Come nascondere le occhiaie con il make-up

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le occhiaie sono il nemico più grande delle donne dopo le rughe. Contrastarle è molto difficile, perché in alcuni casi il sonno non basta. Spesso, infatti, si tratta di una condizione ereditaria che può essere soltanto mascherata con il trucco. Per fortuna il make-up ci offre diverse possibilità per nascondere questi difetti. Ecco che tipo di prodotti usare e come agire.

25

Occorrente

  • correttore
  • cipria
  • primer
35

Il più grande alleato per combattere le occhiaie è certamente il correttore. Questo, però, deve essere del colore giusto per contrastare l'effetto scuro e violaceo sotto gli occhi. In genere i correttori aranciati sono sempre molto utili. Indipendentemente dal colore delle occhiaie riescono a smorzarne i toni e a riportarli in linea col resto del viso. Se volete una resa perfetta, però, potete optare per dei correttori complementari. Quelli verdi sono ottimi per contrastare le occhiaie rosse; quelli gialli sono indicati per le occhiaie viola, mentre quelli arancioni, invece, sono perfetti per le occhiaie blu. Questo tipo di prodotto va applicato prima del correttore normale, che poi viene usato per bilanciare i colori.

45

Usate sempre i correttori in crema e mai quelli in polvere o quelli troppo liquidi. Applicate il prodotto con le dita in modo da scaldarlo. Cercate di non usare i pennelli perché disperdono il prodotto e non lo fissano nei punti giusti. Se non potete usare i polpastrelli optate per una beauty blender. Questa spugnetta svolgerà lo stesso lavoro con ottimi risultati.
Il correttore andrebbe applicato come terzo step nel make up del viso. Per primo c'è bisogno di un primer adatto per la zona occhi, poi si applica un fondotinta coprente e in seguito il correttore. Per terminare bisogna fissare il tutto con della cipria, utilizzando un piumino adatto. I pennelli troppo grandi sono meno indicati della spugnetta tradizionale perché non premono sul prodotto.

Continua la lettura
55

Chi ha le occhiaie molto profonde non otterrà grandi risultati applicando normalmente il correttore. Per mimetizzarle ancora di più bisogna disegnare un triangolo al di sotto degli occhi, che corregga anche le discromie più lontane. Fate in modo che la larghezza dell'occhio sia la base del triangolo e procedete a tracciarne i lati coprendo tutte le occhiaie e andando perfino un po' oltre. Per questo metodo fareste bene ad usare prima un correttore liquido e poi uno più compatto, per riempire la zona. Applicate il correttore anche nell'angolo interno dell'occhio e sulla palpebra se necessario. In ultimo, usate ombretti e matite luminose per contrastare l'effetto scuro. Le vostre occhiaie, adesso, saranno perfettamente mimetizzate!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come nascondere i difetti con il make up

Quando guardiamo la tv o sfogliamo le riviste, vediamo donne con la pelle perfetta, senza difetti. Se state pensando che la perfezione esiste vi sbagliate di grosso, eppure un modo per raggiungerla c'è, grazie alla vasta gamma di prodotti cosmetici presenti...
Make Up

Come nascondere perfettamente le occhiaie

Una donna deve essere sempre ben curata, soprattutto per quanto riguarda il make-up del viso. Sia gli uomini che le donne, possono spesso soffrire di occhiaie a causa di differenti motivi. La stanchezza eccessiva, lo stress, l'ansia, struccarsi poco e...
Make Up

Consigli di make up per nascondere le macchie della pelle

Le macchie della pelle rappresentano un problema piuttosto fastidioso che al giorno d'oggi colpisce moltissime donne. Esse sono essenzialmente delle zone della pelle che diventano più scure in modo permanente. La loro comparsa può essere determinata...
Make Up

Come nascondere le voglie con il make-up

Le voglie sono un problema abbastanza comune e vengono considerati degli inestetismi cutanei che comprendono differenti zone della pelle come ad esempio le braccia, le gambe e il viso. Si tratta nello specifico di chiazze che possono avere diverse dimensioni...
Make Up

Come nascondere rossori, occhiaie e brufoli

Sarà capitato a tutte le donne, almeno una volta, di svegliarsi la mattina e di avere un pessimo aspetto, o recepirlo tale.Rossori dovuti a problemi della pelle, oppure brufoli da stress e premestruale, occhiaie che parlano della nottata appena vissuta,...
Make Up

Come realizzare un make up da pin-up

Avete mai visto quei poster in cui appaiono delle belle ragazze con le gonne a pois e le bandane in testa? Sono le immagini delle pin-up anni Cinquanta che conservano sempre un certo fascino. Oggi si organizzano molte feste a tema e questi favolosi anni...
Make Up

I segreti per un perfetto make up anti age

Sapersi truccare è importante a tutte le età, per valorizzare al meglio i propri pregi ma anche, e soprattutto, nascondere i difetti. Quando non si è più giovanissime il make up diventa fondamentale per camuffare i segni del tempo, quali piccole rughe,...
Make Up

Trucchi efficaci per nascondere le occhiaie

Quando finisce il periodo estivo e quando non si prende più il sole, in molte carnagioni pallide compaiono nuovamente le occhiaie. Le occhiaie possono essere assolutamente antiestetiche e possono marcare molto gli occhi infossati. Per questo motivo è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.