Come lavare il viso in modo corretto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Lavare il viso è uno di quei gesti automatici che facciamo ogni giorno, quasi senza pensarci, ma è un momento fondamentale nella nostra routine di bellezza, e non deve essere trascurato!
Non sempre infatti viene effettuato nel modo corretto, o più adatto alle nostre esigenze: una pulizia sbagliata, effettuata con prodotti non adatti al tipo di pelle, può addirittura danneggiare l'epidermide, causando fastidiosi inestetismi che spaziano da pelle lucida a una secchezza eccessiva, oltre a rossori e couperose. Eccovi quindi alcuni semplici consigli per lavare il viso nel pieno rispetto della pelle, mantenendola priva di impurità, sana e splendente.
Scoprite come fare.

28

Occorrente

  • Dischetti in cotone
  • Detergenti o saponi neutri, adatti al tipo di pelle
  • Crema idratante adatta al tipo di pelle
  • Tonico adatto al tipo di pelle
  • Panno in cotone o fibra naturale
38

Conosci la tua pelle

Ognuno di noi è diverso, e così la nostra pelle. Ormai lo sappiamo: esiste l'epidermide secca, quella normale, grassa, sensibile e anche mista - che si presenta secca sulle guance e lucida nella zona T (fronte-naso-mento).
A prescindere dalla propria tipologia di pelle, al momento del lavaggio è consigliabile resistere alla tentazione di tuffarsi nell'acqua calda. Per quanto sia un gesto gradevole in stagioni come l'autunno e l'inverno, temperature troppo elevate provocano uno sbalzo termico capace di alterare gli oli che la pelle produce naturalmente, e che rappresentano una preziosa barriera protettiva; il risultato è quello di seccarla, o spingerla a compensare questa privazione con una produzione aumentata di sebo. Viceversa, acqua troppo fredda nuoce alle pelli più sensibili, con tendenza alla couperose: un trauma per i vasi sanguigni, che può manifestarsi con piccole venuzze ben visibili o un generico rossore. Via libera quindi all'acqua tiepida!

48

Scegli i prodotti giusti

Per una pulizia a regola d'arte, è fondamentale utilizzare prodotti specifici, scelti in base al proprio tipo di pelle. Una pelle grassa dovrà prediligere saponi purificanti, con formulazioni leggere e non eccessivamente sgrassanti. Una detergente troppo aggressivo, come detto prima, non farà che stimolare la pelle a produrre ancora più sebo per contrastare la secchezza causata dal lavaggio, facendoci tornare punto a capo. Se si ha la pelle secca, è ancora più importante stare attenti a non rimuovere i lipidi presenti sulla sua superficie. Un accorgimento importante è quello di evitare prodotti contenti alcool, parabeni, profumi o coloranti, che rischierebbero di irritarla. Optate per detergenti non schiumogeni e struccanti a base oleosa: prodotti meno aggressivi vi aiuteranno a vincere la tipica sensazione di "pelle che tira". In generale, per ogni pelle, è consigliabile utilizzare detergenti con un pH tra il 4,2 ed il 5,6: rispettosi del naturale livello di acidità dell'epidermide, doneranno al viso elasticità e morbidezza.

Continua la lettura
58

Procedi al lavaggio

Ora avete individuato il vostro tipo di pelle e i prodotti più adatti, ma non finisce qui. È importante prestare attenzione anche all'azione meccanica del lavaggio, che dev'essere fatta con attenzione e delicatezza. Dopo aver inumidito il viso con acqua tiepida, versate prima il prodotto (spesso trovate indicazioni sulla quantità ideale sul flacone), e distribuitelo sul viso, effettuando delicati massaggi circolari. Fondamentale poi risciacquare abbondantemente, per eliminare ogni traccia di detergente.
Attenzione quando vi asciugate: un errore molto comune è infatti strofinare più o meno energicamente il viso, irritando così la pelle. Tamponatela invece con un panno in cotone o in un tessuto naturale, fino a quando non sarà asciutta e pronta a proseguire le vostre cure con un tonico e la crema idratante più adatti.

68

Non dimenticare la sera

Forse ancor più di quella mattutina, la pulizia serale è un passaggio essenziale nella cura del viso. È il momento in cui andiamo a eliminare tutte le impurità dagli strati più superficiali della pelle, permettendole di respirare e rigenerarsi durante la notte. Fatela con cura, non saltatela anche se siete stanchi e non ve ne pentirete. Le pelli più secche possono ora optare per un latte detergente dalla formulazione ricca e nutriente, da applicare con dei dischetti di cotone.
Alla detersione si accompagnerà, a completamento della pulizia, anche l'eventuale rimozione del make-up. È ora consigliabile avvalersi di prodotti specifici in grado di rimuovere anche il trucco degli occhi. Un'interessante soluzione tutta naturale sono gli oli, come quello di mandorla (molto ricco) e quello di cocco (che si presenta a temperatura ambiente in forma solida), ideali per la loro azione particolarmente dolce e delicata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per struccarsi con efficacia, utilizzare prodotti specifici a base oleosa o oli naturali
  • Optare per formulazioni non aggressive, che rispettano l'equilibrio naturale della pelle
  • Capire bene quale sia il proprio tipo di pelle, e acquistare i prodotti più adatti
  • Utilizzare acqua tiepida
  • Non strofinare ma tamponare il viso per asciugarlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare una pulizia del viso profonda con lo spazzolino

La nostra pelle deve avere un aspetto luminoso, è ciò è possibile bevendo circa due litri di acqua al giorno, con una corretta alimentazione e soprattutto con una buona pulizia del viso. Per questo trattamento ci si può rivolgere ad un'estetista,...
Prodotti di Bellezza

Usi alternativi delle creme viso

Quante volte abbiamo trovato nei nostri beauty case delle creme viso prossime alla scadenza? E quante ne abbiamo buttate, anche se il flaconcino era ancora pieno di prodotto? Molte, o forse troppe. Non preoccupatevi, grazie a un po' di fantasia e a questo...
Prodotti di Bellezza

Come fare una profonda pulizia del viso

Un viso luminoso è il sogno di ogni donna. Nell'impossibilità di andare dall'estetista, potresti realizzare un'ottima pulizia del viso, anche in casa. Con pochi prodotti e un po' di pazienza, imparerai anche tu ad ottenerla. Seguimi e ti spiegherò...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera viso alle alghe

Le alghe rappresentano veramente un elisir di bellezza naturale e, tra i propri numerosi effetti benefici, ci sono il miglioramento dell'elasticità della cute, il favoreggiamento dell'ossigenazione dei tessuti e l'eliminazione delle cellule morte. Potrete...
Prodotti di Bellezza

Come Truccare Il Viso Senza Ostruire I Pori Della Pelle

Il viso è una delle parti del corpo più delicate, non solo, è anche il biglietto da visita di ciascuno. Un bel viso, ben curato, sicuramente appare bello da vedere e dimostra che la persona in esame sia in ottima condizione di salute. Per tale motivo...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare le maschere viso di tessuto

Se siete sempre aggiornate su tutte le novità che riguardano bellezza e cosmetica, sicuramente saprete che da qualche tempo le maschere viso sono decisamente cambiate. Infatti le maschere di ultima generazione non sono più creme o lozioni da applicare...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere una maschera viso

In questa nuova guida, che ci apprestiamo a proporre a tutti i nostri lettori, abbiamo deciso di discutere insieme, un argomento molto importante. Stiamo parlando dell’utilizzo della maschera per il viso. Sono in tanti coloro i quali, decidono quotidianamente,...
Prodotti di Bellezza

I migliori frutti per creare maschere viso

Per garantire a lungo il nostro benessere dobbiamo prenderci cura del nostro corpo. E questo significa che anche la nostra pelle ha bisogno di attenzioni. Non si tratta di un semplice capriccio di bellezza. La pelle è infatti un organo, il più vasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.