Come mantenere la pelle del viso più giovane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Prendersi cura della propria pelle è importante in qualsiasi fase della vita ma è sicuramente dopo i quarant'anni che una maggior attenzione diventa fondamentale per mantenere elasticità e prevenire rughe, macchie, opacità e inestetismi causati, oltre che dall'invecchiamento cutaneo, dai numerosi fattori di stress a cui ogni giorno, minuto dopo minuto, senza rendercene conto, la sottoponiamo.
Scoprirai che mantenere un viso più giovane è possibile anche senza trattamenti particolarmente complessi: quello che ti occorre sono costanza e una manciata di minuti al giorno. Diamo inizio a questa guida su come rendere la pelle del viso più giovane.

26

Occorrente

  • crema antirughe
  • latte detergente
36

Questa guida vuole fornirti pratici consigli e suggerimenti per aiutare la tua pelle a difendersi e trarre beneficio da piccoli gesti quotidiani.
Tra i primi 'suggerimenti d'oro' per mantenere un viso giovane, particolare importanza è rivestita da un'accurata detersione giornaliera.
Mattina e sera, prendi l'abitudine di stendere delicatamente sul viso un buon latte detergente: lascialo agire qualche secondo e, dopo, con dischetti di ovatta rimuovilo accuratamente.
Con questa operazione asporterai tutte le impurità.

46

Dopo questa operazione, lava con acqua fresca (l'acqua fresca tonifica l'epidermide), stendi una crema antirughe adatta alle tue esigenze e friziona con delicati movimenti per favorirne l'assorbimento.
Presta molta attenzione allla manipolazione: comincia dalla fronte e, con le dita ben distese, muoviti delicatamente con i polpastrelli, partendo dal centro e proseguendo verso le tempie.
Ripeti almeno 10 volte e fino a completo assorbimento.

Continua la lettura
56

Dopo aver idratatato e massaggiato la zona fronte, passa alla zona inferiore: qui, dagli occhi delicatamente verso le tempie.
Ripeti per almeno 10 volte e passa alla zona ancora in basso.
Massaggia quindi dal naso verso le orecchie e dopo aver ripetuto per almeno 10 volte come le precedenti zone, prosegui nella stessa maniera dalla bocca verso le mandibole.
Dopo aver effettuato anche per la zona bocca almeno 10 massaggi, non dimenticare di mettere anche sul collo la crema antirughe e stenderla delicatamente dall'alto verso il basso.

66

Per il contorno occhi puoi usare dei prodotti specifici che rispettano la particolare sensibilità che caratterizza questa zona.

Dedicare ogni giorno qualche minuto al benessere della tuo pelle, avendo cura di detergerla e idratarla accuratamente attraverso questi semplici passaggi, ti permetterà di avere un aspetto più luminoso e disteso, tanto da apprezzarne già solo dopo una settimana i benefici.

Una pelle sana e curata è fondamentale anche per la buona riuscita del trucco: idratato e tonico, il tuo viso è ora pronto per un maquillage perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

10 consigli per pulire e idratare la pelle del viso

Per mantenersi sempre giovane e setosa, la pelle del viso deve sempre essere idratata con i giusti prodotti. Molto spesso alcune sostanze rovinano la pelle, fino a renderla secca e piena di macchie. In questa guida cercheremo di darvi a tal proposito,...
Make Up

Come mantenere il trucco sul viso da mattina a sera

Apparire sempre belle e in forma è il cruccio di moltissime donne. Ognuna vuole sempre essere bella mantenere l'aspetto curato per tutto il giorno. Mantenere il trucco dalla mattina fino alla sera, non è facile, soprattutto per le donne che sono sempre...
Make Up

Come levigare la pelle del viso

La parola bellezza, definisce lo stato di benessere di: un fiore, un oggetto, un abito e soprattutto quella di una donna. Come levigare la pelle del viso, termine che ci fa pensare a passaggi di: lisciare, strofinare, ripassare per far rifiorire la parte...
Make Up

Come illuminare la pelle del viso

Il viso, si sa, è il nostro biglietto da visita, poiché è la prima cosa che gli altri vedono di noi. La vita di tutti i giorni, l'inquinamento atmosferico, lo stress e abitudini alimentari sbagliate, però, possono incidere notevolmente sulla qualità...
Make Up

Trucco per sembrare più giovane

Dopo aver superato la soglia degli "anta", la pelle del viso inizia a perdere elasticità e diventa più secca, con la conseguente formazione di rughe e una diminuzione di tonicità. In tal caso bisogna prestare particolare attenzione al make-up, grazie...
Make Up

Come truccarsi per apparire più giovane: labbra, sopracciglia e fard

Un aspetto radioso e riposato e un viso più giovane: e se per raggiungere questo risultato bastasse un make-up ben studiato? I prodotti cosmetici giusti e qualche accorgimento possono aiutarci ad apparire al meglio, valorizzando i punti di forza del...
Make Up

Come fare una pulizia del viso

La pulizia del viso è una pratica che permette al nostro volto di mantenersi sano e giovane a lungo. Non è soltanto una tecnica per sentirsi più belle e sane. La pelle del volto è quella più esposta alle intemperie, ai microbi e allo smog, oltre...
Make Up

Come fare il contouring per un viso triangolare

Il contouring è una tecnica molto usata dagli specialisti del make-up, perché aiuta a definire e, in qualche caso, a snellire, i lineamenti del viso. Ma questa tecnica sta prendendo piede anche quotidianamente tra le ragazze di ogni età, dato che,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.