Come mantenere la piega quando piove

Tramite: O2O 09/11/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In tutte le stagioni possono insorgere dei problemi per quanto riguarda l'acconciatura dei capelli. D'estate è difficile mantenerla a causa del sudore, mentre nelle stagioni più fredde, come l'autunno e l'inverno, la pioggia diventa l'acerrima nemica; questo perché a causa dell'umidità non si riesce a mantenere una piega perfetta. Se anche voi avete questo problema non disperate, infatti esistono vari metodi che ci vengono in soccorso; per scoprire quali sono non vi resta che leggere la seguente guida, imparerete come mantenere la piega quando piove.

27

Occorrente

  • Shampoo lisciante
  • Shampoo condizionante
  • Balsamo lisciante
  • Balsamo condizionante
  • Termo protettore disciplinante
  • Spray anti frizz
  • Lacca
  • Phon
  • Piastra
  • Arriccia capelli
  • Pettine con denti larghi
  • Spazzola
37

Iniziare da uno shampoo specifico

Per riuscire a mantenere la piega dei capelli quando piove, sappiate che dovete giocare d'anticipo. Infatti il "rimedio" va attuato a partire dallo shampoo. Per coloro che hanno i capelli lisci consigliamo shampoo e balsamo lisciante; mentre per chi ha la chioma riccia suggeriamo shampoo e balsamo condizionante, in questo modo ogni ricciolo verrà districato per bene.

47

Utilizzare un termo protettore disciplinante

Dopo il lavaggio passate all'asciugatura e successivamente all'utilizzo di strumenti appositi per compiere una perfetta piega: stiamo parlando della piastra e dell'arriccia capelli. Per fare in modo che la vostra piega duri il più a lungo possibile, vi consigliamo di utilizzare un termo protettore disciplinante. In questo modo i vostri capelli saranno, prima di tutto, protetti dalle alte temperature degli strumenti sopracitati e in più riuscirete a mantenere i capelli disciplinati, anche in presenza di umidità.

Continua la lettura
57

Applicare un prodotto anti frizz

Ovviamente il lavaggio e la messa in piega sono alla base per mantenere una piega perfetta anche durante la pioggia, ma ovviamente non bastano. Per questo vi consigliamo di utilizzare uno spray per capelli "anti frizz". Come ben saprete, l'umidità tende a increspare i capelli e a renderli ingestibili, ma grazie a questo spray riuscirete a renderli setosi e naturali. Basta applicarlo su tutta la chioma e successivamente pettinare con la vostra spazzola preferita. Se non vi piace l'idea dello spray, sappiate che questi prodotti esistono anche sotto diverse formule, come le creme senza risciacquo oppure gli oli, l'importante è che scegliate un prodotto adatto alla vostra tipologia di cuoio capelluto. Per esempio, se avete la pelle grassa, escludete l'acquisto di un olio.

67

Utilizzare la lacca

Se nonostante l'utilizzo di tutti questi prodotti, la vostra piega tende ancora ad affievolirsi, non vi resta che utilizzare la lacca. Ovviamente applicatela con moderazione, il nostro consiglio è quello di spruzzarne un po' su un pettine dai denti larghi e poi passarlo delicatamente sulla chioma.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mantenere la piega perfetta, evitate di utilizzare cappelli che non fanno respirare la vostra chioma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 modi per non rovinare la piega di notte

Sicuramente vi sarà capitato di andare dal parrucchiere per fare una bellissima piega, magari per un evento importante, ma vederla il giorno successivo completamente rovinata a causa della strana forma che hanno assunto i capelli la notte. Infatti, i...
Capelli

Come fare la messa in piega ai capelli lunghi da sola

Ecco una guida pratica ed anche utile, per aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, a capire ed imparare meglio come fare la messa in piega ai capelli lunghi da sola, in modo tale da poter apparire sempre in ordine e pronta per uscire con amici e parenti,...
Capelli

Come fare la piega svedese

Se amate i capelli lisci, ma avete paura di rovinarli con il phon oppure con l'uso della piastra, la piega svedese rappresenta la tecnica che fa a caso vostro. Si tratta di un metodo tradizionale, chiamato anche ruota svedese, utilizzato per ottenere...
Capelli

10 errori da evitare nel fare la piega a casa

Qualche volta non abbiamo tempo di andare dal parrucchiere, o più semplicemente dobbiamo cercare di fare un po' di economia. Altre volte invece vogliamo provare a divertirci, per vedere se siamo abbastanza brave. Così per curiosità o per necessità...
Capelli

Come fare la piega sul taglio bob

Il bob è sicuramente il taglio di capelli più scelto dalle donne negli ultimi anni. Dalla lunghezza media, viene privilegiato soprattutto per la sua versatilità e comodità. Sta bene a tutte, anche se si attua qualche modifica in base alla forma del...
Capelli

5 trucchi per fare una piega veloce

Avete ricevuto un invito all’ultimo minuto e dovete sistemarvi al meglio i capelli? Siete uscite tardi da lavoro e dovete fare una piega veloce ai capelli ma non sapete come si può fare? Il vostro hair stylist ha avuto un imprevisto e ha disdetto l’appuntamento?...
Capelli

Come fare la piega ai capelli con il phon

Con gli accessori giusti e con una serie di poche mosse, si potranno ottenere facilmente capelli perfetti ed una piega impeccabile. Anche con un semplice phon ed una spazzola si potranno mettere in ordine i capelli più indisciplinati, ottenendo così...
Capelli

Come fare una piega da salone a casa

Si dice che i capelli siano il vero e proprio biglietto da visita per ognuno di noi, sia per le donne che per gli uomini. Non è un caso, infatti, che la maggior parte delle donne si recano dal parrucchiere almeno due volte alla settimana per eseguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.