Come mettere i lacci alle scarpe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fin da bambini ci è stati insegnato che le piccole azioni sono quasi sempre fondamentali. Per ognuno di noi riuscire ad allacciarsi le scarpe è stata una fatica ardua, imparare il meccanismo che poi si è rivelato come una "passeggiata in bicicletta". La difficoltà da adulti cambia, perché ci si chiede come modificare la disposizione dei lacci alle scarpe, soprattutto quelle da ginnastica, per essere più alla moda. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato come mettere i lacci in modo incrociato o dritto. Ci vorrà solo un po' di calma e precisione, ma alla fine vedrete che anche questa operazione si rivelerà un gioco da ragazzi. Buon divertimento!

26

Iniziamo col metodo più semplice: i lacci dritti. Prendete la scarpa in mano e, dopo aver rimosso il laccio, lasciatelo inserito solo nei primi fori a partire dalla punta. Dopodiché, misurando la lunghezza dei due lacci, fate in modo da rendere più corto uno di essi, la cui dimensione dovrà essere sufficiente per allacciare la scarpa nella fase finale. È proprio la parte corta che dovrete inserite dalla parte interna della scarpa nel primo foro, vicino l'entrata del piede. È consigliabile, se si tratta di una calzatura da ginnastica, di posizionare la pattina al di sopra di questo laccio.

36

Il laccio più lungo dovrà essere inserito, dall'interno della scarpa, nel secondo foro partendo dalla punta, per inserirlo poi nel foro corrispondente, questa volta dalla parte esterna. Cercate di fare attenzione a che i lacci siano dritti. Svolgete questa operazione fino agli ultimi buchi e il gioco sarà fatto! Per quanto riguarda i lacci incrociati, il primo passo è identico a quello precedente. Prendete, quindi, la scarpa in mano e, dopo aver tolto il laccio, lasciatelo inserito solo nei primi fori a partire dalla punta.

Continua la lettura
46

Rendete i lacci di pari lunghezza. Questo passaggio è importante perché in caso contrario non riuscireste ad allacciarvi le scarpe e sareste costretti a ricominciare tutto daccapo! A questo punto inserite il laccio destro, dalla parte esterna della scarpa, nel secondo foro a sinistra. Invece il laccio sinistro andrà inserito dall'alto nel secondo foro a destra. Questa operazione è leggermente più complessa della precedente, dovrete sempre, però, fare attenzione a che i lacci siano dritti. Proseguite inserendo i lacci alternandoli, formando delle X, fino all'ultimo foro. Con un po' di pazienza e della pratica ce la farete ottenendo un ottimo risultato. Buon lavoro!

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con un po' di pazienza e della pratica ce la farete ottenendo un ottimo risultato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come pulire le scarpe di tela

Durante il periodo estivo le scarpe di tela sono una soluzione comoda e pratica per i nostri piedi. Le scarpe di tela però, sfortunatamente, hanno lo svantaggio di sporcarsi facilmente e velocemente e come se non bastasse sono molto difficili da pulire....
Moda

Come decorare le scarpe per bambini

Se amate la creatività e siete stanchi di far indossare ai vostri bambini le solite, noiose,classiche scarpe, potete pensare di abbellirle come meglio credete. Farlo è sicuramente molto divertente e stimolante. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Moda

5 modelli di scarpe che non devono mancare nella tua scarpiera

Nonostante moda e tendenze cambino in continuazione, in fatto di scarpe esistono dei modelli che hanno rappresentato, rappresentano e continueranno ad essere considerati dei capisaldi intramontabili. Per essere perfette basta indossare dei modelli versatili...
Moda

Come far risplendere delle scarpe scolorite

Non importa che la scarpa sia costosa o economica, firmata o meno, elegante oppure sportiva: dopo un certo periodo di tempo, a causa dell'usura, perde la sua originale lucentezza. Tutti gli accessori in plastica, pelle ed ecopelle, necessitano, quindi,...
Moda

Come abbinare le scarpe in sughero

La scarpa è uno degli elementi che completano l'abbigliamento di una persona. Naturalmente, in base a come devono essere abbinate, la funzionalità delle calzature cambia. Per le occasioni importanti è preferibile indossare scarpe con il tacco, per...
Moda

Come realizzare delle scarpe personalizzate

Se necessiti di un nuovo paio di scarpe, ma la sola idea di lanciarti in prove ed estenuanti giri per negozi ti atterrisce, allora la soluzione potrebbe essere a portata di mano: basterà riadattare e rinnovare quel vecchio paio di Superga che giace dimenticato...
Moda

Come scegliere le scarpe adatte alla corporatura

Le scarpe sono uno degli accessori più importanti di ogni donna per completare il proprio outfit. Le donne amano le scarpe di ogni modello e colore in quanto rappresentano sinonimo di eleganza e bellezza, oltre che aiuta a migliorare la propria silouette,...
Moda

Come mantenere scarpe e stivali lucidi e morbidi

Le scarpe sono dei particolari indumenti che proteggono i nostri piedi, permettendoci di camminare correttamente. Esistono moltissimi tipi di scarpe ad esempio le scarpe da ginnastica, le scarpe classiche, quelle con il tacco, gli stivali, e molti altri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.