Come ottenere il colore rosso con le erbe tintorie

Tramite: O2O 08/06/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Se avete deciso di regalarvi un look innovativo e particolarmente insolito in termini di colorazione dei capelli come ad esempio il rosso, è importante sapere che potete optare per delle erbe tintorie. Queste ultime infatti si rivelano efficaci per raggiungere lo scopo prefissato, e soprattutto sono naturali quindi non nocive alla salute come le sostanze chimiche delle tinture presenti negli scaffali di supermercati e profumerie. In riferimento a ciò, ecco una guida su come ottenere il colore rosso con le erbe tintorie.

26
Occorrente
  • Prodotti naturali
  • Sostanze detergenti
36

Acquistare l'hibiscus in erboristeria

Tra le tante erbe tintorie disponibili in natura per ottenere la tonalità rossa si può optare per l?Hibiscus della specie Sabdariffa. Si tratta infatti di una tipologia di erba dai cui fiori si estrae una polvere previo la loro essiccazione. Quest'ultima opportunamente lavorata ed applicata sui capelli, è in grado di donare dei riflessi ramati oppure persino una colorazione uniforme rosso prugna. Premesso ciò, il primo step da compiere consiste nel recarvi in un'erboristeria ed acquistare la sostanza già ridotta in polvere.

46

Applicare il liquido sui capelli

Il vantaggio di utilizzare le erbe tintorie a parte quello di evitare sostanze chimiche dannose alla cute, consiste anche nel poterle applicare frequentemente e senza usare catalizzatori di alcun genere tipo l'ammoniaca. Tra l'altro è importante sottolineare che per ottenere il colore rosso intenso con un'erba tintoria come quella ricavata dall'essiccazione dell'hibiscus a cui abbiamo fatto accenno in fase introduttiva della presente guida, potrebbe essere necessaria l'aggiunta di altre sostanze naturali come ad esempio l'hennè. Dopo quest'altra importante premessa per portare a buon fine la realizzazione della tintura è indispensabile far bollire la polvere del suddetto hibiscus in acqua distillata, dopodichè si lascia raffreddare per almeno una mezza giornata e poi va filtrata con un colino a maglie strette. Il liquido si può applicare direttamente sui capelli con un pennellino per ottenere una colorazione rossastra del tipo semi-permanente.

Continua la lettura
56

Aggiungere l'hennè all'hibiscus

Una volta applicato il liquido sui capelli è sufficiente prima un abbondante risciacquo e poi l'utilizzo di uno shampoo neutro. L'effetto finale sarà quello di una colorazione rossastra simile a delle meches. In riferimento a ciò, come accennato precedentemente se la tonalità intendete ottenerla compatta e che non scarichi dopo un paio di shampoo, potete ottimizzare il risultato aggiungendo il rosso dell?hennè altra sostanza tintoria disponibile nelle migliori erboristerie.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come ottenere il colore castano scuro con le erbe tintorie

Il colore dei capelli ha ispirato l'immagine delle donne nei secoli. Tanto che ripercorrendo i tempi passati, esistono prove che già in quel periodo esse amavano trasformarlo. Oggi questo cambiamento si può fare in modo veloce, sia dal parrucchiere...
Capelli

Come ottenere il colore nero con le erbe tintorie

I colori per capelli a base di erbe tintorie sono naturali al 100% quindi senza agenti chimici tali da provocare inaspettate e fastidiose eruzioni cutanee. Tra le tante per un risultato cromatico perfetto e duraturo, vale la pena segnalare l'henné...
Capelli

Come preparare il vero impacco di hennè rosso

Questo semplice ed esauriente tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile preparare il vero ed unico impacco di hennè. Quest'ultimo era utilizzato nell'antichità per tingere i capelli di rosso. L'impacco hennè è semplice da...
Capelli

Come rinforzare i riflessi dell'hennè rosso

I capelli sono da sempre motivo di vanità, specialmente per quanto riguarda le donne. Per il viso sono come una cornice e cambiando acconciatura e colore, ognuno di noi riesce a modificare il proprio aspetto in pochi attimi. Quando ci prendiamo cura...
Capelli

Come passare dal castano al rosso

Ogni donna, in un periodo di cambiamento (ma non necessariamente) ama prendersi cura del proprio look, ed in particolare del proprio colore di capelli. Siete stanche del solito castano spento e siete incuriosite da un bel color rosso? Sempre più donne...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

Come scegliere il colore dei capelli in base al viso

Scegliere il giusto colore di capelli ci consente di valorizzare al meglio la nostra naturale bellezza. Inoltre, è anche un modo per acquisire maggiore sicurezza in noi stesse. Ma quali sono le regole da seguire per avere un capello perfetto, senza stonare?...
Capelli

Come scegliere il colore dei colpi di sole

A chi di noi non è mai venuto in mente, almeno una volta nella vita, di affidare la chioma a un parrucchiere esperto e affidabile che sapesse come domarla e come darle nuova vita con un nuovo taglio, un nuovo colore o una nuova acconciatura? Chi più...