Come preparare la cera per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I prodotti naturali sono stati da sempre una prerogativa per molte persone, negli ultimi anni questa tendenza è aumentata. La voglia di utilizzare prodotti naturali, è aumentata perché non c'è nulla di meglio per la propria salute. I prodotti naturali sono privi di elementi chimici e nocivi oltre che tossici e pericolosi e per questo motivo si cerca di prediligere questi prodotti. Tra le tante cose naturali, per la salute dei propri capelli è una buona idea preparare la cena per capelli, in modo anche da risparmiare. In questa guida andremo a vedere passo dopo passo come preparare la cera per capelli; un prodotto semplice e veloce da preparare oltre che naturale ed economico.

26

Occorrente

  • 30 grammi di olio di cocco
  • 20 grammi di cera d'api
  • 20 grammi di burro di karité
  • 20 grammi di olio di ricino
  • 10 gocce olio essenziale di mandorla
36

Unire gli ingredienti

Per preparare una cera per capelli in casa, mettete in un contenitore: l'olio di cocco, la cera d'api, il burro di karité e l'olio di ricino e fateli sciogliere a bagnomaria. Quando il composto sarà fluido, amalgamate per bene il tutto e lasciate raffreddare. Successivamente, aggiungete le gocce di olio essenziale alla mandorla e mescolate per circa un minuto. Trasferite infine il contenitore nel congelatore per poco più di un'ora.

46

Completare la preparazione

La vostra cera per capelli è così pronta. Questa cera può essere applicata anche tutti i giorni se messa solo sulle punte. Rimane di una consistenza piuttosto dura, ma se lavorata con le mani, si applica con facilità. È composta solo da ingredienti naturali facilmente reperibili in qualsiasi erboristeria. Tenete presente comunque che l'applicazione di un'eccessiva quantità di prodotto, tende a rendere grassi i vostri capelli, inoltre, non dovete localizzare la cera su una sola zona, ma va distribuita uniformemente. Ovviamente i capelli più fini o corti necessitano di minore quantità. Nel caso si avessero problemi perché ne avete usata troppa, basta risciacquare bene con acqua calda e shampoo. In base a quando si riterranno puliti, ripetere i risciacqui.

Continua la lettura
56

Conservazione della cera

La cera va conservata in una scatoletta di latta che si possono comprare in un negozio di prodotti per la bellezza e per la casa, ma anche on-line. Tenere chiusa bene la scatoletta dopo l'uso, in ambiente al riparo dal calore. Vantaggio della cera per capelli preparata a casa è proprio quello di applicare ai vostri capelli, un prodotto composto da ingredienti naturali. Le cere per capelli che troviamo in commercio, infatti, oltre ad essere piuttosto care, (soprattutto se si richiede una certa qualità) contengono paraffina, miscela costituita da idrocarburi solidi ricavata dal petrolio che viene soprattutto utilizzata per la realizzazione di candele, di cosmetici. Il problema effettivo di questa sostanza, è che applicata sulla cute, non permette al cuoio capelluto di respirare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si vuole ottenere un effetto fissante, la cera non è il prodotto che fa per voi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come tingere i capelli con la cera colorante

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come tingere nel migliore dei modi i capelli con la cera colorante. Si sa che i capelli sono a dir poco fondamentali per poter affermare la propria identità e da qualche anno a questa...
Capelli

Come usare la cera per capelli

I capelli rappresentano senza dubbio il punto di forza principale di tutte le donne. È per questo motivo infatti che qualunque ragazza ci tiene a mantenere sempre una chioma bella e fluente. Tuttavia alle volte ciò non è possibile a causa della vita...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli al ghassoul

Il ghassoul è un'argilla saponifera del Marocco che può essere utilizzata per lavare i capelli ma è ottima anche per la pelle. Per le persone con problema di capelli grassi può andare bene perché è un prodotto naturale e delicato che rinforza e...
Capelli

Come preparare un latte protettivo per capelli

I nostri capelli a volte perdono la loro lucentezza e morbidezza e sono sfibrati, opachi e crespi. Ciò è dovuto principalmente ai trattamenti aggressivi come le tinture per capelli o all'uso eccessivo di piastre per stirarli. Anche lavaggi troppo frequenti,...
Capelli

Come preparare una maschera idratante e lucidante per capelli

Alcuni dei problemi più comuni per i capelli femminili sono la perdita di lucentezza, la tendenza a sfibrarsi e a diventare fragili. I capelli sono infatti i primi a risentire dello stress, di una alimentazione sbagliata o povera di vitamine. A questi...
Capelli

Come utilizzare i semi di lino per preparare un gel per capelli

Il lino è una pianta nota sin dall'antichità, dalla quale è possibile ricavare dei semi. I semi si usano in ambito alimentare e si mangiano nelle insalate o nei prodotti da forno. Dalla macinazione di essi si ottiene la farina di Lino o l'olio di lino....
Capelli

Come preparare un impacco rigenerante per capelli biondi

Le donne passano molto tempo a prendersi cura dei propri capelli. Li curano usando molti prodotti, che però al lungo andare potrebbero creare effetti indesiderati. Per questo alle volte creare dei prodotti fatti in casa potrebbe essere la soluzione migliore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.