Come preparare i sali da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno dei modi sicuramente più piacevoli per rilassarsi è quello di immergersi in una vasca da bagno profumata! L’aggiunta di sali da bagno può poi aumentare il piacere ed il relax. Non tutti però sanno che per avere a disposizione questo “ingrediente” non è necessario spendere grandi cifre! Con poche mosse possono essere infatti preparati tranquillamente a casa. In questa guida saranno descritti alcuni semplicissimi consigli pratici su come preparare i sali da bagno.

25

Occorrente

  • Olii essenziali, sale grosso da cucina, spezie tritate
35

Il primo passo da compiere è quello di scegliere degli olii essenziali. Il consiglio è di procurarsi essenze di cui si adora il profumo. Queste aiuteranno a conciliare la distensione del corpo ed il relax della mente. Gli olii essenziali possono tranquillamente essere acquistati in erboristeria o nei supermercati (attenzione a non confondersi con gli olii per i diffusori). Ci si dovrà poi procurare del sale grosso. Meglio prendere una quantità di sale abbondante, così si potrà preparare abbastanza “base” da poter variare le fragranze, dai fiori ai frutti di bosco, dalla brezza marina alla vaniglia, ed avere a seconda dell'umore il sale da bagno che occorre. Infine è utile procurarsi dei barattoli a chiusura ermetica. Il sale infatti teme l'umidità, per questo, dopo la preparazione, tutto deve essere conservato in barattoli ben chiusi e lontano dal contatto diretto con l'acqua (tranne evidentemente durante l'uso). Ovviamente in ogni barattolo sarà inserita una fragranza differente.

45

Per preparare i sali da bagno, è sufficiente seguire le seguenti indicazioni. Un primo metodo consiste nel mescolare cinque o sei cucchiai di sale grosso in un barattolo, facendoci poi cadere sopra cinque o sei gocce di olio essenziale (quindi una goccia per ogni cucchiaio di sale). Il composto dovrà poi essere mescolato accuratamente perché i grani di sale siano ben impregnati. Attenzione a non esagerare con l’olio, il rischio è infatti di far sciogliere il sale. Un secondo metodo prevede che insieme agli olii essenziali siano aggiunti al composto anche delle spezie tritate. Le più utilizzate sono il cardamomo, la cannella ed i chiodi di garofano. La fantasia però può suggerire altri ingredienti (ad esempio la salvia, il rosmarino, la lavanda, etc.). L’unica attenzione da avere è di non mischiare olii ed essenze il cui profumo sia in evidente contrasto, rendendo il risultato poco piacevole.

Continua la lettura
55

I sali possono anche essere colorati a piacimento, così da ottenere un gradevole effetto cromatico quando verranno riposti sullo scaffale del bagno. Possono essere pigmentati con una punta di colorante per dolci (ad esempio giallo-ocra, azzurro oppure rosa). Tali pigmenti non altereranno la fragranza scelta. Infine, per identificare i barattoli è meglio preparare delle etichette. Questa operazione sarà utile a distanza di tempo per ricordare le differenti profumazioni e verificare quali dovranno essere preparate nuovamente prima di rimanerne senza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Errori da evitare nell'uso dei sali da bagno

I sali da bagno fanno parte di quel rituale di bellezza tanto amato dalle donne. Chi non adora immergersi nell'acqua calda profumata con le fragranze delicate che sprigionano dai sali? Di colpo la stanchezza va via, e ci si sente rilassati, sereni e profumati....
Prodotti di Bellezza

Come scegliere i sali da bagno

Ecco un articolo veramente utile ed anche molto interessante, attraverso il cui aiuto, potremo imparare come poter scegliere modi, i sali da bagno, in maniera tale, da poterli utilizzare quando ne avremo veramente bisogno. I sali da bagno son vendibili...
Prodotti di Bellezza

Come fare i sali da bagno alla lavanda

Quando si torna a casa dopo una lunga e stressante giornata, non c'è niente di meglio che rilassarsi facendo un bel bagno caldo. Per rendere questo momento ancora più piacevole è possibile utilizzare dei sali da bagno. Particolarmente indicati sono...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno effervescenti

Fare il bagno aiuta a rilassarsi e a scaricare lo stress non solo grazie all'acqua calda, che coccola il corpo, ma anche ai sali da bagno. Questi favoriscono la decontrattura dei muscoli e stimolano il rilascio di serotonina nell'organismo, il cosiddetto...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare i sali da bagno

I sali da bagno rappresentano un valido modo per rendere piacevole il bagno, per rilassasi dopo una faticosa giornata di lavoro o per porre rimedio ad effetti antiestecici che possono colpire l'epidermide come la cellulite. Inoltre, sono utilizzati non...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare i sali da bagno profumati

Fare un bagno caldo e rilassante è un’esperienza davvero unica, da non perdere assolutamente; perché crea quel tanto cercato benessere psicofisico. E’ un’azione che al giorno d'oggi si esclude quasi sempre, preferendo la pratica e meno costosa...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno con gli olii essenziali

In tempi di decrescita, si parla di ridurre gli sprechi, alla ricerca di uno stile di vita realmente sostenibile che abbia un basso impatto ambientale. Sicuramente una doccia veloce, rispetto all'uso della vasca, ci permette di risparmiare ben sessanta...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno anticellulite al limone

La cellulite è un tema scomodo per la maggior parte delle donne. L'effetto "buccia d'arancia" e le fossette sulle cosce sono semplicemente dei depositi di grasso che spingono contro il tessuto connettivo, facendo distorcere la pelle. La cellulite è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.