Come Ottenere Un Riflesso All'Hennè Rosso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'hennè è stata utilizzata fin dall'antichità per la realizzazione di tatuaggi e per la cura e la colorazione naturale dei capelli. Gli effetti positivi della sua applicazione sul cuoio capelluto sono numerosi; essa, infatti, disciplina il capello, lo rende più lucente, combatte la seborrea e la forfora grassa e migliora l'aspetto dei capelli rovinati. La tintura viene ancora oggi creata facendo essiccare le foglie della pianta (Lawsonia), polverizzandole in maniera grossolana. Con l'hennè si parla di colorazione naturale perché le foglie della contengono un pigmento color rosso-arancio abbastanza forte da riuscire tingere sia la pelle che i capelli. Vediamo allora come ottenere un riflesso all'hennè rosso.

24

L'hennè naturale non contiene altri ingredienti oltre ai derivati della pianta stessa. I riflessi che otterrete con l'applicazione di questa mistura si aggireranno sempre sulle tonalità del rosso-arancio, ma la loro intensità dipende da diversi fattori. Per ottenere dei riflessi più marcati, ad esempio, occorrerà lasciare in posa il composto per circa 6 ore, per poi ripetere il procedimento a distanza di poche settimane; se invece desiderate soltanto dei colpi di luce rossicci, saranno sufficienti soltanto 3 ore di posa.

34

Per la preparazione dell'hennè bisogna misurare le dosi a seconda della lunghezza dei vostri capelli: più la chioma è lunga e folta, maggiore quantità di prodotto sarà necessario. Considerate che per ricoprire dei capelli lunghi fino alle scapole ne bastano solo 100 grammi. Cominciate versando la polvere di hennè in un recipiente di vetro, dopodiché preparate una sostanza liquida con cui la mescolerete per farla sciogliere. Anche in questo caso, dovrete valutare ciò che è meglio per i vostri capelli e per l'obiettivo che desiderate raggiungere.

Continua la lettura
44

A questo punto, fate ossidare per un po' il composto e nel frattempo applicate della crema o dell'olio sulla pelle vicina al cuoio capelluto onde evitare di macchiarvi. Indossate un paio di guanti e cominciate a distribuire uniformemente il prodotto sui capelli rigorosamente asciutti e puliti, proprio come fareste con l'applicazione di una tintura tradizionale. A questo punto, avvolte i capelli in una pellicola trasparente e lasciateli in posa per il tempo necessario al raggiungimento del vostro scopo. Naturalmente, riflessi più leggeri si otterranno in meno tempo, mentre quelli più marcati avranno bisogno di molte ore (5-6).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come preparare il vero impacco di hennè rosso

Questo semplice ed esauriente tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile preparare il vero ed unico impacco di hennè. Quest'ultimo era utilizzato nell'antichità per tingere i capelli di rosso. L'impacco hennè è semplice da...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

Come mantenere brillante il colore dell'henne

L'henne è una tintura per capelli naturale capace di renderli colorati senza provocare danneggiamenti. Difatti, essa si rivela benefico per l'epidermide e l'organismo umano in generale. Le proprie origini come colorante risalgono agli anni dell'antico...
Capelli

Come usare l'henné lush

La Lawsonia inermis è il nome dell'arbusto da cui si ricavano la polvere e la pasta di hennè, tramite processo di essiccazione e triturazione delle sue foglie.Famoso per le sue caratteristiche coloranti e come coadiuvante alla nutrizione del capello,...
Capelli

Come scegliere il tono dell'hennè

L'henné è una tintura naturale molto utilizzata, fin dai tempi antichi, dalle donne e soprattutto da chi ha la necessità di tingere i capelli senza utilizzare prodotti chimici talvolta dannosi. Infatti, tinture chimiche, in special modo se a base di...
Capelli

Come scegliere il colore dell'henné

I capelli devono sempre essere ben curati per apparire sani e lucenti. Per avere una chioma sempre curata, è necessario sicuramente andare spesso dal parrucchiere a tagliare le punte dei capelli, ma anche pensare un po' a nutrire il capello con alcuni...
Capelli

Come fare la tinta all'hennè per capelli

L'henné si presenta come una polvere verde che odora di erba appena tagliata. Ha proprietà anti-fungine, antimicrobiche ed antibatteriche. L'henné viene utilizzata per la colorazione dei capelli non soltanto per una questione estetica, ma anche perché...
Capelli

Come fare un impacco all'henné neutro per capelli lunghi forti e lucidi

L'utilizzo di prodotti chimici per la cura dei capelli, quelli che compriamo generalmente al supermercato, rischiano di renderli sfibrati e fragili. Soprattutto quando si hanno capelli molto lunghi, per il loro benessere, è consigliabile utilizzare prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.