Come nascondere di aver pianto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia che si tratti di lacrime di gioia o causate da un'emozione negativa, versare delle lacrime incide profondamente sull'aspetto degli occhi e del viso in generale. Quest'ultimo spesso (soprattutto dopo aver pianto per lungo tempo), appare addirittura gonfio, arrossato e difficilmente cammuffabile, (se non con il ricorso a dei piccoli espedienti). Nel corso di questa guida pertanto, vi fornirò una serie di suggerimenti utili su come nascondere agli altri di aver pianto.

26

Il primo consiglio indubbiamente efficace, è quello di strofinare immediatamente sugli occhi un cubetto di ghiaccio avvolto in un velo di fazzoletto. Il ghiaccio come vedrete, risulterà molto utile contro il gonfiore tipico del pianto. Potete ottenere lo stesso risultato con l'ausilio di un cetriolo, (applicate dunque sugli occhi due fette sottili di quest'ultimo e rilassatevi per almeno 15 minuti).

36

Dopo aver pianto, è naturale che gli occhi diventino arrossati e privi di tono. Per rimediare a questo antiestetico problema, vi consiglio di sciacquare più volte il viso con acqua molto fredda.
Per il nostro scopo, è molto utile anche la camomilla e il tè verde. Quest'ultimo, potrà essere applicato sugli occhi tramite le comuni bustine già usate, (riciclate dunque due bustine e mettetele nel congelatore per almeno 5 minuti, al termine applicatele sulle palpebre e lasciatele in questa posizione per almeno 15 minuti). Come potrete facilmente subito notare il tè verde, grazie al suo potente effetto astringente, sarà in grado di calmare rossore e gonfiore in un modo inaspettato.

Continua la lettura
46

Dopo aver pianto, è naturale che gli occhi diventino arrossati e privi di tono. Per rimediare a questo antiestetico problema, vi consiglio di sciacquare più volte il viso con acqua molto fredda. Per il nostro scopo, è molto utile anche la camomilla e il tè verde. Quest'ultimo, potrà essere applicato sugli occhi tramite le comuni bustine già usate, (riciclate dunque due bustine e mettetele nel congelatore per almeno 5 minuti, al termine applicatele sulle palpebre e lasciatele in questa posizione per almeno 15 minuti). Come potrete facilmente subito notare il tè verde, grazie al suo potente effetto astringente, sarà in grado di calmare rossore e gonfiore in un modo inaspettato.

56

Invece potrete applicare la camomilla con l'aiuto di un piccolo dischetto di cotone, (magari utilizzando uno di quelli comunemente adoperati per rimuovere il make up). Questo, dovrà essere totalmente immerso nella camomilla fredda e poi applicato sugli occhi, avendo cura di picchiettare per alcuni minuti.

66

Non trascurate l'importanza del trucco. Quest'ultimo se realizzato in modo adeguato, può portare a notevoli risultati positivi e nascondere del tutto un viso e degli occhi affaticati. Ricordate di usare un semplice correttore su tutto il contorno occhi e di utilizzare degli ombretti piuttosto scuri (il nero in questo caso è un ottimo alleato). Applicate una matita nera sotto gli occhi e non dimenticate di usare il mascara. Con l'uso di questi piccoli accorgimenti, difficilmente qualcuno si accorgerà delle lacrime versate durante il vostro momento negativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come nascondere le imperfezioni del viso

Il trucco costituisce senz'altro il miglior alleato per ogni donna. Se si dorme poco, si conduce una vitta frenetica e stressante o se non si usano i prodotti giusti per la propria pelle, può capitare di ritrovarsi con antiestetici inestetismi cutanei...
Make Up

Come nascondere il doppio mento

Il piacersi ancora prima di piacere è un aspetto fondamentale per una donna e le soluzioni contro gli inestetismi sono sempre ben accetti. Uno di questi è sicuramente il doppio mento, causato dall'accumularsi di grasso al di sotto della mandibola, può...
Make Up

Come nascondere un naso largo

È molto importante amare sé stessi ed il proprio corpo, tuttavia nonostante il nostro amare noi stessi può comunque capitare di avere delle preferenze estetiche. Magari ad esempio preferiremmo avere un naso meno largo e meno evidente di quello che...
Make Up

Come nascondere le macchie di vitiligine

Le macchie di vitiligine sono delle screziature che si sviluppano sulla cute in seguito alla mancanza del pigmento melanina nelle zone colpite. In questa circostanza quello che si può fare per nascondere l’aspetto in cui ci si trova è davvero poco....
Make Up

Consigli di make up per nascondere le macchie della pelle

Le macchie della pelle rappresentano un problema piuttosto fastidioso che al giorno d'oggi colpisce moltissime donne. Esse sono essenzialmente delle zone della pelle che diventano più scure in modo permanente. La loro comparsa può essere determinata...
Make Up

Come nascondere il naso grande

In questa guida pratica che stiamo per stilare, per i nostri lettori, vogliamo parlare loro di un problema che affligge veramente tante persone, indistintamente dal sesso. Infatti sia uomini che donne, possono avere a che fare con il problema del naso...
Make Up

Come nascondere le cicatrici con il trucco

Gli incidenti sono spesso in agguato, piccoli o grandi che siano, le conseguenze spesso lasciano tracce indelebili. La maggior parte delle volte si tratta semplicemente di una brutta caduta, ma anche in questo caso le ferite, rimarginandosi, lasciano...
Make Up

Come nascondere i brufoli

La maggior parte delle donne, soffre di problemi di pelle grassa, punti neri, brufoli e in molti casi anche d'acne. Questo problema colpisce particolarmente le giovanissime, che devono fare i conti con i cambiamenti ormonali che avvengono a quell'età,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.