Come preparare in casa un tonico al cetriolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In commercio esistono tantissimi tipi di tonici, integratori e altre bevande in grado di reintegrare le sostanza nutritive mancanti oppure ravvivare la pelle. Ma molto spesso queste bevande, creme, oli, ecc... Contengono dei prodotti chimici e hanno delle controindicazioni. Invece la natura è talmente vasta che è possibile reperire queste sostanze in modo sicuro e salutare. Un esempio è il cetriolo, che contiene tantissime sostanze nutritive ed è ricco di sali minerali. Per questo è utilissimo agli sportivi e a coloro che sudano molto. Pochi sanno che il cetriolo è anche un toccasana per la pelle, specialmente quella non più giovanissima. Per questo motivo è possibile preparare facilmente un tonico in grado di rivitalizzare la pelle e reidratarla. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come preparare in casa un tonico al cetriolo.

25

Occorrente

  • 2 cetrioli
  • una pentola per bollire e acqua q.b.
  • una bustina di thé verde (in caso di pelle mista)
  • un colino per filtrare
  • un contenitore a chiusura ermetica (preferibilmente vetro)
35

La prima cosa da fare è quella di assicurarvi di avere dei cetrioli freschissimi e poi lavarli accuratamente son acqua. Eliminate poi la buccia e tagliateli in piccoli cubetti. Preparate una pentola con dell'acqua e mettetela sul fuoco. Raggiunta l'ebollizione, fate lessare i cetrioli per qualche minuto. Nell caso di pelle mista appena terminata la cottura aggiungi nella pentola una bustina di thé alla menta.

45

Non appena il tutto sarà tiepido e avrete tolto l'eventuale bustina di thé inserita, con una forchetta schiacciate i cetrioli fino a renderli una poltiglia. Mescolate il tutto, poi filtrate utilizzando un colino e versate in un contenitore a chiusura ermetica. Tenete presente che i prodotti naturali preparati in casa non contengono sostanze che ne mantengono la freschezza per lunghi periodi e quindi un tonico così preparato potrà essere utilizzato per circa 3/4 giorni non di più. Avete comunque il vantaggio di un prodotto molto delicato che contiene ingredienti naturali e freschi che possono rivitalizzare la vostra pelle fin da subito. Inoltre l'esperienza di creare un proprio prodotto di bellezza in brevissimo tempo offre molte soddisfazioni.

Continua la lettura
55

È molto importante quando si realizzano prodotti fai da te, testare il prodotto su una piccola zona del proprio corpo, tipo l'interno del braccio e lasciar agire il prodotto per circa 15 minuti in modo da evidenziare eventuali reazioni allergiche o leggere irritazioni. La pelle va rispettata e ascoltata, e questo risulta essere il modo migliore per non avere brutte sorprese nell'uso di un qualsiasi nuovo cosmetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico per il seno alla galega

La galega è un'erba dalle numerose ed apprezzate proprietà. La galega, infatti, veniva utilizzata fin dai tempi antichi per speciali creme ed unguenti che favorivano l'allattamento durante la maternità. Le proprietà benefiche della galega sono molto...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico antiossidante al tè verde

Prenderci cura della nostra pelle non è solo un gesto di bellezza, ma un vero e proprio rito d'amore verso noi stesse. Quando poi scegliamo di realizzare in casa i nostri cosmetici, allora gesti semplici come la detersione del viso assumono un valore...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'agrimonia

La pianta di agrimonia, che è più conosciuta con il nome di agrimony, viene attualmente utilizzata in ambito erboristico come astringente oppure come tonico. Infatti risulta essere particolarmente efficace contro la diarrea e, per via della sua bassa...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare In Casa Un Tonico Per Pelli Stanche E Mal Irrorate

Prendersi cura del proprio corpo è un dovere che ognuno di noi deve assolvere nel migliore dei modi.Avere una pelle curata ci farà apparire in forma e più giovanili, saremo un'impressione migliore a chi ci sta attorno. Questo vale soprattutto per le...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico al rosmarino

In un periodo di crisi, si diffonde moltissimo il "fai da te". Sia per quanto riguarda prodotti per la skincare, sia per veri e propri cosmetici di make up. La detersione del viso in particolare, è un procedimento fondamentale per la salute della nostra...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare un Tonico naturale a casa tua

L'uso di un tonico potrà sembrarvi una superflua azione, fine a se stessa. Rappresenta, invece, un metodo fondamenale nella detersione di ogni giorno, sia del viso che del corpo generalmente. I diversi tipi di sapone che trovate nei negozi, infatti,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'ossido di zinco e lavanda

La cura della nostra pelle è sicuramente un qualcosa di molto importante, se vogliamo avere sempre una pelle lucida, ben nutrita e splendente. In molti infatti sono anche i modi in cui possiamo curare la nostra pelle, che vanno per esempio dall'utilizzare...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Tonico Alla Lavanda E Rosa

La pelle del viso di ogni persona, ma in particolar modo, quella delle donne, necessita di cure quotidiane e prodotti di qualità. Sempre più spesso, in quest'epoca in cui si decanta l'efficacia dei prodotti naturali, ecologici e biologici, si tende...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.