Come farsi una tinta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le donne, quando si tratta di capelli, vogliono sempre sperimentare tagli e colori nuovi per cambiare look e aspetto ogni tanto. La maggior parte delle volte, chi intende cambiare colore e farsi la tinta, ricorre all'aiuto del parrucchiere di fiducia. I parrucchieri sono esperti in questo campo ed è per questo che sanno come operare e accontentare i gusti delle clienti. Fare la tinta è un'operazione abbastanza semplice che tutte le donne possono fare anche da sole. Ecco una breve guida che illustra come farsi una tinta perfetta a casa.

26

Occorrente

  • Tinta da fare in casa
36

Per prima cosa bisogna decidere se ricorrere ad una tinta vera e propria oppure fare solo uno shampoo colorante. Quest'ultimo è ovviamente di più facile esecuzione in quanto non c'è bisogno né di un aiuto esterno né di attrezzature o abilità particolari in quanto si tratta semplicemente di lavare i capelli con un prodotto specifico. Se si opta per lo shampoo, bisogna sapere che i riflessi ottenuti durano solo qualche settimana e vanno via con i lavaggi. Nel caso della tinta, invece, è necessario distribuire bene il prodotto e tenere in posa per circa 40 minuti, quindi la procedura è non solo più articolata ma anche più lunga rispetto allo shampoo colorante.

46

Per quanto riguarda la tinta la prima cosa da fare è dividere in due la chioma praticando una riga al centro. In questo modo si separa la parte superiore da quella inferiore. Cominciare quindi a stendere il prodotto scelto prendendo delle singole ciocche e applicarlo solo sulla radice. Ripetere su tutto il lato della testa e poi passare all'altro lato, avendo l'accortezza di distribuire la tinta sulla radice e non sulle punte. Dopo aver colorato tutte le ciocche si può distribuire il prodotto anche su tutta la lunghezza del capelli sempre partendo dalla radice per arrivare alle punte. Appena avete ricoperto tutte le ciocche di crema, si può lasciare il tutto in posa per circa 40 minuti. In ogni caso è bene leggere il tempo di posa consigliato sulla confezione. Trascorso questo tempo si possono risciacquare i capelli con abbondante acqua e fare anche uno shampoo riflessante che intensifichi il colore.

Continua la lettura
56

Infine chi ha deciso, per comodità, di fare uno shampoo riflessante, innanzitutto deve prima pettinare i capelli in modo da sciogliere eventuali nodi. In questo modo si può stendere lo shampoo più facilmente. Dopodiché si dovrà stendere il prodotto cominciando dalla fronte, dove c'è l'attaccatura e procedere fino alle punte utilizzando un pettine per ricoprire meglio tutto il capello. Continuare a distribuire il prodotto su tutta la chioma, fino a ricoprirla uniformemente. A questo punto è necessario lasciare la crema in posa per qualche minuto; la confezione riporta il tempo necessario di posa. Alla fine si possono risciacquare i capelli ma prima massaggiarli un po' con le mani.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate una crema sulla fronte e sulle orecchie per non macchiare la pelle

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 consigli per scegliere il giusto riflessante per capelli

Con i cambi di stagione solitamente tutte le donne apportano delle modifiche ai capelli. Chi preferisce cambiare taglio e chi invece decide di cambiare colore solitamente facendoli diventare più chiari. Le donne che però, non se la sentono di intervenire...
Capelli

Come preparare una maschera nutriente all'henné

La salute dei capelli di una donna è molto importante poiché una chioma in salute, idratata e costantemente nutrita è anche una chioma luminosa, brillante, resistente e femminile. Per avere i capelli sempre belli e luminosi, dunque, è importante curarli...
Capelli

Come scurire i capelli in casa

Se avete deciso di scurire i capelli in casa, provvedete ad alcune manovre preventive, che renderanno più veloce e sicura la colorazione in termini di qualità del risultato, sulla base delle vostre aspettative.Scegliete la tinta esatta, tenendo sempre...
Capelli

Come realizzare un perfetto degradé per i tuoi capelli

Il Degradé rappresenta una tecnica del tutto innovativa di schiaritura graduale dei capelli, che conferisce a questi ultimi un'impronta assolutamente bella e naturale. Inoltre, questa metodologia è durevole nel tempo anche dopo aver effettuato diversi...
Capelli

Come applicare l'hair gloss

Quante volte guardando i capelli setosi e lucenti delle ragazze che appaiono nelle pubblicità ci saremo chiesti qual è il loro segreto e quale trattamento miracoloso abbiano usato per ottenere quel bellissimo effetto riflettente. Ricordiamo che i capelli...
Capelli

Come fare le meches sulle extension

Ecco alcuni consigli su come fare le meches sulle extension. Se avete deciso di applicare le extension sui vostri capelli e su questi avete precedentemente fatto le meches, per evitare di ritrovarvi con una capigliatura divisa a metà, dovrete procedere...
Capelli

5 acconciature da sposa

Ogni donna sogna per tutta la vita e sin da bambina, il giorno delle sue nozze, immaginando la cerimonia, l'abito ed ovviamente, l'acconciatura. Trattandosi di un giorno speciale, si desidera essere al meglio delle proprie potenzialità fisiche e valorizzare...
Capelli

Come colorare ciocche di capelli con gli ombretti

Se avete ricevuto l'invito per una festa particolare e desiderate presentarvi con un look assolutamente moderno e di grandissimo effetto, potete sicuramente sbizzarrirvi sfruttando una delle tecniche oggi adottate anche da alcune notissime star. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.