Come ottenere un colorito più sano

Tramite: O2O 29/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molto spesso, sopratutto se il colorito della nostra pelle è piuttosto chiaro, per renderlo un po' più scuro, acquistiamo degli appositi prodotti, recandoci presso delle erboristerie o profumerie. In questo modo, attraverso l'applicazione di questi cosmetici, riusciremo ad ottenere una pelle del colorito che più preferiamo. Tuttavia questi cosmetici oltre ad essere abbastanza costosi, a lungo andare potrebbero anche rovinare la nostra pelle. Se vogliamo risparmiare qualcosa e mantenere sempre la nostra pelle in perfetto stato, potremo adottare dei semplici rimedi casalinghi, che potremo trovare su internet, all'interno di moltissime guide. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad ottenere un bellissimo colorito più sano.

26

Occorrente

  • miele
  • cetriolo
  • succo di limone
  • olio d'oliva
  • acqua tiepida
  • acqua fresca
36

La salute della nostra pelle passa attraverso diversi passaggi: a tavola, nell'igiene e nella cura quotidiana utilizzando prodotti a base naturale. Per avere una pelle dall'aspetto sano è molto importante prendersene cura quotidianamente. È infatti molto importante lavarsi il viso al mattino quando ci si alza e alla sera prima di coricarsi. Si comincia con lavare il viso con acqua, prima tiepida, poi sciacquare il sapone con acqua fresca. La prima aiuta ad aprire i pori, mentre invece la seconda a richiuderli.

46

Per quanto riguarda invece la pulizia della sera, questa deve essere un pochino più approfondita, in quanto vi è la necessità di togliere le scorie accumulate durante il giorno. Cominciamo con inumidire il viso utilizzando acqua tiepida, passiamo poi il sapone neutro e ripuliamo il tutto con acqua fresca. Al termine di questo passaggio provvediamo a pulire più in profondità la pelle utilizzando un tonico a base di cetriolo e succo di limone. La preparazione del tonico è facile e veloce, Prendiamo un cetriolo, laviamolo accuratamente, tagliamo a tronchetti e frulliamolo con il robot elettrico. Aggiungiamo poi qualche goccia di succo di limone, mescoliamo fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Passiamo il tonico su tutto il viso, lasciamolo agire per qualche istante, provvediamo poi a toglierlo utilizzando acqua fresca.

Continua la lettura
56

Due volte alla settimana possiamo invece utilizzare uno scrub, anche questo preparato con ingredienti naturali. Prendiamo una ciotola in vetro, aggiungiamo un cucchiaio abbondante di farina d'avena, un cucchiaino di miele e qualche goccia di olio d'oliva. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendiamolo ora su tutto il viso e, con movimenti circolari e leggeri procediamo alla pulizia. Al termine laviamo il viso con acqua fresca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Trucco: come mettere in risalto gli zigomi

Avere un bel viso scolpito nei punti giusti è sicuramente il sogno di ogni donna, nonché un ottimo biglietto da visita. Se Madre Natura non è stata generosa con voi nel donarvi quegli zigomi sporgenti cui tanto ambite non preoccupatevi: papà trucco...
Make Up

I trucchi essenziali che ogni donna deve avere

Ogni donna ha la possibilità di poter giocare con il proprio look grazie ai trucco che sceglie di sfoggiare ogni giorno. A prescindere dal tipo di immagine che si vuole dare ci sono dei prodotti imprescindibili che non possono assolutamente mancare nel...
Make Up

Come fare in casa il fondotinta

Una delle basi fondamentali del trucco, subito dopo la crema idratante e il primer, è sicuramente il fondotinta. Ve ne sono di svariati tipi in commercio, molti dei quali, sopratutto se economici, rischiano di danneggiare progressivamente la pelle, lacerandola,...
Make Up

Come scegliere una crema colorata per il viso

Curare il proprio aspetto è un modo per dimostrare a se stessi di avere autostima e voglia di relazionarsi con gli altri. Certo, l'esagerazione non è costruttiva ma bisogna soltanto accontentarsi di avere un aspetto gradevole ad esempio, nell'uso del...
Make Up

Come ritoccare il trucco velocemente in ascensore

Per destreggiarsi con successo tra lavoro, palestra e impegni vari, la donna di oggi va sempre più di corsa. E quando il tempo incalza, per non rinunciare ad essere perfetta in ogni occasione, deve ricorrere ad un make-up last minute nel bagno dell'ufficio...
Make Up

Come avere uno sguardo seducente

La seduzione per una donna è davvero molto importante, ed utilizzare le armi a propria disposizione è molto importante. Insieme alla bocca, gli occhi sono una vera e propria arma di seduzione. Per esaltare ancora di più il sex-appeal del tuo sguardo...
Make Up

Come essere perfette in 5 passi

Per sentirsi sicure di se stesse, le donne necessitano ed amano presentarsi sempre in forma smagliante, raggianti e cariche di energie, pronte ad affrontare le innumerevoli sfide della giornata. Molte credono che per essere perfette siano indispensabili...
Make Up

L'uso dello yogurt per le maschere di bellezza

Lo yogurt favorisce il processo digestivo e integra il nostro corpo con un ingente apporto di minerali come Calcio e Zinco, ottimi per una buona pelle. Oltre ad utilizzarlo come alimento, l'uso dello yogurt può essere utile anche per via topica. Nelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.