilitri di essenza di fiore di Iris. Mescolate il tutto con una spatolina o di un cucchiaino fino ad amalgamare gli ingredienti. Il risultato dovrà essere un colore tendente al rosa. Potete aggiungere o diminuire il colorante in base alla vostra carnagione. Coprite la ciotola con la carta velina e lasciate asciugare per ventiquattro ore.

Continua la lettura
56

Una volta trascorso il tempo per asciugare la polvere, potrete vedere il 'vero' colore della cipria. Se vi sembra troppo scuro o troppo chiaro, potrete sempre aggiungere altro colorante, in base alle vostre preferenze. Aggiungete una goccia per volta, per evitare sbagli. Ricordatevi di mescolare. Aggiungete altri cucchiai di fecola fino ad ottenere la tonalità di colore desiderata. Se la consistenza della fecola non vi aggrada, potete provare con la farina bianca, stesse quantità. A seconda di quanti cucchiaini ne metterete, potrete realizzare il colore che più si intona al vostro incarnato. Per rendere il prodotto ancora più fine, potrete passarlo nel frullatore. Infine versate il vostro prodotto naturale nel contenitore prescelto et voilà. Una cipria naturale e profumata tutta per voi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete come basi prodotti di provenienza "Bio"

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare la cipria fatta in casa

La cipria non può certo mancare nel trucco giornaliero di ogni donna. Generalmente viene stesa in maniera uniforme su tutto il viso e il collo, come base, prima di iniziare a truccarsi, per rendere la pelle morbida e liscia. C'è da dire che, sovente...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una polvere per il corpo profumata

Una polvere aspersoria, ovvero una polvere per il corpo profumata, viene utilizzata per assorbire l'umidità della pelle. Da usare dopo la doccia, lascia nella cute una sensazione di freschezza, accompagnata da delle note profumate. La polvere per il...
Prodotti di Bellezza

Come fare un'acqua profumata alla camomilla

Siete delle persone che vivono con tensione la maggior parte delle situazioni della loro vita? Allora, vi sarà capitato almeno una volta di sentirvi dire "ma perché non ti bevi una bella camomilla?" È noto fin dall'antichità, infatti, che i fiori...
Prodotti di Bellezza

Acqua profumata per il corpo: errori da evitare

Durante la stagione calda, il solito profumo che usate tutto l'inverno può risultare troppo pesante ed intenso. Il bel tempo invita alla delicatezza, e per questo motivo nella bella stagione è preferibile mettere da parte le fragranze intense ed utilizzare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare uno scrub anti-cellulite alla cannella

La cannella è una pianta dai molteplici benefici. È antiossidante, energizzante e aiuta a combattere la cellulite. In questa guida vedremo come preparare uno scrub anti-cellulite alla cannella. Avrai subito una pelle liscia, morbida e profumata. Lo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera rinfrescante di petali di rosa

I petali di rosa, oltre che essere belli e profumati, hanno preziose proprietà antibatteriche, cicatrizzanti, decongestionanti ed anti-età. Inoltre, i petali di questo fiore contengono le vitamine B, E e C, sono quindi un vero toccasana per la salute...
Prodotti di Bellezza

Come preparare il profumo alla violetta

Conosciuta fin dall'antichità ed apprezzata da poeti e pittori, la violetta (viola odorata) è un fiorellino grazioso che cresce spontaneo in primavera. Oltre ad essere simbolo dell’amore romantico, ispira allegria in chi l'ammira ed è dotato di un...
Prodotti di Bellezza

Come preparare la vostra eau de toilette

Nel presente interessante e pratico articolo che potrete leggere approfonditamente nei passaggi susseguenti, vi aiuterò a capire bene come preparare autonomamente la vostra Eau de Toilette, restando in totale comodità dentro casa. Attraverso il metodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.