Come preparare e usare una maschera astringente

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cosmetica fai da te da qualche anno è tornata prepotentemente alla ribalta: finalmente la maggior parte delle persone ha compreso che non serve spendere centinaia e centinaia di euro per la propria bellezza. Molto spesso i prodotti più utili ed efficaci ci vengono direttamente dalla natura: ecco perché la cosmetica si sta sempre più spesso trasformando in bio cosmesi o cosmetica naturale. Se si ha una pelle particolarmente grassa, oltre a curare l'alimentazione ed avere uno stile di vita sano, si può provare ad utilizzare una maschera purificante, che riduca il sebo in eccesso. Ecco quindi un'utile guida su come preparare e usare una maschera astringente con ingredienti economici e naturali. Buona lettura.

27

Occorrente

  • 4 cucchiai di polvere di argilla verde
  • Acqua di rose
  • 2 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • Una ciotola ben pulita e un cucchiaio per mescolare
37

La prima cosa da sapere è che l'autoproduzione di cosmetici è un'arte che non va presa sotto gamba: se si è inesperti meglio cominciare con prodotti semplici da preparare, seguendo scrupolosamente le linee guida. Per realizzare una maschera astringente servono pochissimi ingredienti: il principale è l'argilla, che aiuta a purificare l'epidermide togliendo tutte le impurità. Se la pelle è particolarmente grassa, il consiglio è quello di optare per l'argilla verde, altrimenti basterà della semplice argilla bianco o caolino.

47

Per preparare una maschera astringente, inserite in una ciotola in plastica ben pulita 4 cucchiai di argilla bianca o verde, a seconda delle esigenze e due cucchiai di amido di mais. Esiste anche un'argilla rosa, molto più delicata. Successivamente, va aggiunta l'acqua di rose: occorre continuare a mescolare finché non si otterrà una delicata crema. Se si ottiene una pasta troppo liquida, basterà aumentare la dose di argilla, se invece l'impasto è troppo duro, si aggiunga ulteriore acqua di rose. Quando si sarà raggiunta una consistenza ottimale per essere applicata sul viso, vanno aggiunte due gocce di tea tree oil, dall'elevato potere astringente. Non bisogna mai esagerare con gli oli essenziali, per evitare complicazioni.

Continua la lettura
57

La maschera astringente è pronta. Bisognerà ora lavare in profondità il viso, rimuovendo tutti i residui di trucco, e tamponarlo bene con un asciugamano. La maschera va distribuita su tutto il viso, ad eccezione del contorno occhi. Va lasciata agire per circa dieci minuti, o finché non si avrà la sensazione della tipica "pelle che tira". Trascorso il tempo di posa, basterà sciacquare abbondantemente il viso, aiutandosi con una spugnetta per rimuovere completamente la maschera. Il viso sarà più luminoso, privo di pori dilatati e naturalmente più disteso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre ingredienti di prima qualità
  • Seguite rigorosamente le dosi indicate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare una maschera per il viso anti acne

Almeno una volta nella vita, ad ognuno di noi sarà sicuramente capitato di avere qualche antiestetico brufolo sul viso. I motivi possono essere fra i più disparati, come ad esempio l'avvicinarsi del ciclo nelle donne, un periodo di particolare stress,...
Cura del Corpo

Come realizzare maschere naturali per viso e capelli

Capita spesso di guardarsi allo specchio e di non essere soddisfatti del proprio aspetto. A volte basterebbe solo dedicare qualche minuto in più ad attività volte al benessere del proprio corpo, dal fare sport al rilassamento; anche la cura della bellezza...
Cura del Corpo

5 rimedi naturali per restringere i pori dilatati del viso

Prendersi cura della propria pelle è di fondamentale importanza, soprattutto per chi, quotidianamente, ricorre al make-up per completare il proprio look. L'utilizzo di cosmetici aggressivi e di dubbia provenienza, può causare arrossamento della pelle,...
Prodotti di Bellezza

Come riequilibrare la pelle con l'Olio essenziale di pompelmo

Gli oli essenziali sono sostanze chimiche molto complesse, per lo più volatili a carattere lipofilo, poco solubili in acqua, solubili in solventi organici, composte da idrocarburi, alcoli, acidi, aldeidi e chetoni. Le piante le sintetizzano per diversi...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema astringente allo yoghurt greco e limone

Se per curare la vostra pelle magari soggetta ad irritazioni, pruriti di vario genere o desquamazioni, anziché usare i cosmetici disponibili in commercio potete crearne uno fatto con prodotti naturali ed ideali per ottimizzare il risultato. A tale...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera contro l'acne a base di argilla e cipolla

Un rimedio domestico, dalla straordinaria efficacia e decisamente low cost, per contrastare le impurità acneiche e la pelle grassa è senza dubbio rappresentato dalla preparazione di una maschera a base di argilla e cipolla. Le pelli impure soggette...
Capelli

Come preparare uno shampoo purificante al bicarbonato e aceto di mele

Abbiamo dei capelli piuttosto grassi e non riusciamo a trovare un prodotto cosmetico in grado di risolvere il problema? La soluzione ideale potrebbe arrivare dalla natura. Negli ultimi anni, l'autoproduzione (soprattutto dei prodotti di bellezza) ha avuto...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema per il viso all'argilla bianca e olio di mandorle

L'argilla è utilizzata sin dai tempi degli antichi romani come rimedio naturale per le piccole affezioni.Oggigiorno se ne fa un uso prettamente cosmetico sfruttandone le innumerevoli proprietà benefiche. L'argilla, infatti, è astringente, purificante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.