Come mantenere la pelle idratata con poco sforzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sogno di molte donne è avere una pelle liscia, luminosa e idratata. Ma non è sempre semplice ottenere tali risultati senza l'uso di prodotti specifici. La difficoltà di avere una pelle sempre idrata colpisce in particolar modo chi ha la pelle secca. In tal caso bisogna usare sovente oli e creme, onde evitare che si formi quell' antiestetica " patina bianca" su tutto il corpo. Curare la propria pelle ed idratarla significa prendersene cura e nutrirla sia dall'interno che dall'esterno. Occorre mettere in pratica piccoli accorgimenti e suggerimenti, che perpetrati nel tempo consentono di avere risultati benefici sulla pelle per un periodo di tempo medio - lungo. Vediamo qualche semplice consiglio su come mantenere la pelle idratata con poco sforzo.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Frutta
  • Crema idratante
36

Se volete che la vostra pelle sia idratata è importante intervenire anche dall' interno. Il nostro corpo è formato dal 75% di acqua, quindi per mantenere idratata la pelle bisogna bere tanta acqua.
Un altro valido alleato per idratare la pelle è la frutta secca, in particolare le mandorle. Esse sono ricche di oli, quindi perfette per migliorare l'aspetto e nutrire la nostra pelle. Occhio però a mangiarne una quantità minima, dato che è ricca di calorie. Altri alimenti benefici sono il pomodoro e il pompelmo. Essi contengono licopene, una sostanza antiossidante, oltre a potassio, fosforo e vitamina A. Tra i frutti da prediligere ci sono i kiwi, le mele e l' anguria.

46

I risultati si ottengono con i piccoli gesti quotidiani. Quando fate la doccia evitate che il getto d' acqua sia troppo caldo, onde evitare che la pelli si secchi ulteriormente. Inoltre per eliminare peli sottopelle e la pelle morta, passate il guanto di crine. Applicate una crema-doccia idratante oppure un balsamo - crema (in commercio ne esistono di varie tipologie e marche, adatti a qualsiasi tipo di pelle), e passate su tutto il corpo massaggiando accuratamente.

Continua la lettura
56

Se, oltre al minimo sforzo volete anche risparmiare, potete preparare una crema fai da te con prodotti naturali e facili da reperire in commercio. Gli ingredienti sono: burro di karitè (che contiene acidi grassi e vitamina A e F necessari per dare idratazione ed elasticità alla pelle) ed olio essenziale di lavanda, entrambi facilmente reperibili in erboristeria. Fate ammorbidire in una ciotolina il burro ed aggiungete l'olio di lavanda. Nel caso in cui avete la pelle molto grassa, aggiungete un cucchiaino di gel di aloe vera. Mescolate bene ed ecco pronta la vostra crema pronta per essere spalmata sul vostro corpo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mantenere la pelle idratata occorre bere tanota acqua

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 modi per capire se la pelle è idratata

Sapete qual è il vero specchio della salute di un individuo? La sua pelle. La pelle del viso - e del corpo in generale - deve essere sempre soda, compatta ed idratata perché solo in questo modo significa che si stanno assumendo tutti i nutrienti corretti...
Cura del Corpo

Come mantenere la pelle del viso tonica

Avere un volto giovane e fresco è il sogno di ogni donna; ma il tempo scorre inesorabilmente e lascia sulla pelle i segni dell'età. Non solo le rughe, ma anche la perdita di tonicità contibuiscono ad invecchiare il viso: i contorni dell'ovale appaiono...
Cura del Corpo

Come mantenere la pelle giovane con rimedi naturali

I segni dell'età, volenti o nolenti, si intravedono sulla pelle di tutti. Col passare degli anni le rughe, ma non solo, marcano profondamente la pelle. La pelle perde lucentezza ed elasticità ed è impossibile fermare tale decadimento. Tuttavia esistono...
Cura del Corpo

10 motivi per idratare la pelle

La pelle ha sempre bisogno di cure e deve essere continuamente idratata per mantenersi sempre giovane e perfetta. Molti sono i modi e soprattutto i motivi per poter idratare la pelle e proprio in questa guida, vi elencheremo 10 motivi utili e consigliati...
Cura del Corpo

5 consigli per rendere splendida la tua pelle

Per avere una aspetto bello e giovane è molto importante occuparsi della propria pelle. Infatti una pelle ben trattata e molto idratata può consentire di contrastare a lungo gli effetti del trascorrere del tempo e gli inestetismi della pelle. In questa...
Cura del Corpo

5 consigli per mantenere l'abbronzatura

L'abbronzatura è ormai diventata un elemento estetico importante per numerose persone di entrambi i sessi. L'estate è la stagione ideale per ottenerla, ma il problema è cercare di mantenerla. In questa guida daremo 5 consigli utili per mantenere l'abbronzatura...
Cura del Corpo

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo

Se l'estate sta volgendo al termine e non volete rinunciare al segno bianco del costume o se volete che fra due lampade passi quanto più tempo possibile, allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come mantenere l'abbronzatura più...
Cura del Corpo

Come idratare la pelle del corpo

Il problema della pelle del corpo disidratata o secca è molto comune. Le cause sono svariate, ma notoriamente, il peggior nemico della pelle è il freddo intenso, insieme allo smog, al vento e così via. In genere basta davvero poco per garantire alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.