Come prendere la misura di un anello

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Saper prendere correttamente le misure ad un anello è molto importante, soprattutto quando si va ad acquistarne uno. Un anallo di dimensioni errate, infatti, potrebbe rivelarsi un acquisto sbagliato anche perché questo gioiello difficilmente può essere modificabile, se non soltanto in minima parte. In genere, gli anelli si presentano in 3 misure: large, medium e small. La misura large va dai 24 ai 32 millimetri di circonferenza; la medium va dai 18 ai 24 mm e la small dai 12 ai 18 mm. Premesso questo, vediamo più dettagliatamente come prendere la misura di un anello.

27

Occorrente

  • foglio di carta
  • anello che usiamo
  • matita
  • righello
  • rapporto circonferenza misura
37

Ci sono vari modi per poter rilevare la misura del vostro dito o dell'anello che indossate. Vi riporto il più valido, secondo un'esperienza fatta da me.
Si basa sulla costruzione, in maniera molto alla buona, del "sizer", il famoso cono che hanno i gioiellieri per prendere la misura dei nostri anelli e dei bracciali.

47

Per costruire il sizer prendete un foglio di carta e arrotolatelo abbastanza stretto a formare un cono. Fermate le congiunzioni estreme con un po' di scotch. Appena il cono è pronto, prendete un anello che vi calza alla perfezione e infilatelo nel cono. Lasciate che esso scenda lungo il cono, fino ad arrestarsi da sè, controllando che sia orizzontale altrimenti aggiustatelo senza fare pressione.

Continua la lettura
57

Poi prendete una matita a punta fine e tracciate una linea che ripercorra tutt'intorno l'anello nella parte sottostante. Sfilate l'anello e srotolate il cono, stendete bene la carta su una superficie piana. Con un righello non devete fare altro che misurare la linea di matita che avete tracciato. Dalla misurazione ottenuta avrete misurato la circonferenza del vostro dito.

67

Vi riporto nell'immagine una tabella per confrontare la circonferenza del dito con la corrispondete misura per anelli. Notate che ogni nazione ha un suo modo di misurare le grandezze degli anelli, quindi se l'acquisto è all'estero, dovete confrontarlo con la nazione indicata. Quindi procedete con il confronto per rilevare quale sia la vostra misura.
Vi consiglio di rifare questa misura ogni qualvolta dovete procedere con l'acquisto di un anello, perché il nostro corpo, e quindi le mani, è soggetto ad un continuo cambiamento dovuto a moltissimi fattori.

77

Assicuratevi inoltre che il dito si trovi ad una temperatura corporea normale. Le dita possono ridursi o espandersi a seconda se fa freddo o caldo, mentre se la nocca è molto più grande del vostro dito, prendete due misure distinte e scegliete una dimensione media. L'anello dovrà adattarsi sopra la nocca, ma non dovrà essere troppo lento o si sposterà facilmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un anello con il tasto di un computer

Ridurre i rifiuti è un impegno imprescindibile. Il nostro impatto sul pianeta si fa sentire in maniera eccessiva e, se vogliamo assicurarci un domani sostenibile, dobbiamo iniziare a farlo da subito. Le cinque R dei rifiuti: riduzione, riuso, riciclo,...
Accessori

Come creare un anello diadema

Gli accessori più ricercati e indossati sono gli anelli. Sono belli da vedere e contribuiscono a rendere eleganti le mani. In commercio ne esistono di vari modelli e molti non passano mai di moda. L'anello più ricercato è quello a diadema. Questo tipo...
Accessori

Come togliere un anello incastrato nel dito

Sicuramente è successo anche a voi di provate un anello che non mettevate da tanto tempo e questo vi rimane incastrato al dito. Ovviamente, il dito si gonfia e diventa ancora più difficile liberarvi dell'anello, soprattutto senza farvi del male e senza...
Accessori

Come creare un anello con un bottone

Coloratissimo, funzionale, decorativo, di varie forme: il bottone lo abbiamo sempre sott'occhio, lo utilizziamo sugli abiti, sulle borse. Non tutti sanno però che con un po' di fantasia può esserci utile anche per creare un delizioso anello, da indossare...
Accessori

Come Realizzare Un Anello Con Filo Zincato E Cristalli Swarovski

Creare gioielli è un'attività divertente e originale, che piace soprattutto alle donne e alle ragazze. Tuttavia, può accadere che non sempre si sappia da dove iniziare. Risponde a tale incertezza, questa pratica guida, all'interno della quale vedremo...
Accessori

5 consigli per scegliere un anello da uomo

Quando si parla di gioielli, e nello specifico di anelli, si pensa subito alle donne e al tipo di gioiello che potrebbero gradire. Un fidanzato dinanzi la vetrina di una gioielleria si trova spesso spaesato, perché gli anelli esposti sono molti e l'imbarazzo...
Accessori

Come realizzare un anello con perline all'uncinetto

Molti sono i gioielli che possiamo realizzare tramite l'uncinetto, come ad esempio collane, braccialetti, orecchini ed anelli e possiamo abbellire il tutto con degli inserti di perline, strass e quant'altro. Oggigiorno sono loti i lavori che possiamo...
Accessori

Come realizzare un anello con il filo metallico

Se pensate che tutti gli anelli più belli costino una fortuna, vi sbagliate di grosso, vi basterà del comune filo metallico e tanta fantasia per realizzare un gioiello originale ed economico, ma di grande effetto. Ecco diversi metodi su come realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.