Come mettere correttamente il fard

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'arte di truccarsi è senza ombra di dubbio più difficile e complessa di quanto si possa pensare. Questo procedimento, infatti, nasconde una serie di insidie e ostacoli, che, se non vengono adeguatamente evitati o oltrepassati, possono compromettere il risultato finale. Quando ci si trucca bisogna tenere in considerazione una serie di elementi e fattori che spesso vengono sottovalutati. In questa guida vedremo nello specifico come utilizzare adeguatamente un cosmetico ben preciso, così da ottenere un risultato più che soddisfacente e ottimale. Infatti attraverso pochissimi e semplicissimi passaggi vedremo come poter mettere correttamente il fard. Consiglio di seguire attentamente i passi illustrati in questa guida per raggiungere quanto prima un buon risultato.

25

La scelta del fard è molto importante. Acquistate sempre prodotti di buona qualità e soprattutto di origine naturale, onde evitare irritazioni della pelle ed allergie. La tonalità deve essere uguale o un punto maggiore rispetto al vostro incarnato. L'applicazione va effettuata con un pennello grosso dalle setole abbastanza dure, per facilitare la stesura e la sfumatura. La regola generale, per non sbagliare, prevede di evidenziare gli zigomi sorridendo e stendere il blush dal centro verso l'orecchio sfumando con piccoli movimenti circolari. Tuttavia ogni volto ha le sue esigenze.

35

Per assottigliare un viso tondo ed evitare l'effetto paffutello, applicate il fard in diagonale, quasi come se steste tracciando una linea obliqua, partendo dalle tempie verso lo zigomo. Questa tecnica di make-up crea l'illusione ottica di un volto più magro e sfilato verso l'alto.

Continua la lettura
45

Per riequilibrare una figura allungata, applicate una discreta quantità di polvere colorata dal centro della guancia fino all'orecchio con linee orizzontali ed infine passatene un po' sul mento. È importante non eccedere con il colore per evitare l'antiestetico effetto pagliaccio; pertanto, prima di stenderlo, scaricate sempre il pennello sul palmo della mano.

55

Per una faccia trinagolare, caratterizzata da lineamenti molto marcati, una fronte ampia ed il mento sfilato, il blush va applicato a "v", partendo dagli zigomi e sfumando verso le tempie. Un volto quadrato è molto spigoloso ma proporzionato. Il compito del fard è quello di smussare gli angoli ed ammorbidire la figura. Il prodotto va applicato nell'area centrale della guancia e sfumato verso il basso seguendo la linea della mascella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come scegliere il colore del fard

Scegliere il fard adatto per il make-up e il proprio tipo di pelle non è semplice, perché tendenzialmente si preferisce utilizzare dei fard a piacimento, essendo attirate più da un colore invece che da un altro. Questo però è decisamente l'errore...
Make Up

Come far durare di più il fard

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema...
Make Up

Fard a palline: i vantaggi

Eravamo abituate al fard: una polvere compatta che dosata sapientemente col pennello scolpiva lo zigomo e dava alle guance un tocco rosato e fresco. Oggi però il gioco del make-up viso si è complicato, e siamo costrette ormai tutte a padroneggiare le...
Make Up

Come usare il rossetto come fard

Molto spesso servono diverse strategie per poter risolvere dei problemi che si possono presentare all'ultimo momento. Per esempio, state per uscire e vi rendete conto di non avere con voi il fard. Non dovete avere paura, infatti il rossetto può fungere...
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Make Up

Come usare il fard come ombretto

Il make up è un modo per esprimere la propria personalità, per dare carattere all'outfit e per far diventare il tutto più innovativo e trendy. Usare il blush come ombretto è una tendenza nata nel 2013 quando, durante le sfilate primaverili, i guru...
Make Up

Come applicare il fard su un viso ovale

Un viso a forma ovale è considerato perfetto, perché ben equilibrato e perfettamente proporzionato. Si rivela il più versatile per le acconciature e gli stili di trucco più disparati. Si presenta con la fronte stretta, un mento piccolo e zigomi ben...
Make Up

Come applicare il fard per un effetto bonne mine

Il trucco per creare un effetto "bonne mine" prevede l'utilizzo di toni naturali, che siano il più vicino possibile all'incarnato della persona, in maniera tale da ottenere un make up che risulti essere il più possibile naturale e luminoso. In queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.