Come mantenere al meglio i maglioni di lana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lana è un tessuto caldo ed avvolgente. I maglioni invernali richiedono sempre particolari accorgimenti, dal lavaggio fino alla conservazione, indipendentemente dalla fibra. Ogni giorno è una lotta continua contro l'infeltrimento, il restringimento come le tarme. Conoscerai ormai alla perfezione i sacchetti salva-lana ed i prodotti più adeguati per il trattamento del tessuto. Con l'arrivo della bella stagione, però, dovrai intensificare i metodi per una corretta conservazione. Se vorrai mantenere al meglio i tuoi capi in lana, trattali adeguatamente. Sistema i tuoi maglioni e quelli dei tuoi cari perfettamente per trovarli in ottime condizioni l'inverno successivo.

27

Occorrente

  • Panno Umido
  • Detersivo per capi delicati
  • Fogli di giornale, sacchetti per il sottovuoto o buste di plastica
37

La lana è un ottimo isolante termico ed imprigiona l'aria nel suo peso. Assorbe l'umidità, pur restando elastica e morbida. Ma come mantenere al meglio i maglioni in lana, dai più economici a quelli più costosi? Potrai optare per una soluzione più comoda ma dispendiosa. Come la lavanderia a secco. Professionisti del mestiere tratteranno adeguatamente i tuoi capi per un'ottima conservazione nel tempo. In alternativa, per risparmiare diversi euro, provvedi da sola. Prima di conservare i tuoi maglioni nell'armadio, effettua un adeguato lavaggio. Fai molta attenzione a non deformare la lana. Indipendentemente dal tessuto, rispetta scrupolosamente le indicazioni sulle etichette.

47

La lana di pecora è piuttosto resistente e puoi lavarla anche in lavatrice ma non oltre i 30° C. Scegli comunque un programma delicato per non rovinarla. Secondo antichi metodi casalinghi, inserisci i capi in lana in una federa di cotone prima del lavaggio in lavatrice. In questo modo non si strapazzeranno troppo. Lava separatamente i maglioni nuovi per evitare lo scolorimento. Utilizza un detersivo delicato, specifico per la lana. Risciacqua sempre abbondantemente ed utilizza un buon ammorbidente per un effetto setoso e brillante.

Continua la lettura
57

Strizza per bene i tuoi maglioni in lana e lasciali asciugare su una superficie piana. Con le mani, restituisci loro la forma originaria. Non appenderli ad una gruccia, perché si deformerebbero immediatamente. Dopo l'asciugatura, gira i maglioni sul rovescio e stirali con un panno umido. In tal senso, non brucerai le fibre della lana. Piega gli indumenti e avvolgili singolarmente in fogli di giornale, buste di plastica o sacchetti per il sottovuoto. Così li proteggerai dalle tarme. Evita prodotti chimici e repellenti dannosi per te ed i tuoi bambini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lavi i tuoi maglioni in lavatrice adotta un programma delicato ed inseriscili in una federa di cotone
  • Presta molta attenzione ai colori ed alla temperatura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come indossare i maglioni oversize

I maglio oversize sono degli indumenti che possono assumere una duplice funzione, ovvero possono essere indossati sia dalle persone che hanno qualche chilo in più e che non riescono a trovare facilmente la loro taglia, sia da coloro che desiderano muoversi...
Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

Come evitare che i maglioni in angora o mohair perdano pelo

Quante volte siete rimasti delusi dalla cattiva riuscita che hanno fatto i vostri cari maglioni in angora o mohair? Partiamo col confermare che questi due tessuti sono molto delicati, infatti, sono predisposti facilmente all'usura e non si prestano ad...
Moda

Come trattare la lana ingiallita

I capi di lana indubbiamente, presentano un certo pregio anche estetico. Considerando il fatto che oggi sono, per una buona parte, misti ad acrilico e altri materiali vari, ognuno di noi cerca di mantenere sempre in perfette condizioni quei capi in lana...
Moda

Come sbiancare la lana

Tutti quanti siamo soliti utilizzare maglioni di lana durante i periodi più freddi, ma molto spesso con l'uso frequente la lana si puo' deteriorare. La lana è una fibra molto utilizzata nei periodi più freddi dell'anno, e i lavaggi frequenti possono...
Moda

Come abbinare i maglioni docevita

Il maglione dolcevita si conferma un must have. Si tratta infatti di un capo versatile e chic, allo stesso tempo. Si abbina inoltre veramente con tutto, donando ad ogni look un tocco di stile. È perfetto per un outfit formale, per il lavoro in ufficio...
Moda

Come fare se il vostro capo in lana infeltrisce

In tale articolo vedremo come fare se il vostro capo di lana infeltrisce. Chiaramente anche il capo migliore potrebbe infeltrire e le cause potrebbero essere varie. Non dovrete però pensare assolutamente che non ci sia il rimedio. Tale guida svelerà...
Moda

Come Evitare Che La Lana Lasci I Peli Sui Vestiti

Quando inizia l'inverno si vedono indosso alle persone capi particolari, come sciarpe, cappelli e maglioncini, tutti prettamente in lana. Essi sono ottimi per sopportare il freddo, se di lana pura, in quanto riesce a mantenere inalterato la temperatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.