Come indossare la yukata

Tramite: O2O 23/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La "yukata" è un abito tradizionale del Giappone. Il termine si traduce letteralmente come "abito da bagno". Si tratta dunque di un indumento di cotone prettamente estivo. Da non confondere con il kimono, la yukata è un abito informale, da indossare anche come vestaglia. La yukata era il tipico abito dopo bagno dei nobili, una volta usciti dai bagni pubblici termali. Proprio come fosse un vero accappatoio. Attualmente la yukata si indossa soprattutto durante gli eventi estivi, come gli spettacoli pirotecnici. Nei "ryokan", i tradizionali hotel giapponesi, la yukata si offre agli ospiti per tutta la durata del soggiorno. Insieme ad essa, si fornisce il "tanzen": una giacca da indossare sulla yukata per la stagione invernale.

27

Occorrente

  • Yukata, obi, obi ita, obi makra, obijime, obidome.
37

Quando e come indossare la yukata

Diversamente dal kimono che è in seta, la yukata è in cotone o in canapa a trama consistente. Il tessuto deve essere ben coprente, poiché al di sotto non si indossa altro. Tutto sommato la yukata è un abito semplice da indossare, tranne che per i complicati accessori. Il lato sinistro si sovrappone sempre al destro, fuorché ai funerali. Per un uso informale, la yukata si ferma semplicemente con una cintura qualsiasi chiamata "obi". Anche il nodo, chiamato "musubi" può essere semplice.

47

Come scegliere una yukata

Per indossare una yukata, i colori e la lunghezza sono fondamentali. La fantasia ed i colori dovranno essere consoni all'età di chi la indossa. In giovane età, si può scegliere una yukata dalla fantasia complessa e appariscente e colori accesi e vivaci. Per i meno giovani, sarà adatta una yukata con colori più scuri e qualche geometria. Mentre la lunghezza dovrà essere uguale all'intera altezza della persona. Per non inciampare, la yukata si ripiegherà in vita con una ripiegatura detta "ohashori".

Continua la lettura
57

Come indossare l'obi, la cintura

Per indossare una yukata, è importante completarla con la sua cintura: l'obi. Questo elemento fondamentale si compone in tessuto di broccato di seta, solitamente lungo dai 360 cm ad oltre 400. Si annoda in vita più volte, fermandola infine dietro con un fiocco. L'altezza dell'obi è di circa 10/15 cm e si dispone da sotto al seno fino alla vita. Un altro accessorio fondamentale è l'elemento detto "obi ita". Si tratta di una sorta di tavoletta, più o meno rigida, da inserire sotto l'obi per impedire eventuali grinze. Un altro importante accessorio dimile all'obi, detto "obi makura", si dispone dietro per sostenere il fiocco. Sull'obi si utilizzano altri due elementi, chiamati "obijime" e "obidome". Sono dei cordoncini colorati in contrasto o in tinte più scure dell'obi, la cui spilla di chiusura corrisponde alle nostre borchie per le cinture. Sia l'obijime che l'obidome sono adatti da indossare per le occasioni più eleganti. http://focusgiappone.net/kimono-e-yukata-ecco-le-differenze/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La yukata si indossa con i tradizionali sandali giapponesi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Cosa indossare sotto un vestito trasparente

Attraversoi passaggi seguenti ci occuperemo di capire cosa è possibile indossare sotto un vestito trasparente. Gli stilisti ci hanno abituato a qualsiasi stravaganza nell'abbigliamento, tanto che in giro si vedono anche buffi abiti dalle linee strane,...
Moda

Come indossare e abbinare il camouflage

Le fantasie, quest'anno sono un "must-have" per un "out-fit" alla moda ed il camouflage, chiamato più comunemente come "mimetico", ha preso piede sulle passerelle di tutto il mondo. Abbinare ed indossare il camouflage è divertente e semplice, e potrà...
Moda

Come indossare e abbinare il colore giallo

Il giallo è un colore solare, luminoso e fa parte dei colori caldi (ad esempio: il rosso, l'arancione, il verde ecc.). È abbinabile a qualsiasi altro tipo di colore, soprattutto nell'arredamento di una casa o di un ufficio. Per quanto riguarda l'abbinamento...
Moda

5 trucchi per indossare i pantaloni bianchi

Indossare capi d'abbigliamento di colore bianco è sempre molto impegnativo, vuoi perché si sporcano con grande facilità, vuoi perché il colore bianco non maschera i difetti del corpo, anzi, spesso li fa risaltare. Questo significa che, se non possediamo...
Moda

Come indossare un coprispalle

Sia in estate che in inverno spesso è necessario indossare un coprispalle specie quando fa molto freddo oppure si intende proteggersi dai raggi solari. Questo tipo di accessorio va tuttavia scelto in base al vestito che si indossa, e quindi bisogna prestare...
Moda

Cosa indossare in spiaggia

Con l'arrivo della stagione estiva diventa difficile riuscire a capire come vestirsi adeguatamente. Il caldo eccessivo infatti rende complicato indossare qualsiasi tipo di abbigliamento. Se bisogna andare in spiaggia poi, la situazione diventa ancora...
Moda

Come indossare una stola per una cerimonia

In alcune occasioni eleganti si può rendere necessario abbinare al proprio outfit una stola. Durante le cerimonie importanti, per esempio, la stola è un capo indispensabile per coprire le spalle di un abito eccessivamente scollato. Infatti in luoghi...
Moda

Come indossare le tute

Indossare una tuta, non deve per forza apparire come una scelta di abbigliamento trasandato o poco curato. Le tute da ginnastica, sono spesso di grande stile, di grande effetto e donano un'aria casual e molto sportiva. Una tuta da ginnastica, può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.