Come nascondere la ricrescita dei capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La ricrescita dei capelli è un problema che riguarda in modo maggiore le donne anche se, con il progressivo cambiamento della società, gli uomini tendono ad avere il medesimo problema. Di solito le donne possono avere problemi di ricrescita dei capelli che possono portare alla loro perdita in casi più o meno gravi. Di solito i periodi che interessano sono quelli di forte stress emotivo o ormonale, tra le cause principali abbiamo: pubertà, gravidanza, menopausa, difficoltà in famiglia, problemi al lavoro, ecc. Nella seguente guida vi daremo dei suggerimenti su come nascondere la ricrescita dei capelli.

25

Usare il succo di limone o la birra

I metodi naturali sono vari e di solito non sono quelli più efficaci ma se già il cuoio capelluto e i capelli sono stati stressati sotto il punto di vista chimico il continuare con le tinte può danneggiarli ulteriormente. Se si ha la fortuna di vivere in una località marittima il trattamento, in particolare della pigmentazione biondo chiaro / biondo scuro, risulta facile perché basta esporsi, ovviamente non intorno le ore più calde, al sole per massimo un'ora e mezza per evitare che i capelli si secchino. Un altro rimedio naturale per nascondere la ricrescita dei capelli biondi è il succo di limone che ha un'azione schiarente oppure è possibile utilizzare l'acqua ossigenata o addirittura è indicata la birra. Quest'ultima ha una potente azione schiarente.

35

Ricorrere alla tintura

Passando ai metodi artificiali sono praticamente sempre gli stessi. Si ricorre all'uso di tinte aggressive o molto leggere a seconda della situazione che si deve trattare. Se si interviene fin da subito colorando qualche settimana dopo che si ha attuato una colorazione completa, intervenendo quindi alla base del capello, si potrà usare una quantità di tinta molto inferiore perché si dovrà coprire quel centimetro, massimo due, del capello che ha iniziato a crescere. È comunque consigliato utilizzare questa tecnica con cautela per preservare la salute del capello, che risulta comunque essere abbastanza delicato.

Continua la lettura
45

Assumere gli integratori

Per chi non volesse "toccare" i propri capelli con qualsiasi metodo può ricorrere agli integratori per capelli. I ricercatori non sono giunti a una soluzione radicale che elimini la perdita di pigmentazione del capello, tuttavia sono in commercio numerosi prodotti che fungono da integratori e assicurano un'efficace prevenzione contro la formazione di capelli bianchi. Agiscono spesso anche da rinforzo per il bulbo e la radice del capello prevenendo inoltre molto efficacemente la perdita. L'integratore, lo dice la parola stessa, serve ad integrare e non va sostituito con la dieta; inoltre va preso per brevi periodi e non costantemente perché perderebbe di efficacia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare i capelli biondi con effetto ricrescita

Tingere i capelli è un cambiamento molto coraggioso ma che tante donne scelgono di compiere per rivoluzionare la chioma. A chi non è mai capitato di voler fare una follia e di cambiare radicalmente aspetto grazie ad una bella tinta? Sicuramente sarà...
Capelli

10 trucchi veloci per nascondere i capelli sporchi

I capelli non vanno lavati tutti i giorni, e se avete problemi di cuoio capelluto, o dovete nascondere dei capelli non perfettamente puliti, magari in condizioni di viaggio, o per altri motivi, è opportuno avere un'acconciatura giusta che permetta al...
Capelli

5 rimedi naturali per nascondere i capelli bianchi

La comparsa dei primi capelli bianchi, è senza ombra di dubbio un momento di profondo sconforto! D'altronde è inevitabile e prima facciamo pace con questa verità, prima possiamo affrontare questo nuovo cambiamento del nostro corpo. Prima di correre...
Capelli

Pettinature per nascondere pochi capelli

La perdita dei capelli, soprattutto per una donna, può essere un elemento in grado di causare non pochi problemi e far cadere la propria autostima sotto le scarpe. Questa perdita può essere dovuta da diversi fattori come lo stress, l'ansia, oppure per...
Capelli

5 idee per nascondere un ciuffo laterale

Vi è mai capitato di andare dal vostro parrucchiere di fiducia, concordare un taglio che sognavate da tempo, ma poi ritrovarvi con una chioma indomabile e che non vi piace affatto? Fortunatamente non succede certo tutti i giorni, ma può capitare che...
Capelli

Come portare i capelli dopo i 50 anni

Per una donna è importante sempre curare il proprio aspetto a qualsiasi età, per sentirsi sempre sicura di se stessa e per apparire sempre ben curata e in ottima forma. Ovviamente oltre al trucco e all'abbigliamento, per una donna è importante anche...
Capelli

Come nascondere la frangia

Di frequente si sente l'esigenza di modificare il look personale. Per fortuna le soluzioni possibili sono numerose, dal rinnovo del make up fino al cambio del colore dei capelli o ad una nuova acconciatura. Anche un semplice taglio della frangia riesce...
Capelli

Come ritoccare la tinta per capelli

La tinta dei capelli è ormai diventato un rituale per ogni donna (a volte anche per qualche uomo). Può essere utilizzata per cambiare totalmente il proprio colore di capelli, anche se più spesso diventa l'unico rimedio per coprire gli antiestetici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.