Come indossare un reggicalze o giarrettiera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Un capo d'abbigliamento intimo che non è mai andato fuori moda è sicuramente il reggicalze detto anche giarrettiera. Un capo d'abbigliamento non semplice da portare e da abbinare ma che dona subito alla donna un aspetto sicuro di se e affascinante. Sicuramente un capo che attira l'attenzione dell'uomo, ma può essere anche sinonimo di indipendenza della donna che ne mostra la sua sicurezza e disinvoltura nel portarlo. Questo capo sicuramente molto interessante però non può essere indossato per tutti i giorni o con qualsiasi abbigliamento, va abbinato in un certo modo perché ha comunque un suo stile particolare, anche indossarlo non è semplice. Vediamo insieme come indossare un reggicalze o giarrettiera.

24

L'indumento

I reggicalze/giarrettiere sono un indumento intimo, esclusivamente femminile, composto da una fascia di tessuto e da alcune strisce di stoffa dette "giarrettelle" che permettono, tramite l'ausilio di un gancio, di tener su le calze facendo sì che non scivolino via verso il basso. Pur avendo perso la loro funzione primaria, data la moda delle autoreggenti, i reggicalze posseggono ancora un certo appeal data la loro forma sinuosa ed elegante. Esse riescono a conferire al bacino e ai fianchi femminili un effetto che seduce. Chiaramente, si parla di un accessorio molto sensuale, che offre un tocco in più alla donna che lo indossa.

34

La tecnica

Il reggicalze non è sicuramente facile da indossare ne tanto meno un'operazione veloce e bisogna applicarlo con molta delicatezza. Per prima cosa l'estremità superiore deve raggiungere una linea immaginaria parallela al bacino. A questo punto, trovati i gancetti che sono posti sui bordi laterali bisogna congiungerli tra di loro, facendo attenzione che siano abbastanza aderenti da non cedere e afflosciarsi su se stessi. Per poter riuscire ad ottenere una giusta aderenza e anche una diminuzione della trasparenza, indossate i reggicalze sulla biancheria intima.

Continua la lettura
44

I colori

Per concludere, si prendano le calze autoreggenti e si indossino, raggiungendo l'altezza dei quadricipiti. Una volta collegati i gancetti dei reggicalze alle apposite filettature poste sulle stesse calze non bisogna fare altro che guardarsi allo specchio ed essere felici del risultato. Per poter ottenere un risultato che vi faccia sentire seducenti ed eleganti dovrete abbinare il reggicalze alle calze, ma sopratutto all'abbigliamento che andrete ad indossare. Un reggicalze o giarrettiera di colore nero andrà bene per i vestiti a tubino o gonne corte, senza farlo intravedere dall'orlo. Un reggicalze di colore bianco andrà bene per le gonne a palloncino floreali a sfondo bianco. E ora sbizzarritevi a trovare i migliori abbinamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per una festa in stile burlesque

Il Burlesque è lo stile più in voga degli ultimi anni. Il suo nome deriva da uno spettacolo che ebbe molto successo negli Stati Uniti. In questo spettacolo si metteva in scena la sensualità delle ballerine in modo ironico. Le attrici scelte, tutte...
Accessori

Come scegliere la giarrettiera

L'immaginario collettivo considera la giarrettiera un indumento ormai superato che si usa soprattutto in occasioni particolari, a volte speciali come il matrimonio. Secondo la tradizione la giarrettiera è un portafortuna per le nozze, quando è corredata...
Moda

Come indossare il kilt

Se vogliamo indossare un indumento piuttosto particolare per stupire i nostri ospiti, possiamo mettere il kilt, ossia un tipico indumento maschile della tradizione scozzese. Questo capo è una sorta di gonna chiusa a portafoglio su di un lato, ed è...
Accessori

Come scegliere la giarrettiera da sposa

Ad ogni occasione importante, solitamente corrisponde una vecchia credenza. Nel caso di un imminente matrimonio, la tradizione esige due giarrettiere. Naturalmente, a questi tipici accessori molto sensuali corrispondono alcune regole. Nel rispetto degli...
Accessori

Come mettere una giarrettiera

Uno degli indumenti di biancheria intima più sensuali in assoluto è sicuramente la giarrettiera. Questo indumento è molto antico, ed è stato storicamente utilizzato dalle spose sotto il vestito durante le nozze. Ovviamente il matrimonio non è l'unica...
Moda

5 capi femminili che fanno impazzire gli uomini

Se vuoi sedurre il tuo uomo o qualcuno che vuoi che diventi il tuo uomo, non puoi certo presentarti agli appuntamenti senza un'accurata preparazione. Non solo dell'abbigliamento "visibile", ma anche di quello "invisibile", che lui e solo lui potrà scoprire...
Moda

Calze autoreggenti: come indossarle al meglio

Sono molti i modelli di calze disponibili sul mercato per le donne. Tra l'ampia scelta, però, le più gettonate rimangono le calze autoreggenti. Esse hanno saputo resistere per lunghi periodi affermandosi come una delle scelte preferite dal genere femminile....
Moda

10 consigli per un abbigliamento sexy

Vestirsi in modo sexy e attraente è un'arte che si padroneggia col tempo. Spesso, infatti, si corre il rischio di cadere nel volgare per un piccolo errore. Quando ci si veste in questo modo è assolutamente importante mantenere le giuste misure e non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.