Come piastrare i capelli in modo che mantengano a lungo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Prepararsi per un occasione speciale o per una semplice serata col proprio partner o con i propri amici, richiede comunque un certo impegno e un po' di tempo. Esistono molti aspetti che dobbiamo tenere in considerazione per migliorare il nostro aspetto. Quello che andremo a vedere in questa semplicissima guida, che si articola in brevissimi e chiarissimi passaggi, è un procedimento molto utile soprattutto per chi utilizza spesso la piastra per capelli. Vedremo infatti come poter piastrare i capelli in modo che essi si mantengano in maniera ottimale a lungo.

24

Dopo averli pettinati, applichiamo una maschera quando sono ancora bagnati, procediamo con il phon. Asciugati utilizziamo lo strumento. Dividiamo i capelli in piccole ciocche, fermandoli con pinze, passiamo la piastra tre volte se il capello è grosso in modo velocemente su ciascuna. Basta una sola passata se è sottile con una temperatura che non superi i centotrenta gradi; per i capelli più forti centosettanta.

34

Prima di passarla, idratare con oli secchi, creme o cere (il mercato ne è ricco) anche il cuoio capelluto. Le regole per un buon utilizzo non sono valide solo per le femminucce, ma anche per i signori maschi. Prima di fare qualsiasi acquisto e nell'incertezza, chiedere un parere a un parrucchiere di fiducia, comperare una piastra che ci dà la possibilità di regolare la temperatura.

Continua la lettura
44

Ci sono quelle adatte agli uomini che con lo speciale Bullet Plate affusolato all' estremità, fanno ottenere un look moderno dalla radice alle punte. Anche per i capelli corti si può avere un mosso carino, utilizzandone una con un diametro piccolo, possiamo avvicinarci a un riccio naturale. Per rallentare un po' l' effetto, se vogliamo qualcosa di più morbido, pettiniamo i capelli con delicatezza utilizzando le dita o un pettine a denti largo, per quest'ultimo effetto la piastra deve essere più grande. L' origine dell'attrezzo risale verso la fine del 1800, anche qualche decennio prima. Nel 1906 Isaak k. Sherobrevettò una piastra stirante dotata di denti metallici che venivano inseriti tra i capelli. Come per tutte le cose, è affascinante conoscere la storia che appartiene al' uomo e a tutte le cose, anche le più frivole. Non resta a questo punto che provare e testare quanto letto nei passaggi precedenti, così da poter ottenere un risultato ottimale per i nostri capelli appena piastrati. Vi auguro a questo punto sinceramente buon lavoro e soprattutto buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Errori comuni nel piastrare i capelli

Viviamo in un epoca in cui il look è diventato di fondamentale importanza e non solo per se stessi ma anche per gli altri. Ormai è diventata di uso comune anche se non tutti ne fanno un buon utilizzo, andando a rovinare così i tanto amati capelli....
Capelli

Come piastrare i capelli in casa

Se abbiamo voglia di vederci in maniera diversa o semplicemente di sentirci più in ordine con la capigliatura, possiamo farci un piccolo regalo e prendere una piastra per capelli, per renderli lisci ogni volta che lo desideriamo senza dover ricorrere...
Capelli

Come piastrare i capelli da uomo

Gli uomini che desiderano domare capelli ribelli o intendono realizzare una pettinatura diversa da quella usuale e cambiare il proprio hair look potranno ricorrere all'utilizzo di una piastra. Tale strumento, se correttamente impiegato, potrà rivelarsi...
Capelli

10 segreti per far durare i capelli puliti più a lungo

Sicuramente vi sarà capitato di lavare i capelli e trovarli il giorno dopo già unti o senza volume. La chioma sporca o che sembra tale dà tono ingrigito e lucido anche al viso. La causa dei capelli unti o che si sporcano in poco tempo proviene generalmente...
Capelli

Come far durare a lungo la tinta per capelli

Al giorno d'oggi tingersi i capelli è una pratica che riguarda tantissime persone: giovani, anziani, non solo donne ma anche uomini e ragazzi o semplicemente chi decide di cambiare colore ai propri capelli, perché si è stufato o per provare a vedersi...
Capelli

Capelli: i vantaggi di un taglio lungo

Nella vita di tutte le donne è capitato di pensare a quali possano essere gli ostacoli di avere un taglio di capelli troppo lungo o comunque non corto. Nel pensare a queste motivazioni, molte di voi sicuramente avranno iniziato ad interrogarsi su quali...
Capelli

Capelli: 5 segreti per far durare la piega più a lungo

Trascorrere un intero pomeriggio a curarsi i capelli, con mille prodotti di vario tipo, per poi piastrarli o arricciarli con cura, ciocca dopo ciocca, per poi ritrovarsi, dopo due ore, punto e a capo. Vi è familiare questa situazione? Se la risposta...
Capelli

Come mantenere i capelli puliti più a lungo

Il benessere e la bellezza del nostro corpo necessita di attenzioni particolari. Infatti bisogna prendere le giuste precauzioni al fine di salvaguardare il nostro fisico, sia da un punto di vista salutare che da un punto di vista estetico. Esistono svariati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.