Come imparare nuovi modi originali di mettere le stringhe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Amate la moda in ogni sua espressione? Cercate sempre dettagli fashion che vi rendano unici e originali? Allora questa è proprio la guida giusta per voi! Il tema interessa non solo gli adolescenti. Ma anche le persone mature che amano stare al passo coi tempi. Alla fine a tutti interessa curare la propria immagine! Per un look completo non basta abbinare la borsa o la collana. C'è un dettaglio che spesso passa inosservato. Soprattutto quando indossiamo indumenti sportivi. In questo caso i lacci delle scarpe completano l'outfit e ci danno un'aria simpatica e originale. Per chi è a corto di idee diamo qualche consiglio: come imparare nuovi modi originali di mettere le stringhe.

27

Occorrente

  • Stringhe di vari colori ma della stessa lunghezza.
  • E' meglio scegliere quelle piatte o sottili.
37

Acquistiamo nastri particolari. Ultimamente in commercio ci sono modelli e colori d'ogni tipo. Se vogliamo risultare stravaganti, creiamo un abbinamento personale. Scegliamo i legacci che ci attirano di più e li sistemiamo sulle scarpe che abbiamo scelto. I contrasti sono perfetti con le sneakers. Se vogliamo legarli in maniera classica, passiamo i laccetti attraverso le asole inferiori. Proseguiamo dall'alto verso il basso; mantenendo le due metà alla stessa altezza. Portiamo un lato della stringa, verso la seconda asola. Ma la inseriamo dal basso verso l'alto. Continuiamo a infilare il medesimo laccio nell'anello opposto. Seguendo lo stesso procedimento, sistemiamo l'altra estremità della scarpa.

47

Passiamo la fine di un nastro nel primo occhiello inferiore. Partendo da sotto ce lo ritroviamo sopra. Se andiamo avanti così otteniamo l'effetto incrociato. Si formano delle intersezioni che arrivano agli anelli più alti. Formano un tipo di crocevia che risalta allo sguardo. Questo modo di mettere i lacci a zig zag, va meglio su calzature basse. Quelle che non coprono l'intera caviglia; ma lasciano scoperto il malleolo. Acquistiamo fasce strette per non avere difficoltà.

Continua la lettura
57

Ma se ci piace apparire appariscenti, usiamo due paia di cordicine. Comperiamo quelle piatte e sottili e decidiamo l'accostamento cromatico più vicino al nostro modo d'essere. Utilizzando entrambe le stringhe rifacciamo lo schema precedente. Le appoggiamo una sull'altra, perfettamente allineate. Il look va bene soprattutto per i più giovani. Molti amano tinte forti e abbinamenti fluorescenti. Chi ama l'eleganza e i dettagli, di solito non ama i cambiamenti. Non a caso questo modo di portare i lacci, piace alla gente sportiva. Ma che ama "trasgredire" certe regole per sentirsi in armonia con sé stesso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

5 modi per allacciare le scarpe

Allacciarsi le scarpe, è sempre stato un incubo per tutti noi da piccoli, ma all'interno di guida, potrete leggere i 5 modi più semplici per allacciarsi le scarpe. Quando acquistiamo un nuovo paio di scarpe, nella maggior parte dei casi, vengono vendute...
Accessori

Idee per braccialetti con spille da balia 

I bracciali sono da sempre un accessorio da donna tra i più stimati in assoluto, in grado di raccogliere apprezzamenti unanimi sia dalle ragazze più giovani che dalle signore più attempate. Di bracciali è possibile realizzarne con ogni genere di materiali...
Moda

Come abbinare le scarpe a una gonna gipsy

La gonna, da sempre, è simbolo di femminilità! Aderente e fasciante, segna le curve e rende sensuale la figura; corta e di diversa vestibilità, aiuta a giocare con i vari lati del carattere di noi donne; lunga ed ampia, permette di unire la femminilità...
Moda

Pantaloni culottes: come indossarli

Esiste una versione particolare dei pantaloni palazzo, stessa linea morbida, prevalentemente dritta ciò che varia è la lunghezza. Questi pantaloni prendono il nome di culottes. Si tratta di un modello molto particolare, un capo di abbiagliamento che...
Moda

Come vestirsi in stile country

Dalla provenienza e dal sapore tipicamente statunitense, lo stile country ci porta alla mente musica "Country & Western", bar saloon col bancone in legno, bicchieri di bourbon prodotto localmente, revolver a 6 colpi e deserti. Tuttavia, la verità è...
Moda

Come non rovinare le scarpe

Le scarpe sono una vera passione, un po' come le borse, i gioielli, i vestiti ed i cappellini (per chi li usa). Eleganti o da ginnastica, décolleté con tacco alto o ballerine vanno conservate bene per garantirne una maggiore durata. In tal senso, manterranno...
Moda

Come impreziosire le infradito con gli strass

Le infradito sono ciabatte molto semplici e comode, queste possono essere sia sportive che eleganti. Di solito le ciabatte vengono fatte con materiale come la plastica o la paglia. Queste vengono utilizzate in varie occasioni, in luoghi come la casa...
Moda

Come evitare che il reggiseno dia fastidio muovendosi

Famose pubblicità hanno evidenziato, al grido di un intimo "che non stressa", un fastidioso problema collegato a quello che può essere considerato l'indumento femminile per eccellenza: il reggiseno. Vediamo come evitare che il reggiseno dia fastidio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.