Come ottenere un look spettinato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere diversi tipologie di aspetto può dipendere molto dal look che si va a creare, utilizzando quello spettinato si possono realizzare diversi tipi come quelli lisci o mossi. Tra le varie star viene adottato spesso questo metodo di portare questo look per i capelli e leggendo di seguito si può capire come fare ad ottenere quello spettinato.

25

Occorrente

  • Shampoo e balsamo volumizzanti
  • Lacca a tenuta forte
  • Gel a tenuta forte
  • Ferro per arricciare i capelli
  • Forcine
35

Usare uno shampoo e mousse volumizzante

Qualora il taglio di capelli fosse lungo, per riuscire a renderlo al meglio occorre utilizzare un shampoo volumizzante. Non bisogna però di utilizzare il balsamo perché esso non fa altro che appensantire il capello, ma se proprio si preferisce farne uso, meglio scegliere quello con una formulazione leggera. Con l'acqua fredda poi bisogna dare una sferzata per dare vigore alle fibre capillari oltre che una naturale lucentezza. Il passo successivo sarà quello di utilizzare una mousse elasticizzante in maniera uniforme andando dalle radici alle punte. I nodi poi andranno districati con le dita e non con la spazzola, qualora poi non si riusciranno a gestire i ricci, meglio ricorrere ad una crema styling anti crespo.

45

Definire il look con un ferro arricciacapelli

I capelli bagnati andranno tamponati con l'asciugamano così l'acqua in eccesso verrà rimossa, per asciugarli del tutto poi bisognerà far agire l'aria così si avrà un risultato del tutto naturale. Si dovrà disegnare una riga laterale che darà il via allo styling, sarà avvolta l'intera lunghezza, suddivisa in ciocche, intorno ad un ferro arricciacapelli. Dopo pochi secondi si dovrà rilasciare la ciocca ed aspettare che si raffeddi, dopo i boccoli andranno sciolti con le dita ed è qui che si dovrà scegliere se raccoglierli o lasciarli sciolti. Nel primo caso occorreranno le forcine che li tengono sulla sommità della testa e poi si potrà utilizzare il gel per le punte libere, si otterrà una coda/chignon destrutturata. Con la lacca a tenuta forte si ultimerà tale acconciatura spettinata.

Continua la lettura
55

Fissare con il gel i capelli corti

Per realizzare invece un look spettinato per tagli medio/corti, potete ispirarvi alla splendida Catherine Zeta Jones. Dopo aver lavato e tamponato i capelli con un asciugamano, separate la chioma in ciocche sottili e tirate leggermente ogni sezione con le dita, aiutandovi con del gel a forte tenuta. Asciugate quindi i capelli con spazzola e phon, lavorando e modellando a vostro piacimento le ciocche di capelli ammorbidite. Per dare maggiore volume cotonate i capelli alla radice, soprattutto sulla sommità del capo. Finite di asciugare i capelli mettendovi a testa in giù. Scuotete la chioma energicamente e rialzatevi con decisione. Ultimate il look aggiustando i capelli con le dita e spruzzate la lacca a fissare il tutto. Il vostro look spettinato è pronto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare uno chignon spettinato

Lo chignon spettinato è una delle pettinature più glamour e femminili degli ultimi tempi. Una particolarità sta nel fatto che, essendo voluminoso e spettinato, prevede il movimento di alcuni ciuffi di capelli liberi che cadono sul volto e che coprono...
Capelli

Come fare un raccolto spettinato

I capelli sono un dettaglio molto importante attraverso cui ogni donna comunica la propria femminilità. Dal modo di acconciare i capelli infatti non solo si può comprendere la personalità di un individuo ma anche il suo stato d'animo e ciò che questa...
Capelli

Come realizzare un look beach wavy

In spiaggia i capelli prendono una piega naturale e una colorazione che riflette i raggi del sole, grazie al calore naturale e alla salsedine. In questa pratica e semplicissima guida vedremo come realizzare un look beach wavy, che sta spopolando tra le...
Capelli

5 tagli che ringiovaniscono il look

Quando una donna ha voglia di dare una svolta drastica alla propria vita, la prima cosa che fa solitamente è quella di andare dal parrucchiere. Taglio nuovo, vita nuova: un nuovo look può davvero essere la spinta giusta per ripartire alla grande, magari...
Capelli

Look: 10 cose a cui pensare prima di un taglio netto

Molte persone a causa di diversi motivi sia positivi che negativi, amano cambiare il proprio look e il proprio aspetto estetico, concentrandosi soprattutto sul colore e sul taglio dei capelli. È importante però non tralasciare nulla ed è per questo,...
Capelli

Come avere un look rockabilly

Indossare un look rockabilly significa sposare un'intera congettura e impostazione estetica, questo genere musicale sviluppatosi negli anni 50 negli Stati Uniti è da considerarsi l'antenato del rock and roll. Include nella sua struttura una fusione tra...
Capelli

Come avere un look da uomo curato

Il nostro aspetto estetico rappresenta un biglietto da visita, che in qualche modo, permette agli altri di cogliere veloci impressioni sul nostro modo di essere, preludio di una conoscenza più approfondita, che le confermerà o meno. Certamente l'estetica...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli per l'inverno

Quella dei capelli non è solo una moda, ma anche una vera e propria mania di tutte le donne. Infatti, non è raro vedere come le donne cambino repentinamente il loro look scegliendo un taglio di capelli alla moda che ne risalti il viso. Spesso quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.