Come mascherarsi da Freddy Krueger

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Con la prossima festa di Carnevale, iniziano le fantasie più svariate sul come vestirsi, cercando di trovare un qualcosa che sia originale in modo da potersi distinguere da tutte le altre persone. Ci sono persone che vanno matte per i personaggi che vedono in televisione, oppure chi invece sceglie i supereroi classici. Altre persone scelgono invece di imitare i personaggi cattivi di diversi film. In questo tutorial vi andremo a spiegare come riuscire a mascherarsi da Nightmare, il Freddy Krueger di Elm street. Egli è la persona che uccideva, durante il sonno, le sue vittime. Continuate la lettura in modo da poter realizzare la maschera ideale del personaggio famoso Freddy Krueger. Buon lavoro!

25

Occorrente

  • Un cappello, una cuffia bianca, un maglione rosso verde, un guanto con lame, un paio di pantaloni neri, delle scarpe nere, trucco
35

Se cercate un costume di tale personaggio lo potrete trovare con facilità maggiore, però sicuramente troverete un problema sul prezzo di acquisto, perciò la miglior cosa sarà quella di fabbricarlo voi da soli, anche se questo lavoro vi porterà via del tempo in più. Il trucco sarà il fattore che impegnerà la maggior parte del vostro tempo, in quanto la difficoltà è nella riproduzione del viso bruciato del personaggio, perciò dovrete usare dei trucchi di carnevale aggiungendo anche rossetti e matite in più, evidenziando gli occhi nel migliore dei modi. Per cominciare a realizzare la maschera del viso vi occorrerà perciò una cuffia da piscina di lattice, molto meglio se bianca, in questo modo il trucco verrà fatto in maniera più precisa e dettagliata.

45

Una volta che avrete terminato di fabbricare il vostro personaggio più difficili, vi risulterà assolutamente facile trovare il vestiario che servirà per completare il costume di Freddy Krueger, siccome che il cappello marrone o nero al massimo, non sarà tanto difficile da comprare. Il maglione lo dovrete reperire possibilmente di colore rosso con righe verdi, e starà a voi quindi tagliarlo in punti diversi, in modo da rendere maggiormente simile a quello del personaggio. Procuratevi infine un pantalone nero con scarpe sempre nere, in modo da completare la parte relativa al vestito.

Continua la lettura
55

Un altro lavoro che vi potrà sembrare difficoltoso sarà quello di trovare il guanto usato da Nightmare nei suoi film, anche se nei periodi antecedenti al carnevale nei negozi lo potrete trovare, però lo potrete adattare mediante un guanto con 4 lame, ottenendo in questo modo una mano con degli artigli. Vi consigliamo infine di avere precauzionale che sarà scontata, in quanto le lame dovranno essere finte per evitare spiacevoli incidenti. Una volta finito anche tale passaggio, vi consigliamo di vestirvi prima, poi cominciare a truccarvi successivamente. Sarete quindi pronti ad impersonare uno dei più temuti personaggi dei film horror degli ultimi 15 anni, che oltre ad aver spaventato tanti suoi spettatori, ha anche fatto in modo che loro stessi siano diventati dei fan. Ora vi auguriamo soltanto un buon divertimento col carnevale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

Come abbinare un maglione a righe

Un capo che non può assolutamente mancare nel guardaroba di ognuno di noi, oltre alla classica camicia bianca o al tubino nero per le donne, è il pullover a righe, di qualsiasi colore e lunghezza. Questo indumento è diventato fondamentale nella moda...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

5 outfit per una festa di Carnevale

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi cattolici. Carnevale significa letteralmente "eliminare la carne", dal latino carnem levare", che indicava il banchetto che si teneva il Martedì grasso, ovvero l'ultimo giorno di Carnevale, a cui poi...
Moda

Come scegliere un look da fiaba

Il carnevale è ormai alle porte e la voglia di vestirsi in maschera con un particolare abito unico, diverso dal solito paio di jeans, è sempre più forte. Le favole, le fiabe affascinanti ricche di personaggi fantasiosi, di principesse, fate e di incantevoli...
Moda

Cosa indossare se si hanno le gambe grosse

Molte donne quando si guardano allo specchio sentono la necessità di avere delle gambe più sottili, snelle e slanciate rispetto a quelle che hanno. Molte altre, invece, hanno la convinzione di avere questo difetto fisico e trascorrono molto tempo davanti...
Moda

Costumi zentai

In questo articolo affrontereno un argomento particolare. Vedremo, nello specifico i cis tumi zentai e l'applicazione di questo tessuto. Attualmente la moda, ci assale con diversi stili e diverse tipologie di tessuti, dovuti, alle nuove tecnologie e...
Moda

Come Travestirsi Da Zorro Per Carnevale

Carnevale si sa è una delle feste più attese dai bambini. Per un giorno possono trasformarsi nel loro supereroe preferito dando libero sfogo a tutta la loro fantasia. Un costume intramontabile per i bambini è Zorro. Bastano pochi elementi, una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.