Come indebolire i peli superflui

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Soprattutto con la stagione estiva, depilarsi è una necessità imprescindibile. Avere un inguine pulito o le gambe perfettamente lisce ci fa sentire a posto con noi stesse. Per questo motivo l'estetica ha bisogno di stare sempre più al passo con i tempi. Le aziende cercano di scovare tecniche efficaci e più vicine possibile al naturale. Sono moltissime le strategie da poter utilizzare per indebolire i peli superflui. In questa guida vedremo come fare per ottenere un ottimo risultato.

26

Occorrente

  • Filo orientale
  • Luce pulsata
  • Ceretta fai da te
36

La luce pulsata

La luce pulsata è una tecnica per indebolire i peli particolarmente diffusa ultimamente. Si usa soprattutto per trattare schiena, gambe e braccia. Attraverso una lampada allo xeno, si colpisce direttamente la zona interessata, ossia la radice dei peli. Se si opta per questa tecnica, non dovremo esporci ai raggi solari in precedenza, ma anche in seguito. Purtroppo però presenta dei costi abbastanza elevati. Infatti ogni seduta si aggira intorno ai 700 - 800 euro. In più risulta essere inefficace sulle pelli chiare con peli superflui chiari, in quanto non vengono rilevati dalla luce della lampada.

46

La ceretta

La tecnica più conosciuta, più utilizzata ed economica è la ceretta. Quella a base di caramello è simile alle cerette già pronte presenti al supermercato. Si tratta di una cera ottenuta con dei semplici e piccoli accorgimenti, direttamente in casa. Bastano pochissimi ingredienti per indebolire i peli con questa tecnica. Mettiamo in un pentolino zucchero, limone e acqua. Iniziamo a mescolarli a fuoco lento, fino a quando il tutto si sarà caramellato al punto tale da ottenere questo composto. Lasciamolo raffreddare per pochi secondi per non ustionarci la pelle. Con l'aiuto di una spatola da ceretta, applichiamolo sulle zone interessate, procedendo a strappare i peli dalla radice come una classica ceretta. Anche questa tecnica, a furia di ripeterla, con il tempo tenderà ad indebolire i peli superflui.

Continua la lettura
56

Il filo orientale

La depilazione con il filo orientale è un'innovazione che viene dall'Asia. Non ha niente a che fare con la ceretta orientale. Si basa su un filo a forma di spirale tenuto tra le dita della mano. La parte rimanente invece si appende al collo, per esercitare leva. Con questa tecnica, riusciamo ad estrarre il pelo e, a furia di strapparlo, a indebolire il bulbo. Gradualmente crescerà sempre più debole, fino a quando non crescerà più. A seconda dello spessore dei peli, ci vorrà più o meno tempo. Anche la tecnica precedentemente usata per la depilazione influenzerà molto il risultato finale. Per ottenere una superficie completamente liscia, dovremo ripetere l'operazione sui peli almeno due volte al mese per circa due anni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sottovalutiamo il problema, ma neanche dobbiamo farcene una malattia!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come eliminare i peli dal naso e dalle orecchie

Ogni donna vorrebbe un corpo senza peli superflui e, fra quelli maggiormente visibili, i peli del naso e delle orecchie sono davvero antiestetici oltre che fastidiosi. Per eliminare quelli più esterni basta una semplice pinzetta ma il problema si pone...
Cura del Corpo

Come schiarire i peli con la camomilla

Le donne si sa, odiano la vista di qualsiasi pelo nel proprio corpo: una bella pelle liscia, luminosa, morbida, è l'obiettivo di ogni donna. Ogni tot di tempo, giorno dopo giorno, i peli ricrescono e si deve ricorrere ai classici metodi di depilazione:...
Cura del Corpo

Come decolorare i peli del corpo

I peli cosiddetti superflui, spesso creano complessi soprattutto d'estate, quando si mostra gran parte del corpo sia nel vestire che al mare. La cosmetica a tale proposito, ci consente di utilizzare dei prodotti adatti per ottenere un effetto decolorante,...
Cura del Corpo

Consigli per rimuovere i peli incarniti in maniera naturale

Ormai l'estate è alle porte ed è tempo di focalizzare l'attenzione sulla depilazione e sulla cura della pelle prima di metterci in costume. Alcuni inestetismi vanno, pertanto, eliminati. Tra le problematiche più diffuse vi è, senza dubbio, quella...
Cura del Corpo

Come schiarire i peli della schiena

I peli sono delle formazioni che crescono sulla superficie cutanea. Quasi tutti i mammiferi ne sono dotati. In principio avevano lo scopo di proteggere la pelle. Tuttavia oggi i peli vengono considerati dall'uomo dei fastidiosi inestetismi. Molti uomini...
Cura del Corpo

Come si eliminano i peli con la luce pulsata

Sono moltissime le donne che per depilarsi ricorrono ai classici metodi che prevedono l'utilizzo di cera bollente e strisce depilatorie, oppure l'utilizzo di una lametta e molto spesso per eseguire la depilazione ci si reca in appositi centri estetici...
Cura del Corpo

Come schiarire i peli del viso in modo naturale

I peli del corpo e del viso, per una donna, possono costituire un vero problema. I metodi per eliminare o mimetizzare i peli del corpo sono molteplici: alcuni provvisori, come quelli che utilizzano rasoio, depilatori, creme etc; altri definitivi, come...
Cura del Corpo

Peli incarniti: errori di post depilazione da evitare

I peli incarniti costituiscono un fastidio che si presenta a livello cutaneo, specialmente quando è molto frequente la pratica della depilazione o quella della esfoliazione. Il fenomeno riguarda i peli che rimangono intrappolati sotto una sottile superficie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.