Come prendersi cura delle perle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Naturali o coltivate, d'acqua dolce o salata, le perle sono un gioiello molto pregiato, simbolo di femminilità ed eleganza. Sono però anche le pietre più delicate, avendo un'origine organica ed essendo costituite da materiali calcarei e "vivi" facilmente deperibili. Mantenerne nel tempo colore e brillantezza richiede pertanto degli speciali accorgimenti. Vediamo allora come fare per prendersi cura delle perle e tenerle in ottimo stato per indossarle in tutte le occasioni più importanti.

25

Conservare in maniera giusta

Per prima cosa dobbiamo imparare a conservarle nella maniera giusta. La composizione organica e calcarea delle perle risente notevolmente del clima e dell'ambiente in cui riposa. Tenerle chiuse in una cassaforte, in un cassetto che non apriamo mai, non fa bene alla lucentezza della perla. Aria e luce, infatti, la aiutano a mantenersi in buono stato mentre il chiuso e il buio, a lungo andare, ne favoriranno l'ingiallimento e la perdita di vitalità.

35

Non esporre a forti fonti di luce

Anche esporle a forti fonti di luce non è salutare, così come lasciarle per molto tempo all'aria aperta le espone sicuramente alla polvere. L'ideale sarebbe quindi conservarle in un contenitore trasparente, con la base rivestita da un materiale morbido e liscio. La delicata superficie della perla, infatti, può subire con molta facilità graffi o scheggiature. Quindi, oltre a proteggerla da polveri e luci intense, è bene non riporle in portagioie insieme ad altri gioielli ma in scomparti separati.

Continua la lettura
45

Non avvicinarle a sostanze chimiche

Se indossare le perle le espone certamente a questo tipo di rischio, è bene però sapere che proprio il calore e l'umidità della nostra pelle le idrata naturalmente, preservandole dall'invecchiamento. Quando vengono portate però non devono assolutamente venire a contatto con sostanze chimiche. Creme, profumi, deodoranti, make up, ma anche acidi come limone o aceto, sono veri e propri nemici della bellezza delle perle, poiché possono procurare macchie e deterioramento.

55

Pulire le perle

Questo è da tener presente anche quando intendiamo pulire queste preziose gemme. In genere, per pulirle è sufficiente passare su ogni singola perla un panno molto soffice e non ruvido, avendo cura di rimuovere la polvere anche nei punti più nascosti, insistendo con delicatezza quindi fra una perla e l'altra o fra la perla e la struttura in cui è incastonata. Ciò va bene per la pulizia quotidiana del monile o per quella da effettuare prima e dopo il suo utilizzo. Periodicamente, è bene invece versare sul panno poche gocce di olio d'oliva e strofinare delicatamente le perle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Consigli per manutenere una parure di perle

Quando si posseggono delle perle, esse vanno considerate alla stregua delle pietre preziose. Se vogliamo che la nostra parure di perle duri nel tempo conservando la sua brillantezza e la sua lucentezza, dunque, occorre averne cura e adottare alcuni accorgimenti...
Accessori

Come curare le collane di vere perle coralline

Possedere ed indossare delle perle è per una donna da sempre simbolo di eleganza, classe e stile. Per un look importante con l'abito da sera o semplicemente per una riunione di lavoro con un tailleur, il girocollo di perle potrà donare quel tocco in...
Accessori

Come portare la collana di perle nei look casual chic

Per una donna oltre l'abbigliamento, è importante anche la cura degli accessori per avere un look curato e originale. I gioielli disponibili in commercio per le donne e per gli uomini sono davvero migliaia e migliaia e ne esistono davvero di varie qualità...
Accessori

Come curare le perle coltivate

Le perle sono delle sfere formate da carbonato di calcio in forma cristallina, la aragonite, prodotta dagli organismi viventi marini. Sin da tempi antichi, sono state utilizzate come decorazioni e ornamenti per accessori quali bracciali e collane. Col...
Accessori

Come riconoscere le perle autentiche

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, dedicheremo la guida alle perle. La problematica che si si pone molto spesso riguardo alle perle riguarda la loro autenticità, e noi proveremo a fornirvi alcuni strumenti...
Accessori

5 modi per indossare le perle

Le perle sono tornate di moda! Naturalmente, c'è chi crede che le perle siano sempre state una lussuosa quanto intramontabile decorazione poiché, un filo di perle indossato su un abito anche mediocre, trasuda stile ed eleganza. Nel corso della storia,...
Accessori

Come realizzare un collier e bracciale di perle bianche

Per creare sia un elegante ed originale collier che un bracciale di perle bianche, occorre procurarsi i materiali necessari e seguire il breve, creativo e semplice, procedimento tecnico descritto nella presente guida. Questo bijoux lo potrai indossare...
Accessori

5 look per una parure di perle

Le perle da sempre sono considerate gioielli eleganti e adatte a tutte le età e nonostante il trascorrere degli anni non sono passate mai di moda. Si tratta di accessori classici e non è per nulla semplice indossali, infatti necessitano di alcuni accorgimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.