Come non far rovinare capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli rappresentano, insieme, il viso dell'espressione della propria bellezza e del fascino per tutte quante le persone. Le donne, in particolar modo, mirano a raggiungere una cura smisurata dei propri capelli, e molto spesso associano le loro acconciature al proprio stato d'animo. Infatti ciascuno di noi, per tenere i suoi capelli in buono stato, ricorre a degli impacchi particolari, con l'utilizzo di tinte speciali, realizzando degli effetti che in natura non esistono. Tuttavia è necessario precisare che molto spesso gli agenti esterni come il vento, l'acqua, il freddo, il caldo, l'umidità, il sole, il mare, una tintura a base di ammoniaca, tendono a rovinare lo stato di salute del cuoio capelluto. Per questo motivo è necessario ricorrere a dei rimedi naturali specifici per il trattamento dei capelli. In commercio esistono vari preparati naturali già pronti, anche se il consiglio che vi possiamo dare è quello di prepararne uno in totale autonomia ed in casa, dal momento che la genuinità e la riuscita del trattamento saranno diversi. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, cercheremo di spiegarvi come è possibile non fare rovinare i capelli, curandoli mediante l'utilizzo di un miscuglio di olio, di mirtillo, di karitè e di mandorle, semplicemente fatto in casa.

27

Occorrente

  • Crema di karitè
  • Olio di oliva
  • Succo di mirtillo
  • Succo di mandorle
  • Phon
37

Per prima cosa, vi consigliamo a consultare questo sito internet in cui si parla di preparare i propri capelli, pettinandoli con estrema attenzione ed evitando di lasciare inutili nodi sparsi per l'intera chioma, i quali potrebbero generare una sorta di problema nelle fasi successive. Dopo aver pettinato accuratamente i propri capelli, occorre mettere tre gocce di olio di oliva accompagnato da una goccia di succo di mirtillo in un palmo della mano. Tra l'altro si deve tentare di evitare la dispersione di questo miscuglio, una volta che verrà passato per le punte. Dopo aver unto le punte con l'utilizzo dell'olio e del succo di mirtillo, è necessario lasciare i propri capelli per circa venti minuti a riposo.

47

Trascorsi i venti minuti previsti, si può procedere con un accurato risciacquo dei capelli, in special modo delle punte, preoccupandosi di strizzarle perfettamente. Una volta portato a termine questo procedimento, è necessario preparare un bicchiere con della crema di karitè e di succo di mandorle. È indicato fare in modo che diventino ben uniformi ed amalgamati tra di loro. Dopodiché si deve spalmare il composto, con questa consistenza desiderata, come shampoo. Per ciascun shampoo effettuato con questo unguento, è buona regola rimanere in posa per circa dieci minuti. Dopo aver impiegato questo tempo per nutrire i propri capelli mediante l'uso dello shampoo al karitè, è possibile risciacquare il tutto.

Continua la lettura
57

Una volta che sono stati lavati i capelli accuratamente, evitando di lasciare tracce per non ingrassare il cuoio capelluto, è opportuno passare una noce di crema districante, per poi procedere con la piega. Quando si vanno ad asciugare i capelli, occorre evitare il contatto con il phon, per non bruciarli. Dopo aver asciugato la chioma mediante il getto di aria calda, si devono mettere i capelli al contrario, per poi passare il getto di aria freddo, in modo tale da alleggerirli dal calore. Una volta effettuato tutto questo, finalmente si avrà terminato il lavoro, ed i capelli ottenuti avranno una consistenza lucente e saranno perfettamente nutriti. Avere dei capelli ben nutriti ed in salute è un aspetto molto importante. La salute dei propri capelli infatti, si ripercuote sul proprio stato d'animo, ed anche per questo motivo è buona norma cercare di non rovinarli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • alla fine di ogni procedimento, dopo aver aspettato il tempo richiesto, risciacquate con molta cura
  • cercate di usare il meno possibile piastre o apparecchi simili così da non rovinare i vostri capelli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come non far rovinare capelli

I capelli rappresentano, insieme, il viso dell'espressione della propria bellezza e del fascino per tutte quante le persone. Le donne, in particolar modo, mirano a raggiungere una cura smisurata dei propri capelli, e molto spesso associano le loro acconciature...
Capelli

Come non rovinare i capelli indossando il casco

Le giornate sempre più lunghe e le temperature estive favoriscono le gite in moto, infatti sono un modo veloce e pratico di partire in due, per l'avventura. Purtroppo, il sesso femminile non ama il casco, sebbene salvi la vita a tante persone, le giovani...
Capelli

Come non rovinare i capelli in estate

Prenderci cura del nostro corpo è essenziale se vogliamo sentirci sempre in forma, seducenti e sicuri di noi stesse. In particolare, ci sono parti del nostro corpo che necessitano di numerose cure ed attenzione, come i capelli. È importante non solo...
Capelli

Come non rovinare capelli con le tinte

Gli anni passano per tutti, purtroppo, e se per un uomo qualche ruga in più e qualche capello bianco può essere sintomo di virilità e fascino, lo stesso non si può dire per una donna. Per ogni donna infatti la tinta è una operazione di bellezza essenziale,...
Capelli

Come non rovinare i capelli con il casco

La maggior parte della gente moto-munita ha come problema il dover indossare il casco magari con i capelli appena sistemati per una cena o un'uscita fuori con amici. La soluzione al problema c'è ed è piuttosto semplice: basta seguire con attenzione...
Capelli

Come evitare di rovinare i capelli con la piastra

I capelli lisci naturali sono il sogno di molte donne. Tuttavia ben poche hanno questa fortuna. Se voi non siete tra queste e, per ottenere una capigliatura liscia e lucente, ricorrete spesso alla piastra lisciante, questa guida farà al caso vostro....
Capelli

Come avere i dreads senza rovinare i capelli

Questa vuole essere una guida per chi ha deciso di osare un'acconciatura non proprio "ordinaria" e per come ottenere degli ottimi dreads senza rovinare i capelli.Il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un professionista del settore, ma è possibile...
Capelli

Come non rovinare i ricci di notte

Il più grande incubo delle ricce naturali è senza alcun dubbio il cuscino. Anche se i ricci saranno definiti e i capelli voluminosi, durante la notte di sonno, inevitabilmente questi si rovinano, si annodano, si appiattiscono, si attorcigliano e si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.