Come migliorare il tratto di una matita per occhi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sicuramente ad ognuno di noi è capitato, almeno una volta, di acquistare una nuova matita per occhi, dal colore bellissimo e brillante che però, una volta applicata non dava il risultato sperato, bensì un tratto troppo leggero e scadente. Insistere sull'applicazione più volte o anche premere con più forza è del tutto inutile e può solo causare arrossamenti ed irritazioni alla delicata pelle degli occhi. Il primo e istintivo gesto che siamo solite fare è riporre la matita incriminata nel fondo di un cassetto e correre immediatamente in profumeria o al supermercato a cercarne una nuova, questa volta con l'intento di provarle tutte, una per una.
Per fortuna esiste un trucchetto molto più semplice che ci farà risparmiare tempo e denaro e servirà a migliorare e trasformare la nostra matita, inizialmente dura e praticamente inutilizzabile, in qualcosa di nuovo che riuscirà, in ogni momento della giornata, a soddisfarci. Vediamo subito come metterlo in pratica con poche facili mosse:.

26

Occorrente

  • Una matita per occhi
  • Un accendino o un fiammifero
  • Un fazzoletto di carta
36

Per iniziare tracciamo delle linee sul dorso della nostra mano con la nostra matita in modo tale da poterne verificare la scrivenza, la consistenza e riuscirne a percepire il livello di durezza della mina.
Noteremo che la matita non scriverà in modo adeguato, che il colore non sarà brillante come speravamo e che la punta sarà sicuramente troppo dura per poter essere utilizzata in parti delicate come le palpebre e gli occhi, quindi, realizzeremo immediatamente che il prodotto si è rivelato piuttosto deludente.
Ma non c'è da disperare, possiamo tranquillamente risolvere in maniera piuttosto semplice e rapida il problema.

46

Prima di tutto ci servirà una fonte di calore. Con l'aiuto di un accendino o di un fiammifero, o anche dell'accendigas a fiamma preso in prestito dalla cucina di mamma, passeremo la fiamma sulla punta della nostra matita facendola girare su se stessa. Basteranno due o tre soli secondi per far ammorbidire la mina e poterla successivamente utilizzare. Aspetteremo appena qualche secondo per farla freddare e, con l'aiuto di un fazzoletto, ripuliremo l'eccessiva quantità di prodotto sciolto che rischierà di rovinare il trucco ed irritare gli occhi.

Continua la lettura
56

Finalmente potremo applicare la nostra nuova matita per occhi, perfettamente scorrevole e scrivente, utilizzandola sia all'esterno che all'interno della palpebra senza complicazioni.
Si noteranno subito gli strabilianti cambiamenti. La nostra matita che sembrava quasi inutilizzabile o direttamente da buttare, ora è perfettamente funzionante, scrivente e soddisfacente. Potremo ripetere il procedimento ogni volta che sarà necessario, senza problemi e senza rischiare di rovinare il prodotto. Facile da utilizzare, fluida, brillante e pronta all'uso in ogni momento della giornata, la nostra matita, con questo piccolo e semplice accorgimento, sarà la nostra fedele compagna, da tenere sempre in borsetta per i ritocchi dell'ultimo minuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricorda che bastano solo pochi secondi a contatto con la fiamma
  • Fai raffreddare la mina prima di applicare il colore sugli occhi, rischi di scottarti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Matita occhi: colori che non stanno bene agli occhi castani

Se i nostri occhi hanno un'iride che va dal nocciola al marrone intenso non dobbiamo preoccuparci più di tanto. Il punto di forza di questi colori infatti, è che possono essere abbinati a quasi tutte le tonalità presenti nel campo del make up. Ho detto...
Make Up

Matita occhi: colori che non stanno bene agli occhi verdi

Il trucco è sicuramente una bella invenzione, che offre alle donne la possibilità di migliorarsi, darsi un tocco di classe e di stile, ecc. Il trucco è l'espressione più artistica del modo d'essere di ogni donna, perché il trucco è anche arte, non...
Make Up

Come applicare la matita per gli occhi

Per tutte le donne gli occhi rappresentano sicuramente un punto di forza. Qualche volta però non è facile seguire i contorni dell'occhio. In questo caso è difficile riuscire a valorizzare lo sguardo con l'utilizzo del make up. Se si vuole essere più...
Make Up

Occhi: come sfumare con la matita

Il makeup è un'arte che talvolta può nascondere moltissimi segreti, indispensabili per una bellezza impeccabile del viso. Questa guida svelerà un segreto importantissimo per un ottimo makeup, forse il più importante, e riguarda gli occhi: come sfumare...
Make Up

Come applicare la matita nera sugli occhi

Lo sguardo è un potente ed elegante strumento di seduzione. Realizzare un buon trucco per gli occhi è fondamentale e uno degli strumenti principali per riuscirci è senza dubbio la matita nera. La si può usare per creare stili naturali o appariscenti,...
Make Up

Come scegliere la matita per gli occhi

Il make up è da secoli l'essenza principale e spesso quasi irrinunciabile di ogni donna. Anche colei che preferisce acqua e sapone, in fondo un po' di trucco lo porta sempre; infatti, nessuna donna riesce a rinunciare assolutamente alla matita per gli...
Make Up

Come applicare la matita per occhi

Applicare la matita per occhi può essere per molte un problema, magari per la poca esperienza o perché il metodo non è quello giusto. La matita per occhi ha la mina perfetta per contornare gli occhi, valorizzarli al meglio e dare profondità allo sguardo....
Make Up

Come evitare che la matita per gli occhi coli

Ti stai preparando per una bella serata, hai scelto il tuo trucco ideale ma già sai che la matita per gli occhi molto presto ti colerà, provocandoti "l'effetto panda", o dopo poco sarà scomparsa come se tu neanche l'avessi messa... Ecco un problema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.