Come lavare i capelli con uno shampoo ecobio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Utilizzare prodotti ecobio aiuta non solo se stessi, ma anche a contenere l'inquinamento ambientale. In particolare l'ecosistema marino, visto che non contengono agenti chimici. Ad esempio, prova a sostituire il tuo shampoo con uno ecobio, vedrai che molto presto i benefici per i tuoi capelli saranno evidenti e alla lunga anche quelli per l'ambiente. Segui questa guida se vuoi sapere come bisogna lavare i capelli con uno shampoo ecobio. Buona lettura!

28

Occorrente

  • shampoo ecobio
  • acqua
  • balsamo ecobio
  • asciugamano morbido
38

Quando inizierai ad usare lo shampoo ecobio ti renderai conto che è molto meno schiumoso degli shampoo normali. È normale, difatti la schiuma non è sinonimo di maggiore capacità detergente. Nello shampoo ecobio non sono i prodotti chimici ma i tensioattivi delicati a detergere delicatamente la cute, senza arrossarla nè irritarla. Inoltre la quantità di shampoo da usare per il lavaggio dei tuoi capelli è minore, con un conseguente risparmio economico.

48

La prima volta che userai lo shampoo ecobio potrai avere la sensazione che i capelli non siano effettivamente puliti, questo perché dovrai usare un metodo di lavaggio diverso. Evita di lavarti i capelli durante la doccia. In questo modo eviterai che lo shampoo venga lavato via dall'acqua corrente prima di aver completato il lavaggio. Meglio usare la doccetta o lavarti i capelli nel lavandino, o piegandoti nella vasca da bagno.

Continua la lettura
58

La prima cosa da fare è bagnare i capelli e prendere una piccola quantità di shampoo ecobio. Diluiscilo con qualche goccia d'acqua e distribuiscilo nel cuoio capelluto. A questo punto strofina le mani fino a produrre una leggera schiuma. Applicalo partendo dalla parte alta della testa e distubuiscilo in tuti i capelli. Massaggia delicatamente il prodotto in modo da farlo penetrare per bene. Se i tuoi capelli sono lunghi puoi fare una seconda lavata di ecobio.

68

Continua il massaggio su tutta la testa, frizionando accuratamente la cute; non preoccuparti se la quantità di schiuma sarà minima. Fiziona con altrettanta cura tutta la lunghezza dei capelli, in partocolar modo le doppie punte. Ora passa a lavare la testa con acqua tiepida corrente, sempre continuando il massaggio. Applica del balsamo ecobio a fine lavaggio, poi asciuga i capelli con un asciugamano morbido, togliendo l'eccesso d'acqua tamponando i capelli delicatamente. Ricorda che troppa piastra, così come il phon rovina i capelli. Prenditi cura dei tuoi capelli attraverso prodotti ecobio, i capelli ne hanno bisogno così come la pelle.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non miscelare tra loro prodotti ecobio con quelli tradizionali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare uno shampoo gloss lucidante all'uovo per capelli opachi

Avete i capelli molto opachi, spenti, sfibrati? Avete provato lozioni e unguenti ma è sempre più difficile far trovare al vostro capello la giusta brillantezza? Quello che vi serve è una maschera ristrutturante fatta in casa con uovo e altri magici...
Capelli

Come lavare i capelli con il cowash

Tempo fa leggevo un blog sulle tecniche alternative per lavare i capelli senza utilizzare shampoo dall'inci poco pulito o magari addirittura dannoso. Ho scoperto come lavare i capelli col cowash, ed ho voluto testarla su di me. Risultato? Ora è parte...
Capelli

Come lavare i capelli ricci

I capelli ricci da sempre rappresentano una vero problema per chiunque, e lavarli spesso può risultare davvero difficoltoso. Niente paura perché grazie alla nostra guida anche voi potrete finalmente conoscere alcuni trucchi che renderanno il momento...
Capelli

Shampoo: 10 errori da evitare per non sciupare i capelli

La nostra meravigliosa chioma, frutto di lunghe ed estenuanti sedute effettuate dal nostro parrucchiere di fiducia, si merita grande e costante attenzione. Infatti numerosi errori potrebbero vanificare ore ed ore di tempo dedicato alla cura del nostro...
Capelli

Come lavare a secco i capelli

Avere dei capelli lucidi ben puliti risulta molto importante per chiunque. Spesso però accade di non aver tempo per uno shampoo con relativa asciugatura del cuoio capelluto, soprattutto quando si hanno capelli lunghi o che richiedono una messa in piega....
Capelli

Come preparare uno shampoo per capelli grassi e con forfora

La forfora è un fastidioso nemico per la bellezza della nostra chioma che colpisce molti di noi. Questa spesso si aggiunge a un'ulteriore grana: i capelli grassi e unti. Purtroppo forfora e capelli grassi sono problemi che ci spingono molte volte a stare...
Capelli

Come rendere i capelli lucenti e morbidi dopo lo shampoo

I capelli sono sicuramente il simbolo per eccellenza della femminilità. Per questo motivo è molto importante averli sempre ben curati, morbidi e lucenti, in poche parole dall'aspetto sano. Non sempre però si rende necessario ricorrere a cure specifiche...
Capelli

Come lavare i capelli senza acqua

Può capitare di sentirsi coi capelli sporchi ed in disordine ma di non avere il tempo o la possibilità di lavarli accuratamente come al solito, trattandoli con adeguati prodotti come shampoo, balsamo e maschera o crema rigenerante. Qui di seguito, quindi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.