DonnaModerna

Come lavarsi i capelli in modo naturale con il bicarbonato

Di: Team O2O
Tramite: O2O 09/12/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Come lavarsi i capelli in modo naturale con il bicarbonato

Forse non ne sei ancora al corrente, ma esistono alcuni metodi naturali e molto semplici per prenderti cura della tua chioma: direttamente dall'America, ad esempio, arriva un metodo di lavaggio dei capelli chiamato No-Poo, che significa No-Shampoo. Se sei stanca di usare il solito shampoo che non sembra risolvere il problema di capelli sfibrati, grassi o secchi e a maggior ragione se soffri di dermatite, allergie o psoriasi, oggi puoi a lavarti i capelli in modo naturale con il bicarbonato.

24

In cosa consiste il metodo No-Poo per lavare i capelli con bicarbonato

Stando a quando affermano i sostenitori della metodologia No-Poo, i tradizionali prodotti per capelli che anche sicuramente anche tu hai nel tuo bagno non sono adatti a un uso quotidiano. Sembra infatti che le sostanze in essi contenute alterino il sebo presente nel follicolo, danneggiando la salute del capello.
In base a questa teoria, dunque, il lavaggio dei capelli andrebbe eseguito innanzitutto con minore frequenza e in secondo luogo, affidandoti a prodotti creati esclusivamente con ingredienti naturali, esattamente come aceto di mele e bicarbonato che avrai già a casa.
Ma puoi davvero creare uno shampoo per lavarci i capelli in modo naturale con il bicarbonato, che si ponga come valida alternativa a quello che hai utilizzato finora? La risposta è si. Scopriamo dunque insieme come creare il tuo trattamento green al bicarbonato.

34

Come preparare uno shampoo naturale al bicarbonato

Prendi 2 cucchiai di bicarbonato e scioglili in una tazza in cui avrai precedentemente preparato un infuso di rosmarino, in modo da creare un composto ad azione purificante per il cuoio capelluto.
La crema ottenuta, prima di tutto, elimina lo sporco e in secondo luogo, combatte la forfora.
Spalma e massaggia il composto sulle radici con i polpastrelli mentre i capelli sono bagnati, ma evitando di toccare le punte e una volta che avrai terminato l'accurato massaggio, risciacqua abbondantemente la chioma con acqua corrente.
Per effettuare l'ultimo risciacquo, prendi un flacone e riempilo per 1/4 con aceto di mele e 3/3 con acqua e usa questa soluzione. La funzione dell'aceto è di donare maggiore luminosità al capello e di chiudere le squame prevenendo la formazione delle antiestetiche di doppie punte.

Continua la lettura
44

Frequenza del lavaggio dei capelli con bicarbonato

Puoi effettuare questo lavaggio dei capelli in modo naturale con il bicarbonato ogni 4 giorni associando al composto un gel all'aloe vera, per rendere la chioma morbida e facile al pettine, ma anche per ridurre il prurito se soffri di dermatite o psoriasi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come lavarsi i capelli col bicarbonato

Trovi difficoltà nel lavare i tuoi capelli? Pensi che siano crespi nonostante adoperi i migliori e più costosi prodotti disponibili sul mercato? Bene, ho la soluzione per te! Seguendo questi brevi ma efficaci passi della guida potrai ottenere un rimedio...
Capelli

Quanto spesso lavarsi i capelli a seconda dei capelli

Spesso si adattano le proprie abitudini a ciò che si sente dire in giro. Questo tipo di comportamento può però facilmente generare una certa confusione, in quanto in molti casi si entra in contatto con voci contraddittorie. Un esempio lampante possiamo...
Capelli

Come utilizzare il bicarbonato di sodio sui capelli

La nuova tendenza per i capelli si chiama "no-poo", ovvero no (sham) poo. Da anni si discute sulla qualità dei prodotti tradizionali, ricchi di agenti schiumogeni aggressivi. Anziché nutrire i capelli, li danneggiano e li sfibrano rovinosamente. Il bicarbonato...
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Capelli

Come scurire i capelli in maniera naturale

Affidarsi a tinture e riflessanti, sembra essere l'unica soluzione possibile per scurire i capelli ma, è bene sapere che le tinture per capelli, nonostante sulle etichette compaiono le scritte "prodotti naturali" sono sostanze chimiche che, a lungo andare,...
Capelli

5 modi per schiarire i capelli in modo naturale

I capelli chiari, hanno una tonalità chic ed elegante, soprattutto nelle donne. Per evitare di usare delle tinture per capelli che a lungo andare possono bruciare e rovinare la vostra chioma, esistono dei metodi naturali davvero efficaci per schiarire...
Capelli

Tinta per capelli: come avere un effetto naturale

Se periodicamente sui vostri capelli applicate una tinta per fare in modo che l'effetto sia il più naturale possibile, potete adottare una tecnica ben precisa comunemente denominata degradè. Come si evince dal nome stesso permette di ottenere una chioma...
Capelli

Come schiarire i capelli in un modo naturale

Oggigiorno esistono diverse modalità per schiarire i capelli in modo naturale. Avere dei riflessi biondi è un desiderio di molte persone che però, nel contempo, non vogliono rovinare il cuoio capelluto.Si tratta di una pratica che è stata studiata per...