Come Ottenere Dei Riflessi Dorati Con Un Infuso Alle Bucce Di Cipolla

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siete in cerca di qualche idea per abbellire la vostra acconciatura, così da non passare più inosservate? Oppure siete degli amanti dei capelli, sempre in cerca di nuovi metodi per migliorare il vostro look oppure quello delle vostre amiche? Se la risposta a queste domande è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come ottenere nel modo più pratico, veloce e sicuro possibile, un rimedio del tutto naturale ed economico col quale potrete ottenere dei bellissimi riflessi dorati senza utilizzare decoloranti all'ammoniaca che danneggiano e sfibrano il capello, bensì utilizzando semplicemente un infuso alle bucce di cipolla. Basta davvero poco: le bucce di tre cipolle e i vostri capelli avranno riflessi dorati brillanti. State tranquilli, anche se all'inizio vi potrà sembrare un'operazione troppo complicata, soprattutto per delle persone poco esperte in questo settore, in realtà, se seguirete attentamente la procedura che vi spiegherò a breve, vedrete che otterrete un ottimo risultato finale, sicuramente superiore alle vostre aspettative iniziali. Detto ciò, mettetevi comodi e non mi resta altro che augurarvi una buona lettura.

26

Occorrente

  • 3 cipolle
  • 1l di acqua
36

Per prima cosa procuratevi tre cipolle! Sbucciatele bene e conservate le bucce. La cepalina, che si trova nelle bucce di cipolla, è un pigmento dorato che aderisce fortemente al capello e ha un effetto schiarente molto deciso. Portate in ebollizione un litro circa di acqua e mettete le bucce nell'acqua calda. Fatto ciò, procedete pure al passo successivo.

46

Lasciate le bucce in infusione per circa 15 minuti. Dopodiché prendete un colino e filtrate l'infuso ottenuto in modo da eliminare ogni residuo di buccia. Lavate i capelli come fate abitualmente, con shampoo e balsamo, e se avete un po' di tempo applicate una maschera protettiva da lasciare in posa per circa 3 minuti. Ora, proseguite tranquillamente al terzo e ultimo passo per scoprire come ultimare la procedura per ottenere dei bellissimi riflessi dorati.

Continua la lettura
56

Applicate questo infuso dopo la maschera protettiva, al momento del risciacquo e lasciate agire per qualche minuto. Risciacquate nuovamente per eliminare i residui e l'odore di cipolla. Asciugate i capelli come fate abitualmente. Questo impacco è da fare preferibilmente al sole per aumentare ulteriormente l'effetto biondo. Oltre all'effetto schiarente, questo infuso renderà i vostri capelli più morbidi e setosi.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare lo shampoo di cipolla

Sei stanca della routine e di regalare alle case cosmetiche denaro senza essere sicura di ciò che ti metti in testa? Se anche tu cerchi metodi biologici per rendere meravigliosi i tuoi capelli senza dover far uso di siliconi e additivi chimici di qualsivoglia...
Prodotti di Bellezza

5 usi dell'acqua di rose

Perché non tornare ai vecchi metodi della nonna? L'acqua di rose è sicuramente uno di questi. È una soluzione conosciuta da tantissimo tempo, e tuttora usata. La si può trovare facilmente già pronta all'uso in qualsiasi supermercato. Oltre che in...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere una lozione schiarente per capelli

All'interno della presente guida, ci occuperemo di capelli. Per meglio precisare, come avrete già compreso tramite la lettura stessa del titolo di questa guida, ora vi indicheremo qualche consiglio che vi permetta di comprendere Come scegliere una lozione...
Prodotti di Bellezza

Shampoo alla camomilla fai da te

In natura esistono tantissimi ingredienti utili alla cura del corpo e alla nostra salute. Molti di questi diventano addirittura dei cosmetici per la bellezza della nostra pelle. Piante e fiori contengono molti principi attivi che giovano al nostro organismo....
Prodotti di Bellezza

Come fare il detergente intimo allo yogurt con mela e camomilla

Sempre più donne e uomini decidono di convertirsi all'utilizzo di prodotti eco-bio ricchi di elementi naturali e poveri di tensioattivi aggressivi. Dai prodotti per la cura dei capelli a quelli per il corpo, la gamma di scelta è pressoché infinita,...
Prodotti di Bellezza

Come Curare I Capelli Con Impacchi Al Tè E Miele

I capelli sono una parte fondamentale di noi stessi. Proprio per questo è necessario prenderci cura dei nostri capelli utilizzando degli ottimi shampoo e balsami ed effettuando su di essi dei veri e propri impacchi che li aiutino a rinforzarsi e a restare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un oleolito al limone

Gli oleoliti si ottengono dalla macerazione di piante fresche o secche in olio d'oliva e di girasole. In genere, si utilizzano le foglie, le radici, i fiori, i semi, i frutti oppure parti di arbusti. Puoi acquistarli a prezzi modici in tutte le erboristerie...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco anticellulite con argilla e fucus

Vediamo insieme come funzionano, e come fare un impacco anticellulite con Argilla e Fucus, i benefici e come ottenere buoni risultati. Contro gli inestetismi che affliggono la maggior parte delle donne, per la pelle poco tonica possiamo usare prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.