Come predersi cura dei capelli con permanente

Tramite: O2O 17/07/2018
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Chi ha i capelli ricci avrebbe voluto averli lisci e viceversa! In questa guida vogliamo darvi dei consigli utili qualora decidiate di sottoporvi al trattamento chimico chiamato permanente. Questa tecnica di hairstyle vi permetterà di avere capelli ricci o mossi. Sebbene il trattamento in questione sia ormai meno aggressivo rispetto alle varie tipologie che venivano utilizzate negli anni passati, è bene utilizzare degli accorgimenti per evitare che il capello si rovini. In questo modo attenuerete l'azione negativa degli agenti chimici presenti nella soluzione che viene applicata sul capello. Quindi non vi resta che imparare insieme a noi come predersi cura dei capelli con permanente.

26

Eseguire non più di 3 permanenti durante l'anno

È assolutamente consigliabile non fare più di tre permanenti all'anno, tenendo presente che è sempre bene soffermarsi solo sulla ricrescita. Infatti le punte sono quelle che soffrono di più lo stress dell'intera capigliatura, spezzandosi e bruciandosi più facilmente.
Sconsigliamo vivamente di sottoporsi a trattamenti chimici in vista dell'estate in quanto il sole, l'acqua marina e il cloro delle piscine contribuiscono a raddoppiare il danno sui vostri capelli. È sconsigliabile inoltre, fare la permanente se è già stato fatto da poco un altro trattamento chimico, come la tinta. Tra i due lavori devono intercorrere almeno due settimane di distanza. Questo discorso non vale se utilizzate una tinta priva di ammoniaca.

36

Lavare i capelli con uno shampoo neutro

Per avere una buona cura dei capelli trattati con la permanente, bisogna partire da un buon shampoo. È ottima abitudine non sottoporli a lavaggio per più di due volte a settimana, utilizzando comunque uno shampoo adatto alle vostre esigenze. Solitamente, per favorire un maggiore nutrimento, si consiglia l'utilizzo di prodotti dalla formulazione oleosa. Questi shampoo, però non sono adatti a coloro che hanno la cute grassa. Quindi, per non sbagliare, vi consigliamo l'utilizzo di uno shampoo neutro con il ph basso.
Ovviamente, nella fase di lavaggio, abbinate anche un buon balsamo nutriente. Prediligete quelli che hanno tra gli ingredienti l'olio di Argan o di oliva, il miele e i semi di lino.
Per un volume marcato asciugate i capelli, con il diffusore, a testa in giù. Se invece preferite il riccio ondulato/mosso più delicato, asciugate i capelli normalmente, aiutandovi con la mano a modellare i vostri boccoli. Utilizzate sempre una temperatura di asciugatura media (l'ideale è di 57°).

Continua la lettura
46

Utilizzare rimedi naturali

Se state cercando dei metodi naturali per ripristinare i capelli bruciati dalla permanente, sappiate che qualche rimedio esiste. Per rafforzare le fibre indebolite della vostra chioma, potete assumere alcuni integratori alimentari naturali che conferiscono al capello le vitamine necessarie atte a rinvigorire la fibra capillare. Ovviamente, prima di acquistare questi prodotti, fatevi consigliare da un bravo specialista, come un dermatologo.
Per quanto riguarda i rimedi naturali, invece, vi consigliamo di applicare l'olio di Argan. Sul suo utilizzo non ci sono controindicazioni, potete utilizzarlo tranquillamente ogni giorno.
Nella lista dei metodi possiamo aggiungere anche la maschera al miele o all'olio di cocco. Quest'ultimo, però, lo sconsigliamo vivamente a tutte coloro che effettuano la tinta. Infatti tende a far scaricare il colore più facilmente.

56
Guarda il video
66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Vista l'aggressività dei suoi componenti, non realizzate la permanente da sole a casa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Acconciature e tagli per capelli con permanente

Le donne sono sempre molto attente alla moda, e alle tendenze del momento, soprattutto quando si tratta di capelli ed acconciature. Tra quelle più in voga e che non tramontano mai ci sono certamente i capelli ricci, che esercitano da sempre un certo...
Capelli

Come predersi cura dei dreadlocks

I dreadlocks o dreads (Jata in Hindi, o erroneamente chiamati rasta) sono formati aggrovigliando i capelli su se stessi, e si possono ottenere in diversi modi, uno dei quali sta nel non pettinarsi per lungo tempo: in questo modo si formeranno dei locks...
Capelli

Come prendersi cura dei capelli mossi

All'interno di questa guida, andremo a vedere alcuni stratagemmi per dare la possibilità, alle persone che hanno i capelli mossi, di prendersene cura al 100%. Mantenere i capelli mossi può essere, come sappiamo, molto impegnativo, e solo attraverso...
Capelli

Come prendersi cura dei capelli in estate

Durante la stagione estiva la nostra chioma può essere messa a dura prova da vari agenti esterni: l'esposizione al sole, la salsedine, la sabbia e il cloro sono responsabili dello stress cui i capelli sono particolarmente sottoposti in questo periodo...
Capelli

Oli per la cura dei capelli ricci

I capelli ricci tendono a diventare crespi e sono spesso sono difficili da trattare. Per renderli più docili al pettine e più compatto il boccolo del riccio, è necessario uno shampoo di buona qualità a cui aggiungere un buon balsamo contro i capelli...
Capelli

5 benefici della menta piperita per la cura dei capelli

La menta peperita è un'erba aromatica con delle foglie molto fresche e profumate. Grazie ai principi attivi in esso contenuti, ha delle buone proprietà disinfettanti ed è molto utile per risolvere i problemi inerenti all'apparato gastrointestinale....
Capelli

5 motivi per non fare la permanente

La permanente era molto in voga fra gli anni '80 e '90, quando erano di moda le capigliature molto voluminose sfoggiate da quasi tutte le attrici e cantanti a cavallo fra i decenni. Successivamente sono tornati di tendenza i capelli liscissimi, e bigodini...
Capelli

Come fare la permanente in casa

In questa guida scoprirete come fare la permanente in casa. Infatti, care ragazze e ragazzi, per fare la permanente non bisogna necessariamente andare dal parrucchiere. Grazie a questa guida riuscirete ad essere finalmente autonomi e capaci in questo....