Come lavare i capelli in modo corretto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli costituiscono da sempre una fonte di seduzione e vederli sani e lucenti è un sogno di tutti, sia uomini che donne. Bisogna sempre trattarli con cura, come faremmo con qualsiasi altra parte del nostro corpo, perché sono i primi a risentire di qualsiasi alterazione del nostro stato di salute. Lo stress in primis si ripercuote sulla loro lucentezza. In questa guida vi dirò come lavare i capelli in modo corretto.

27

Occorrente

  • Shampoo delicato
  • Balsamo o crema ristrutturante o all'argilla verde
  • asciugamano morbido
  • Uovo e aceto (opzionali)
37

Per ottenere dei capelli lucenti e, soprattutto, sani è essenziale capire come lavarli adeguatamente. Prima di procedere con il dovuto lavaggio dei capelli è fondamentali spazzolarli in modo da togliere tutti i nodi presenti e poi bisogna comprare dei prodotti che non creino troppa schiuma poiché se risulta essere eccessiva essa tende ad aggredire il cuoio capelluto. Ora possiamo procedere con i vari passaggi da compiere.

47

Come prima cosa bisogna mettere un po' di shampoo sulla mano e allungarlo con dell'acqua e poi metterlo sui capelli. Per pulire in modo efficace la cute e, in modo particolare la lunghezza bisogna effettuare dei movimenti circolari che ricoprano tutta la chioma. Attenzione bisogna massaggiare in modo lento affinché vengono curate tutte le parti. Dopo questo passaggio bisogna concentrarsi sull'uso dei polpastrelli sul cuoio capelluto, perché anche in caso bisogna fare attenzione ai movimenti. Dopo lo shampoo bisogna risciacquarli. Come fare? È fondamentale far scorrere l'acqua dalla radice alle punte aiutandosi con le mani per eliminare tuta la schiuma.

Continua la lettura
57

Dopo il lavaggio bisogna applicare il balsamo e una crema ristrutturante. Attenzione applicare questi prodotti solo sulle punte altrimenti appesantirebbero la chioma. Poi, i capelli devono essere asciugati dapprima tamponandoli con un asciugamano morbido, magari avvolto come fosse un turbante. In tal modo tutta l'acqua in eccesso verrà eliminata senza stressare i capelli in modo eccessivo. Assolutamente proibito strofinare i capelli tra loro e contro l'asciugamano: si danneggerebbero. Successivamente si passa all'asciugatura vera e propria utilizzando un phone con una potenza media e bisogna limitare il più possibile l'uso di spazzole e piastre per acconciature. Per rinforzare i capelli sfibrati è possibile massaggiarci sopra un tuorlo d'uovo circa una volta ogni mese prima dello shampoo. Mentre per avere capelli più lucidi possiamo aggiungere qualche goccia di aceto durante il risciacquo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche se puo' risultare piu' pratico. non usate mai prodotti due in uno (con shampoo e balsamo). Essi non rispettano i diversi punti di applicazione di questi due prodotti rischiando di rovinare il lavoro finale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come utilizzare nel modo corretto la piastra per capelli

La piastra è uno strumento utilizzato da tantissime e sempre più numerose donne, ma anche da certi uomini per rendere i capelli lisci o mossi e dar vita al proprio stile od all'occasione che si presenta. Essa è in vendita ormai ovunque e si possono...
Capelli

Come lavare i capelli con il cowash

Tempo fa leggevo un blog sulle tecniche alternative per lavare i capelli senza utilizzare shampoo dall'inci poco pulito o magari addirittura dannoso. Ho scoperto come lavare i capelli col cowash, ed ho voluto testarla su di me. Risultato? Ora è parte...
Capelli

Come lavare i capelli ricci

I capelli ricci da sempre rappresentano una vero problema per chiunque, e lavarli spesso può risultare davvero difficoltoso. Niente paura perché grazie alla nostra guida anche voi potrete finalmente conoscere alcuni trucchi che renderanno il momento...
Capelli

Come lavare a secco i capelli

Avere dei capelli lucidi ben puliti risulta molto importante per chiunque. Spesso però accade di non aver tempo per uno shampoo con relativa asciugatura del cuoio capelluto, soprattutto quando si hanno capelli lunghi o che richiedono una messa in piega....
Capelli

Come lavare i capelli con uno shampoo ecobio

Utilizzare prodotti ecobio aiuta non solo se stessi, ma anche a contenere l'inquinamento ambientale. In particolare l'ecosistema marino, visto che non contengono agenti chimici. Ad esempio, prova a sostituire il tuo shampoo con uno ecobio, vedrai che...
Capelli

Come lavare i capelli con cura

Inutile girarci intorno, i capelli sono un ottima arma di seduzione. Possono raccontare dettagli interessanti su una persona, ci raccontano come in un determinato momento stiamo vivendo la nostra vita e quanto amore abbiamo verso noi stessi. Non possiamo...
Capelli

Come lavare per bene i capelli

Come ci si prende cura delle parti più esposte come le mani e il viso, così bisogna dedicare le dovute attenzioni anche ai capelli. L'esigenza più ovvia è quella della detersione per l'igiene e la bellezza. Lavare per bene i capelli è un'operazione...
Capelli

Come Utilizzare Lo Shikakai Per Lavare I Capelli

La polvere di shikakai serve per lavare i capelli e quindi per preparare uno shampoo. Si tratta infatti di una sostanza ottenuta dall'acacia concinna, originaria dell'India e viene usata per il lavaggio della cute poiché ha un elevato contenuto di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.