Come potenziare l'effetto della maschera per capelli

Tramite: O2O 30/06/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per coloro che utilizzano regolarmente o anche saltuariamente trattamenti per migliorare la salute e la bellezza dei propri capelli, sono mostrate alcune semplici regole con cui riuscire a potenziare i risultati che si ottengono solitamente semplicemente utilizzando una normale maschera per capelli. Non bisogna necessariamente essere esperti nel settore ma aver voglia di prendersi cura della propria acconciatura e quindi aspetto. Si avrà così un bell'effetto. Il primo consiglio è quello di assicurarsi di avere tutti i pochi e semplici oggetti necessari nominati nella guida per non dover ritrovarsi a lasciare il lavoro a metà. Iniziamo dunque questa guida su come potenziare l'effetto della maschera per capelli.

26

Occorrente

  • maschera per capelli
  • pellicola trasparente
  • asciugacapelli
36

Come primo passo lavare i capellli con un comune shampoo procedendo normalmente come si farebbe di solito e, dopo averli accuratamente sciacquati, tamponarli con un'asciugamano. Si può ripetere la procedura ddi insaponamento e risciacquo per non più di due volte affinché non si rischi di danneggiare troppo il cuoio capelluto strofinandolo.
Ora stendere abbondantemente la maschera per capelli su tutta la chioma, prendere un pettine e passarlo per tutta la loro lunghezza per far sì che il prodotto venga distribuito uniformemente sulla capigliatura. Esso deve essere preferibilmente a denti larghi.

46

Arrivati a questo punto, raccogliere i capelli con una molletta, si sconsiglia l'elastico perché potrebbe lasciare il segno se è stretto o non tenre i capelli fermi se troppo largo.
Procedere prendendo la pellicola, quella che si adopera abitualmente in cucina va benissimo, staccare un pezzo abbastanza grande e avvolgere la testa in modo che i capelli siano completamente coperti. Se si desidera, usare guanti per non sporcarsi le mani e una maglia vecchia. Procurarsi un oggetto appuntito (per esempio il manico del pennello utilizzato per la tinta) e cominciare a creare dei piccoli fori nella pellicola cercando di comprendere uniformemente tutte le zone della testa.

Continua la lettura
56

Accendere infine l'asciugacapelli a velocità media ma facendo uscire l'aria calda, puntare quindi l'aria sulla testa: in questo modo grazie ai forellini precedentemente creati l'aria calda entrerà nella pellicola e andrà ad incrementare l'effetto della maschera. Cotinuare a scaldare finché i capelli non saranno abbastanza caldi e tenere così la testa coperta con la pellicola per almeno 15 minuti. Come passaggio finale, togliere la pellicola e terminare l'asciugatura dei capelli. Siamo giunti a questo terzo ed ultimo passo della guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare una maschera per schiarire i capelli

A volte capita di vedere un colore di capelli bellissimo, ma complicato da riprodurre sulla nostra chioma. Tutto dipende dal colore dei nostri capelli; infatti, soprattutto se la tonalità di quest'ultimi è scura, non si riesce a ottenere sempre un'ottima...
Capelli

Come fare una maschera per capelli al limone fai da te

Ogni donna deve sempre prendersi dei propri capelli per mantenerli sempre morbidi ed evitare di farli seccare, soprattutto sulle punte che possono diradarsi e spezzarsi. Per evitare di danneggiare i capelli, è quindi importante utilizzare sempre dei...
Capelli

Come applicare la maschera per capelli

Inutile negarlo: avere capelli sani e fluenti è un dono di natura, ma molto si può fare anche prendendosene cura. Stress, smog e inquinamento, insieme a spazzole, piastre e phon troppo ravvicinato, possono essere degli acerrimi nemici delle vostre chiome....
Capelli

Come fare una maschera per capelli all’ortica

Come ogni altra parte del corpo, i nostri capelli hanno bisogno di cure e attenzioni. Le fibre che li compongono possono indebolirsi, provocando reazioni sgradevoli della nostra chioma. Dei capelli disidratati o malnutriti possono apparire opachi, crespi,...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli al cacao

Se state pensando a come si può realizzare una maschera per capelli comodamente da casa, con pochi ingredienti ed abbastanza economici, vi diciamo che ci sono varie possibilità a disposizione. Leggendo questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli opachi

I capelli necessitano di varie attenzioni, per poter essere sempre lucidi e ben nutriti; in commercio esistono diversi tipi di prodotti ognuno dei quali è adatto al proprio tipo di capello. Per i capelli secchi sono consigliati prodotti che presentano...
Capelli

Come fare una maschera per capelli ricci

I capelli ricci sono senza dubbio bellissimi ma non propriamente semplici da gestire e tenere in ordine. Il pregio dei capelli ricci è che donano un grande volume all'acconciatura ma, spesso e volentieri, questo pregio viene messo in ombra dalla tipica...
Capelli

Come realizzare una maschera ai semi di lino per capelli opachi

I capelli opachi e sfibrati dipendono da una disfunzione del cuoio capelluto. Le ghiandole sebacee infatti non svolgono adeguatamente il loro compito. Il capello di conseguenza si inaridisce e diventa fragile. Ciò dipende in genere da un'alimentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.