Come Leggere L'Etichetta Di Uno Shampoo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo shampoo è un prodotto per la lavare i capelli ed è usato quindi per togliere lo sporco, l'unto, l'inquinamento ambientale, particelle di pelle, altre particelle che possono essere inquinanti formando altri depositi sui capelli. La funzione dello shampoo è quella di rendere il cuoio capelluto ed i capelli puliti. Esso è un tensioattivo usato anche in tanti altri prodotti per la curare il corpo, come per esempio dentifrici oppure saponi per la pelle. Una volta che entra a contatto con l'acqua, lo shampoo diventa un tensioattivo anionico. Esso mentre deterge la cute ed i capelli, toglie il sebo che lubrifica il gambo del capello, a sua volta. Dopo aver passato lo shampoo, solitamente è indicato usare il balsamo per capelli che definisce i capelli, migliorando inoltre l'agevolezza nel pettinarli.
L'ingrediente che è attivo nella maggior parte degli shampoo è la sostanza chiamata "laurilsolfato di sodio", (sodium lauryl sulphate, SLS). Nell'articolo che seguirà vi spiegheremo come leggere l'etichetta di uno shampoo nei dettagli. Buona lettura!

25

Dovrete sapere inizialmente una cosa relativa alla lista lunga che forma l'etichetta, posta nel retro di tutti i flaconi delle bottiglie di shampoo che sono nei negozi. La regola generale, detta che la lista sia organizzata in base ad un ordine di grandezza delle sostanze, più precisamente troverete inizialmente le sostanze che sono maggiormente concentrate, terminando poi in modo graduale con quelle sostanze che sono concentrate in modo minore. Continuate la lettura per vedere quelle che sono considerate sostanze "hot".

35

Le sostanze maggiormente usate nel campo della cosmetica per capelli sono i siliconi, perché essi permettono di modellare i capelli con facilità maggiore. Secondo i più esperti ecologisti, realmente essi rivestono soltanto il capello, ma a lungo andare, realmente non hanno poi un effetto così benefico, perché tendono a danneggiare la struttura capillare sfibrando il capello. Se volete capire se in uno shampoo i siliconi sono presenti, potrete identificare tale prodotto nell'etichetta, con la sigla denominata con il finale della parola "-ONE".

Continua la lettura
45

I conservanti sono il secondo ingrediente dannoso in quanto hanno una funzione aggressiva, molto spesso eccessivamente lavante, per cui a lungo andare possono creare dei problemi al cuoio capelluto con conseguenti problemi di forfora, desquamazione e sfibramento del capello. Questi nell'etichetta vanno sotto il nome dei PEG accompagnati da un numero oppure il più conosciuto il Sodium Laureth Solfate, che è il più comune. Per cui più in alto sarà nella lista e più lo shampoo avrà un potere lavante e quindi attenzione per coloro che soffrono di cute delicata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come scegliere lo shampoo adatto ai propri capelli

Tutte le persone affrontano quotidianamente il tema del lavaggio dei propri capelli e dello shampoo. Ogni persona ha capelli diversi, che si differenziano per tipologia e per caratteristiche. A seconda della tipologia e delle caratteristiche del capello,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno shampoo solido

Il comune shampoo presente sul mercato, e comunque quello più utilizzato è lo shampoo liquido. Spesso. Però, sono pieni di siliconi e altri prodotti chimici che possono rovinare i capelli o avere una particolare aggressività sulla cute. L'alternativa...
Prodotti di Bellezza

Shampoo alla camomilla fai da te

In natura esistono tantissimi ingredienti utili alla cura del corpo e alla nostra salute. Molti di questi diventano addirittura dei cosmetici per la bellezza della nostra pelle. Piante e fiori contengono molti principi attivi che giovano al nostro organismo....
Prodotti di Bellezza

Shampoo per capelli fragili e sottili

I capelli fragili e sottili sono un problema, poiché si rischia di rovinarli ancora di più con i frequenti lavaggi. Anche l'utilizzo del phon, piastre liscianti ed altri apparecchi ad alte temperature, è fortemente dannoso. I cambi di stagione, lo...
Prodotti di Bellezza

Come fare lo shampoo di cipolla

Sei stanca della routine e di regalare alle case cosmetiche denaro senza essere sicura di ciò che ti metti in testa? Se anche tu cerchi metodi biologici per rendere meravigliosi i tuoi capelli senza dover far uso di siliconi e additivi chimici di qualsivoglia...
Prodotti di Bellezza

Fare uno shampoo all'aloe vera

I capelli sono molto importanti per ogni donna, incorniciano il volto e sono considerati un elemento fondamentale del fascino femminile sia che essi siano ricci, lisci, lunghi o corti. Anche l'universo maschile presta sempre più attenzione ai capelli....
Prodotti di Bellezza

Come usare l'olio di argan per i capelli

Negli ultimi anni l'olio d'argan, conosciuto anche come olio del deserto, è diventato uno degli oli più utilizzati nel settore della cosmetica. Infatti, grazie alle sue versatili proprietà, l'olio di argan può essere considerato un vero e proprio...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere i propri prodotti in base all'INCI

Quando si parla di prodotti di bellezza femminile, si pensa immediatamente a prodotti di make up, ai trattamenti per il viso e per il corpo e ai profumi; ma oltre a questi non bisogna dimenticare che il settore cosmetico comprende anche altri prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.