Come potenziare l'effetto della maschera per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per coloro che utilizzano regolarmente o anche saltuariamente trattamenti per migliorare la salute e la bellezza dei propri capelli, sono mostrate alcune semplici regole con cui riuscire a potenziare i risultati che si ottengono solitamente semplicemente utilizzando una normale maschera per capelli. Non bisogna necessariamente essere esperti nel settore ma aver voglia di prendersi cura della propria acconciatura e quindi aspetto. Si avrà così un bell'effetto. Il primo consiglio è quello di assicurarsi di avere tutti i pochi e semplici oggetti necessari nominati nella guida per non dover ritrovarsi a lasciare il lavoro a metà. Iniziamo dunque questa guida su come potenziare l'effetto della maschera per capelli.

25

Occorrente

  • maschera per capelli
  • pellicola trasparente
  • asciugacapelli
35

Come primo passo lavare i capellli con un comune shampoo procedendo normalmente come si farebbe di solito e, dopo averli accuratamente sciacquati, tamponarli con un'asciugamano. Si può ripetere la procedura ddi insaponamento e risciacquo per non più di due volte affinché non si rischi di danneggiare troppo il cuoio capelluto strofinandolo.
Ora stendere abbondantemente la maschera per capelli su tutta la chioma, prendere un pettine e passarlo per tutta la loro lunghezza per far sì che il prodotto venga distribuito uniformemente sulla capigliatura. Esso deve essere preferibilmente a denti larghi.

45

Arrivati a questo punto, raccogliere i capelli con una molletta, si sconsiglia l'elastico perché potrebbe lasciare il segno se è stretto o non tenre i capelli fermi se troppo largo.
Procedere prendendo la pellicola, quella che si adopera abitualmente in cucina va benissimo, staccare un pezzo abbastanza grande e avvolgere la testa in modo che i capelli siano completamente coperti. Se si desidera, usare guanti per non sporcarsi le mani e una maglia vecchia. Procurarsi un oggetto appuntito (per esempio il manico del pennello utilizzato per la tinta) e cominciare a creare dei piccoli fori nella pellicola cercando di comprendere uniformemente tutte le zone della testa.

Continua la lettura
55

Accendere infine l'asciugacapelli a velocità media ma facendo uscire l'aria calda, puntare quindi l'aria sulla testa: in questo modo grazie ai forellini precedentemente creati l'aria calda entrerà nella pellicola e andrà ad incrementare l'effetto della maschera. Cotinuare a scaldare finché i capelli non saranno abbastanza caldi e tenere così la testa coperta con la pellicola per almeno 15 minuti. Come passaggio finale, togliere la pellicola e terminare l'asciugatura dei capelli. Siamo giunti a questo terzo ed ultimo passo della guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come cucire un cuscino termico

Ognuno di noi dovrebbe possedere in casa un cuscino termico da utilizzare come rimedio naturale contro lo stress, e per lenire dolori articolari e contusioni. Se utilizzato caldo, il cuscino termico è indicato nel trattamento di dolori cervicali, torcicollo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare uno scrub anti-cellulite alla cannella

La cannella è una pianta dai molteplici benefici. È antiossidante, energizzante e aiuta a combattere la cellulite. In questa guida vedremo come preparare uno scrub anti-cellulite alla cannella. Avrai subito una pelle liscia, morbida e profumata. Lo...
Prodotti di Bellezza

Come essere bella la mattina

Non tutte abbiamo la facoltà di svegliarci e apparire come Belen Rodriguez, anzi, è più facile che al risveglio la nostra immagine, sia più simile a quella di Mafalda. Ma nulla viene per caso, ecco la guida adatta a noi che speriamo di non spaventarci,...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere la CC cream

La CC Cream, così sintetizzata con la sigla, in realtà sta ad indicare la dicitura Color Control Cream. Si tratta di una nuova crema idratante e protettiva che rispetto alle precedenti versioni (BB Cream), ha in aggiunta delle sostanze atte a potenziare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa un trattamento anti-cellulite al caffè

La cellulite è un inestetismo della pelle che può colpire sia gli uomini che le donne. Mille sono i modi per combatterla, dal movimento fisico ai prodotti farmaceutici, tuttavia far ricorso alla natura è una scelta ecologica, che aiuta sia l'ambiente,...
Cura del Corpo

Come combattere la cellulite con il thè verde

La cellulite estetica rappresenta il tormento di tantissime donne ed è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo provocata da numerosi fattori, alcuni dei quali sono di derivazione costituzionale e comunque tipici del genere femminile (come l'azione...
Cura del Corpo

Come creare un olio da massaggio alla cannella

Il principale nemico delle donne? La cellulite! Ma niente paura! Una dieta equilibrata e un moderato ma costante esercizio fisico spesso riescono a migliorare visibilmente la situazione. Se poi abbiniamo a questo stile di vita anche l'utilizzo regolare...
Make Up

Consigli per abbinare lo smalto su mani e piedi

Quando si tratta di curare la propria bellezza e, nello specifico, potenziare i nostri strumenti di seduzione, le idee sono davvero infinite! Nello specifico, per quanto riguarda manicure e pedicure, gli ultimi anni hanno visto tantissime novità e trend...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.