Come non rovinare i capelli in estate

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Prenderci cura del nostro corpo è essenziale se vogliamo sentirci sempre in forma, seducenti e sicuri di noi stesse. In particolare, ci sono parti del nostro corpo che necessitano di numerose cure ed attenzione, come i capelli. È importante non solo curare i nostri capelli, ma anche proteggerli dalle condizioni climatiche. Vediamo allora come non rovinare i capelli in estate.

27

Occorrente

  • Impacchi
  • Bandana, cappello
  • Alimentazione
37

Una delle prime accortezze da seguire se siamo al mare, è quella di evitare di andare in spiaggia durante le ore più calde della giornata, il sole può danneggiare seriamente i nostri capelli. Bagniamoci frequentemente il capo con una bottiglietta d'acqua o sotto una fontana. Quando ci trucchiamo e ci sistemiamo per uscire, evitiamo di utilizzare la piastra e la lacca, che son prodotti che potrebbero danneggiare seriamente i capelli. Evitiamo anche di tingerli con tinte di scarsa qualità ed evitiamo l'utilizzo del phon, possiamo asciugare i capelli semplicemente tamponandoli con un asciugamano. Contro il forte sole estivo, potremmo proteggerci con delle bandane o dei cappelli in paglia.

47

Anche una dieta sana ed equilibrata potrà essere fondamentale per il nostro scopo, prediligendo il consumo di frutta e verdure fresche, di pesce, di cereali integrali, di carne bianca e di latticini. Un'alimentazione scorretta infatti indebolisce notevolmente anche i nostri capelli, eliminiamo quindi dalla nostra dieta alimenti ricchi in grassi ed in zuccheri e limitiamo il consumo delle bevande nervine ed alcoliche.

In più bisognerà riposare più spesso, questo ci aiuterà a rigenerare per bene il nostro organismo. Sarebbe consigliabile smettere anche di fumare, in quanto, secondo molti studi, il fumo abbassa le nostre difese immunitarie, rovina i nostri denti, le nostre ossa, i nostri polmoni e anche i nostri capelli. Beviamo frequentemente i frullati artigianali e il succo di carota, che conterrà tutte le sostanze benefiche adatte per i nostri capelli.

Continua la lettura
57

Potremmo anche ricorrere a degli utili impacchi per irrobustire il capello, come impacchi di camomilla, di yogurt, di succo di carota e di succo di more. Laviamo infine molto più frequentemente i nostri capelli. Durante questi lavaggi, cerchiamo di utilizzare degli shampoo di ottima qualità ed un buon balsamo. Infine, se facciamo il bagno al mare, appena usciti dall'acqua, laviamo i capelli con dell'acqua fresca e naturale di una bottiglia, in quanto la salsedine può essere nociva per i capelli.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come non rovinare i capelli con il casco

La maggior parte della gente moto-munita ha come problema il dover indossare il casco magari con i capelli appena sistemati per una cena o un'uscita fuori con amici. La soluzione al problema c'è ed è piuttosto semplice: basta seguire con attenzione...
Capelli

Come diventare bionda senza rovinare i capelli

Diventare bionda è sicuramente un'impresa davvero difficile, poiché bisogna porre la massima attenzione alle varie tecniche per non rovinare i capelli e non rischiare di diventare color paglia. I capelli biondo platino si possono ottenere anche in casa,...
Capelli

Come non rovinare i capelli indossando il casco

Le giornate sempre più lunghe e le temperature estive favoriscono le gite in moto, infatti sono un modo veloce e pratico di partire in due, per l'avventura. Purtroppo, il sesso femminile non ama il casco, sebbene salvi la vita a tante persone, le giovani...
Capelli

Come evitare di rovinare i capelli con la piastra

I capelli lisci naturali sono il sogno di molte donne. Tuttavia ben poche hanno la possibilità di avere questa fortuna. Dunque, per ottenere una capigliatura liscia e lucente, si ricorre spesso alla piastra lisciante che, senza dubbio, rappresenta un...
Capelli

Come trattare e proteggere i capelli in estate

L'estate è senza dubbio la stagione più bella, con sole, mare e tanto divertimento, tuttavia se per noi può essere piacevole, per il nostro corpo può rivelarsi un vero incubo. In estate, infatti, le parti sensibili del corpo sono esposte ai raggi...
Capelli

5 consigli per capelli ricci in estate

Con l'arrivo dell'estate, le difficoltà nel mantenere i capelli sani e lucenti riguardano qualunque tipo di chioma; i capelli ricci, però, possono essere più impegnativi.Oltre a prendertene cura durante tutto l'anno, infatti, dovrai avere un'attenzione...
Capelli

Come curare i capelli d'estate

In estate i capelli vanno curati in modo particolare perché, tra il calore, quindi i lavaggi frequenti, e l'acqua salata del mare, aumentano le possibilità che vengano danneggiati. Per questo motivo in estate più che nel resto dell'anno bisogna avere...
Capelli

Come non rovinare capelli con le tinte

Gli anni passano per tutti, purtroppo, e se per un uomo qualche ruga in più e qualche capello bianco può essere sintomo di virilità e fascino, lo stesso non si può dire per una donna. Per ogni donna infatti la tinta è una operazione di bellezza essenziale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.