Come pettinarsi per sembrare più slanciate

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Pettinarsi e realizzare acconciature speciali è un buon modo per dare al proprio look un aspetto più curato e femminile: un outfit molto semplice e sobrio, infatti, può apparire decisamente più grintoso ed affascinante grazie ad una pettinatura realizzata con cura. Pettinarsi per creare acconciature scenografiche proprio come quelle realizzate dai migliori parrucchieri non è difficile: è possibile pettinarsi in modo facile e veloce creando alcune pettinature attraverso le quali sembrare persino più alte e magre. Ecco una guida per scoprire come pettinarsi per sembrare più slanciate ed ottenere alcuni centimetri di altezza in più!

26

Occorrente

  • Pettine a denti stretti
  • Lacca fissante
  • Elastico per capelli
  • Forcine
36

Cotonare i capelli

Uno dei primi metodi da adottare per pettinarsi allo scopo di sembrare più alte, slanciate e snelle consiste nel cotonare i capelli. Con l'aiuto di un flacone di lacca per i capelli e di un pettine a denti stretti, infatti, è molto facile cotonare la chioma, spruzzando la lacca su ogni ciocca di capelli per poi pettinarli al contrario, spingendo il pettine dalla zona più esterna della chioma, partendo dalle punte, verso la zona più interna, vicina all'attaccatura dei capelli. I capelli cotonati appariranno molto più gonfi e voluminosi, rendendo la silhouette più slanciata e magra.

46

Realizzare una coda alta

Un secondo metodo furbo e molto alla moda per pettinare i capelli e sembrare molto più slanciate è quello di creare acconciature che possano far sembrare il fisico più alto e snello, come una coda alta. Per pettinare i capelli allo scopo di realizzare una coda alta sulla cima della testa, basterà pettinare la chioma a testa in giù, per poi legare i capelli con un morbido elastico proprio a partire dalla parte più alta e centrale della testa. Aggiungere alla pettinatura anche alcune decorazioni oppure un fermacapelli colorato e vistoso potrà dare un'ulteriore illusione di altezza, attirando l'attenzione proprio sulla zona più alta del corpo.

Continua la lettura
56

Creare una bombatura

Infine, pettinarsi i capelli per sembrare più slanciate significa anche creare una speciale bombatura sulla cima della testa, raccogliendo i capelli vicini all'attaccatura in una piccola ciocca da fermare con una forcina e da spingere delicatamente in avanti: in questo modo sarà possibile ottenere una sorta di ciocca gonfia proprio sulla fronte che farà sembrare il viso più magro e la silhouette molto più slanciata. Un tocco di lacca fissante renderà la bombatura impeccabile e la aiuterà a durare per tutto il giorno senza sciogliersi o rovinarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come pettinarsi se si ha un viso rotondo

Le donne lo sanno molto bene che a ogni tipo di corpo deve corrispondere un determinato tipo di abito, così come per ogni viso la rispettiva pettinatura. I capelli e il taglio sono infatti in questo caso fondamentali per apparire bene e valorizzare...
Capelli

Come camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti

All'interno di questa guida andremo ad elencare alcuni utili consigli per capire come riuscire a camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti. Spesso infatti succede di non avere tempo a disposizione per lavarli, oppure non si hanno i mezzi e...
Capelli

Come pettinare i capelli in stile emo

Lo stile emo rappresenta una tendenza veramente recente e, inizialmente, il termine venne preso in prestito da un genere musicale punk rock per giungere, ai giorni nostri, ad un cambiamento semantico riferito ad un'area di solitudine emozionale. Oltre...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura maschile moderna

Attualmente la scelta della giusta acconciatura è un problema che riguarda anche gli uomini. Ciascuno di loro cerca di adattare la propria capigliatura anche al tipo di barba e alla forma del viso. Dunque, ogni uomo deve tener conto di tutti gli elementi...
Capelli

Come fare un'acconciatura anni 80

Per realizzare un look alternativo e alla moda, vi propongo la seguente guida su come fare per realizzare un'acconciatura anni 80, facile da seguire e da riprodurre. Forse non tutti hanno ben in mente lo stile degli anni '80 in merito alle acconciature,...
Capelli

Come realizzare una pettinatura dell'Antica Grecia

Nell' Antica Grecia la pettinatura portata dalle signore dipendeva dal loro stato sociale. Più erano belle ed ornate più la donna apparteneva ad uno stato sociale superiore. Come realizzare una pettinatura dell'antica Grecia è facile. Molte delle acconciature...
Capelli

Come scegliere l'acconciatura per un colloquio di lavoro

Se devi affrontare un colloquio di lavoro a parte degli abiti adeguati, è importante scegliere anche l'acconciatura migliore che non deve essere troppo sofisticata bensì semplice, pulita e con un certo stile. A tale proposito se sei interessata a ciò,...
Capelli

Come pettinare i capelli in base alla scollatura

La pettinatura in una donna è un elemento essenziale per valorizzare sia il proprio viso, sia l’intero corpo. Il più delle volte ogni ragazza sceglie la propria pettinatura in base all'umore e al gusto che hanno mentre si accingono a pettinarsi. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.