Come indossare un foulard quadrato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

le donne sono sempre molto attente alla moda e ad apparire al meglio. Cercano di abbinare i vestiti come meglio possono, anche quando si tratta di un semplice foulard. In vista della primavera, i nostri armadi diventano dei magnifici guardaroba dai colori frizzanti. I foulard, un po' perché sono un accessorio che nel corso degli anni non è mai tramontato, diventando vintage, un po' perché, pur essendo un capo alla moda, risulta anche utile per proteggere la gola evitando di farci ammalare per i repentini cambi di temperatura, è sempre presente nell'armadio di ogni donna. Ma come indossare un foulard quadrato? Con un paio di piccoli accorgimenti lo si potrà sfoggiare con eleganza e stile. Vediamo quindi come indossare un foulard quadratro attraverso i passi di questa guida, in cui daremo utili consigli in merito.

25

Abiti monocolore

Gli abiti monocolore sono l'ideale per abbinarci qualsiasi foulard di qualsiasi fantasia. Partiamo dal presupposto che è sempre consigliabile, per esempio, indossare un foulard con disegno a quadretti su abiti di un unico colore, così, nel caso in cui avessimo dei dubbi, potremo andare a colpo certo. È però necessario abbinare i colori del resto dell'abbigliamento con il foulard, se proprio non ci riusciamo, dovremo cercare di accostarlo almeno agli accessori, come scarpe, cinte o borse o anche agli accessori per capelli. Se avessimo dei dubbi anche sulla scelta dei colori dell'abbigliamento, il bianco e il nero sono gli unici due colori che stanno bene quasi con tutto.

35

Giocare con i vari motivi

Se invece volessimo dare un tocco di stile e di personalità al nostro outfit, potremmo giocare con i quadrati del foulard e le altre fantasie indossate, come linee, diagonali e quadrati più piccini, giocando con la geometria e non passando certo inosservate. Ricordiamo però che anche in questo caso non bisogna eccedere, il tutto deve rimanere molto sobrio, altrimenti si rischia di creare abbinamenti di pessimo gusto. Anche in questo caso dobbiamo stare attenti agli abbinamenti cromatici.

Continua la lettura
45

Il tipo di tessuto

Inoltre dobbiamo prestare particolare attenzione anche al tipo di tessuto con cui è realizzato il foulard. I foulard realizzati in cotone (magari sfrangiati) sono consigliati per un look molto più sbarazzino e sportivo, magari da indossare su capi come jeans e magliette con colletto in evidenza, oppure con camicie di lino o di cotone lunghe, annodandolo semplicemente intorno al collo. Nel caso in cui, invece, il foulard è in una stoffa molto più costosa e pregiata, come lanina, cashmere o seta, potremo avvolgerlo delicatamente, mantenendolo un po' largo, intorno al collo e lasciandolo magari adagiarsi su di una spalla, per un look che va dal casual all'elegante, accostandolo a camicie sempre eleganti o abiti da sera e da cocktail. Ovviamente sempre prestando particolare attenzione all'abbinamento dei colori.
Indossare un foulard quadrato non è poi cosi' difficile, la parte complessa sta nello scegliere l'abbigliamento più adatto. I consigli di questa guida potranno certamente aiutarvi a scegliere cio' che fa la caso vostro, senza troppi sforzi. Vi auguro quindi buon divertimento.
Alla prossima.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate sempre attenzione alla stoffa e ai colori del foulard

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come legare un foulard in testa

Il foulard è un accessorio a volte considerato un po' retro' e all'antica ma c'è da dire che dona a chi lo indossa un'eleganza e un fascino fuori dal comune, soprattutto poi se viene indossato in testa o legato tra i capelli. Ovviamente bisogna anche...
Accessori

5 consigli per abbinare un foulard

Il foulard è un accessorio senza tempo che si trova facilmente nell'armadio delle donne di tutte le età. Certamente scavando tra le cose delle vostre nonne, si celano nascosti dei bellissimi foulard in varie forme e fantasie. È certamente un accessorio...
Accessori

Come creare un foulard-gioiello

Un foulard oltre a sostituire un gioiello, può anche diventarlo: creare un foulard-gioiello è davvero semplice, richiede pochi minuti e pochissimi strumenti di lavoro! Ecco come creare un bellissimo foulard-gioiello personalizzato, a costo zero, per...
Accessori

Come fare una borsa con un foulard

I foulard sono dei meravigliosi accessori semplici, leggeri e colorati. Forse non sappiamo che possiamo farne un uso alternativo, rispetto a semplice accessorio. Ultimamente infatti è sempre più in voga la moda di realizzare una borsa capiente con dei...
Accessori

Come realizzare una collana con un vecchio foulard

Sarà sicuramente capitato ad ognuna di voi di trovare, sul fondo dei vostri cassetti, un vecchio foulard o un fazzoletto che non usate più da tanto tempo, ma che non avete il coraggio di buttare. Sappiate, però, che è possibile riutilizzarlo e ridargli...
Accessori

Come indossare un turbante

Uno degli accessori che fa molto tendenza è il turbante, ovvero una sorta di copricapo o bandana, che si può realizzare utilizzando semplicemente un foulard. Il turbante viene indossato maggiormente al mare quando si trascorrono molte ore sotto il sole....
Accessori

Come indossare la bandana

Ci sono molti modi di indossare una bandana, anche in diverse parti del nostro corpo non solo sui nostri capelli. Si tratta infatti di un accessorio a dir poco versatile, che nel corso di questi ultimi anni è tornato di moda. Ognuno di noi la indossa...
Accessori

5 modi per indossare una kefiah

La kefiah è il copricapo abituale dei popoli arabi, che ne usufruiscono per ripararsi sia dal sole che dalle intemperie. Abitualmente presenta un motivo a scacchi neri su fondo bianco o rosso.Ormai, la kefiah è presente anche nella nostra cultura e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.