Come preparare in casa un tonico al cetriolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In commercio esistono tantissimi tipi di tonici, integratori e altre bevande in grado di reintegrare le sostanza nutritive mancanti oppure ravvivare la pelle. Ma molto spesso queste bevande, creme, oli, ecc... Contengono dei prodotti chimici e hanno delle controindicazioni. Invece la natura è talmente vasta che è possibile reperire queste sostanze in modo sicuro e salutare. Un esempio è il cetriolo, che contiene tantissime sostanze nutritive ed è ricco di sali minerali. Per questo è utilissimo agli sportivi e a coloro che sudano molto. Pochi sanno che il cetriolo è anche un toccasana per la pelle, specialmente quella non più giovanissima. Per questo motivo è possibile preparare facilmente un tonico in grado di rivitalizzare la pelle e reidratarla. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come preparare in casa un tonico al cetriolo.

25

Occorrente

  • 2 cetrioli
  • una pentola per bollire e acqua q.b.
  • una bustina di thé verde (in caso di pelle mista)
  • un colino per filtrare
  • un contenitore a chiusura ermetica (preferibilmente vetro)
35

La prima cosa da fare è quella di assicurarvi di avere dei cetrioli freschissimi e poi lavarli accuratamente son acqua. Eliminate poi la buccia e tagliateli in piccoli cubetti. Preparate una pentola con dell'acqua e mettetela sul fuoco. Raggiunta l'ebollizione, fate lessare i cetrioli per qualche minuto. Nell caso di pelle mista appena terminata la cottura aggiungi nella pentola una bustina di thé alla menta.

45

Non appena il tutto sarà tiepido e avrete tolto l'eventuale bustina di thé inserita, con una forchetta schiacciate i cetrioli fino a renderli una poltiglia. Mescolate il tutto, poi filtrate utilizzando un colino e versate in un contenitore a chiusura ermetica. Tenete presente che i prodotti naturali preparati in casa non contengono sostanze che ne mantengono la freschezza per lunghi periodi e quindi un tonico così preparato potrà essere utilizzato per circa 3/4 giorni non di più. Avete comunque il vantaggio di un prodotto molto delicato che contiene ingredienti naturali e freschi che possono rivitalizzare la vostra pelle fin da subito. Inoltre l'esperienza di creare un proprio prodotto di bellezza in brevissimo tempo offre molte soddisfazioni.

Continua la lettura
55

È molto importante quando si realizzano prodotti fai da te, testare il prodotto su una piccola zona del proprio corpo, tipo l'interno del braccio e lasciar agire il prodotto per circa 15 minuti in modo da evidenziare eventuali reazioni allergiche o leggere irritazioni. La pelle va rispettata e ascoltata, e questo risulta essere il modo migliore per non avere brutte sorprese nell'uso di un qualsiasi nuovo cosmetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come curare o prevenire l'irritazione della pelle del volto

L'irritazione cutanea può essere causata da tutta una serie di motivi, come l'utilizzo di cosmetici o prodotti di bellezza contenenti elementi chimici allergenici, l'esposizione prolungata alla luce diretta del sole, il contatto con sostanze allergeniche...
Make Up

Come ottenere un colorito più sano

Molto spesso, sopratutto se il colorito della nostra pelle è piuttosto chiaro, per renderlo un po' più scuro, acquistiamo degli appositi prodotti, recandoci presso delle erboristerie o profumerie. In questo modo, attraverso l'applicazione di questi...
Prodotti di Bellezza

I benefici del cetriolo per la pelle

Un trattamento termale per il viso non sembra essere ancora completo, senza le classiche fette di cetriolo sugli occhi. Mentre l'uso dei cetrioli per il viso e per il trattamento delle malattie della pelle ha una lunga storia nella medicina popolare,...
Capelli

Come Fare Uno Shampoo Al Kiwi Ed Al Cetriolo

Il kiwi ed il cetriolo sono rispettivamente un frutto ed un ortaggio che vengono consumati molto, il primo per la carica vitaminica che apporta, il secondo per il sapore e la ricchezza di acqua. Contengono entrambi vitamine in quantità e sono un valido...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema per il viso con cetrioli, uova e aceto di riso

Chi non ama spendere troppi soldi per prodotti che servono a detergere, idratare, nutrire la pelle, ma curarla con costanza e metodo, in modo del tutto naturale e magari "fai da te", può imparare a fare una crema per il viso in casa. A questo scopo la...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera rivitalizzante per pelli mature

Con il tempo, la pelle tende a perdere tono ed elasticità. Per contrastare gli effetti dell'invecchiamento puoi ricorrere all'aiuto della natura, rinunciando a costosissimi prodotti di bellezza che contengono ingredienti che costituiscono un pericolo...
Cura del Corpo

Come curare la pelle con il miele

Il Miele rappresenta un prodotto eccezionale sotto tantissimi aspetti. Molti di noi lo conoscono forse solamente per le sue qualità nutrizionali e per l'aiuto nella cura della propria salute. Tuttavia questo fantastico prodotto della natura può anche...
Cura del Corpo

Come avere una pelle senza imperfezioni

Oggi vi propongo un'utile guida per poter capire come avere una pelle davvero perfetta e senza alcuna imperfezione, che farà invidia anche alle vostre amiche.Avere una pelle perfetta è per noi donne una vera impresa e desiderio da raggiungere a tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.