Come personalizzare una maglietta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se desideriamo tanto possedere e creare una maglietta con l'immagine del nostro calciatore preferito o con il volto della nostra attrice preferita o, perché no, con la propria immagine o del nostro fidanzato, adesso possiamo realizzarlo con le nostre mani, senza doverci rivolgere a negozi specializzati. Basterà avere l'attrezzatura giusta e il gioco è fatto! Vediamo dunque come personalizzare una maglietta seguendo questi semplici indicazioni.

25

Occorrente

  • un foglio transfer
  • una stampante a getto d'inchiostro inkjet
  • un ferro da stiro
  • un foglio di carta forno
  • maglietta chiara di cotone
35

Se possediamo una maglia che non indossiamo più o che non ci rispecchia più, possiamo apportare degli abbellimenti in grado di renderla unica e particolare.
Personalizzare una maglietta poi non è poi così complicato, soprattutto se vogliamo applicare una stampa. Vediamo come fare.



Iniziamo col disporre di tutto il materiale elencato sul piano di lavoro, preso l'occorrente possiamo agire.
Quindi iniziamo a stampare la foto o l'immagine che più preferiamo e che abbiamo scelto, badando bene che la grandezza sia quella proporzionale alla superficie della maglietta.

Naturalmente la stampa la dovremmo fare sul foglio TRANSFER facendo attenzione a inserirlo nella stampante dal lato della resina.
Quando avremmo stampato l'immagine dovremmo ancor aspettare che questa si asciughi completamente, il tempo di attesa sarà di circa 5/6 minuti.

45

Trascorso questo tempo, l'inchiostro sarà perfettamente asciugato e quindi possiamo passare a ritagliare l'immagine evitando per bene a non creare tagli interni all'immagine.
Adesso trasferiamo l'immagine sulla maglietta.
Questa operazione va fatta con la massima attenzione e cura dei dettagli, altrimenti ci ritroveremo con un'immagine che si staccherà dalla stoffa o che presenterà delle grinze. E tutto il nostro lavoro andrà perduto.

Continua la lettura
55

Allora per far si che l'operazione sia perfetta è consigliabile seguire una tecnica ben precisa: prendiamo la maglietta e la stiriamo a secco, la stendiamo poi su un piano rigido e poggiamo dunque l'immagine in modo che sia perfettamente dritta.

Appoggiamoci sopra un foglio di carta forno della stessa misura, o più grande, dell'immagine che dobbiamo trasferire e passiamo il ferro da stiro, preferibilmente non a vapore, su tutta la superficie per circa 25 secondi. Poi possiamo alzare delicatamente la carta forno, aspettiamo che la resina sulla maglietta si asciughi completamente e dopo di ciò, terminato il tutto, possiamo finalmente indossare la nostra maglietta personalizzata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come decorare una maglietta

Ordinare delle magliette personalizzate è abbastanza costoso e, di solito, è necessario fare un grosso ordine che richiede anche tempo. Per questo motivo, se vi fa piacere avere una maglietta personalizzata, potete creala con il fai da te e quindi...
Moda

Come attaccare le paillettes a una maglietta

Il desiderio di personalizzare gli indumenti è estremamente diffuso (specialmente fra le donne di qualsiasi età): l'obiettivo finale dovrà essere quello di realizzare un capo di abbigliamento veramente unico nel proprio genere, che nessuno potrà indossare...
Moda

Come decorare una maglia

Vestirsi in maniera elegante è un qualcosa di molto importante se vogliamo valorizzare il nostro fisico e se vogliamo essere più seduttivi. Tuttavia, se vogliamo anche avere un nostro stile personale, non dovremo semplicemente abbinare in maniera accurata...
Moda

Come adattare una maglietta troppo grande

Può succedere, a volte, di ricevere in regalo o acquistare su internet un capo di abbigliamento troppo largo. La maggior parte delle persone, a questo punto, si rivolge a un sarto o, nel peggiore dei casi, si rassegna a non indossare mai quel determinato...
Accessori

Come realizzare una borsa utilizzando una maglietta

Se nel vostro armadio avete una t-shirt che non usate più, o se siete delle persone creative che amano mettersi alla prova e volete creare nuovi capi di moda partendo da oggetti non più utilizzati, allora questa guida fa per voi. Infatti in questa guida...
Moda

Come realizzare una maglietta sfumata

L'arte del fai da te rappresenta senza dubbio un passatempo molto divertente e creativo che aiuta sia a dare nuova vita agli oggetti danneggiati sia a realizzare idee originali e uniche. Se pertanto abbiamo dei vestiti nell'armadio che non ci piacciono...
Accessori

Come fare una borsa capiente con una maglietta di cotone

Molto spesso capita di vivere dei momenti che vengono caratterizzati dalla noia. In questi casi sarebbe opportuno riempire questi spazi magari con delle attività produttiva e che possano stimolare la nostra vena e il nostro estro creativo. Si potrebbe...
Moda

Come colorare una maglietta bianca in stile anni '70 tie-dye

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler acquistare un nuovo capo di abbigliamento, ma di non riuscire a trovare esattamente quello che volevamo, oppure, dopo aver perso molto tempo per la ricerca, il suo costo risulta troppo elevato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.