Come farsi la barba senza irritare la pelle

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Anche l'uomo, come la donna, è sempre più attento al proprio benessere e al proprio aspetto. Mantenere alto il livello di igiene è fondamentale nella vita di ogni giorno. Tenere i capelli in ordine e un aspetto pulito è utile in molti ambiti. La barba è, da qualche anno, un vero status symbol. Un tocco in più che rende l'uomo sexy e accattivante. Ma sono ancora tanti quelli che preferiscono radersi. Per alcuni è anche un'esigenza lavorativa, poiché la barba non è ben accetta ovunque. Ma spesso, specie quando si è di fretta, è alto il rischio di irritazioni e addirittura di ferite. Come farsi la barba senza irritare la nostra pelle?

26

Occorrente

  • Rasoi puliti e nuovi.
  • Alcool per la pulizia approfondita dei rasoi.
  • Gel di aloe vera e prodotti per il viso poco aggressivi.
36

Capita a tutti di irritare la pelle nel farsi la barba. Le ragioni possono essere tante, tra le quali una pelle particolarmente sensibile. Ma anche in simili casi è possibile lenire o annullare il rischio di danni. La prima regola d'oro è quella di cambiare rasoio più frequentemente. La lama, col tempo, può smussarsi e perdere efficacia. Inoltre può accumulare sporco ed essere meno scorrevole. Questo aumenta la possibilità di irritare la pelle. Il rasoio, inoltre, si deve pulire regolarmente. Elimineremo tutti i peli che tendono ad accumularsi tra le lame. Dopo un abbondante risciacquo, immergiamo il rasoio in alcool. L'alcool può allungare la vita delle lame.

46

Talvolta gli uomini si radono contropelo. Ma questa è una delle cose che favorisce peli incarniti e irritazioni. Proviamo piuttosto l'operazione inversa. Farsi la barba seguendo il senso del pelo richiede un po' di pazienza, ma riduce le irritazioni. Eseguiamo dei movimenti brevi e moderati per non irritare la pelle, nemmeno nelle aree più delicate. È consigliabile, inoltre, farsi la barba sotto una doccia calda. La presenza costante di acqua permette ai peli di ammorbidirsi più velocemente. Sarà più facile radersi senza provocare lesioni e fastidi. Ma anche in quest'ultimo caso possiamo correre ai ripari con metodi efficaci.

Continua la lettura
56

Anche se dovessimo irritare la nostra pelle niente paura! Esistono tanti prodotti in grado di lenire irritazioni, pruriti e rossori. Alcuni di questi sono del tutto naturali e rinfrescanti. È il caso dell'aloe vera, un autentico toccasana per tutto il corpo. L'aloe è estremamente lenitiva e nutriente. Possiamo stendere un velo di gel di aloe sul volto e lasciarlo agire per 5-10 minuti. Sentiremo immediatamente un gran sollievo e la nostra pelle ringrazierà. In alternativa, un detergente viso delicato e antibatterico può alleviare dolore e fastidio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i più sensibili, consigliamo di stendere della crema idratante per viso prima della rasatura. Ammorbidire la pelle in questo modo diminuisce il rischio di irritazioni e lesioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 segreti per farsi crescere la barba

Per chi desidera un nuovo look e intende coprire con una folta barba il volto imberbe, il tempo si rivela essere il più prezioso alleato. Occorre, quindi, armarsi di una buona dose di pazienza e resistere alla tentazione di radersi e gettare la spugna....
Cura del Corpo

5 regole per ammorbidire la barba

Il momento della rasatura rappresenta uno stress per moltissimi uomini, in quanto spesso hanno la pelle delicata e il contatto con il rasoio gliela fa arrossire ed irritare. Non esiste una formula magica per evitare che ciò accada, ma tuttavia esistono...
Cura del Corpo

Come curare una barba lunga

Ultimamente la moda di portare la barba tra i giovani ha preso sempre più piede in tutta quanta l'Italia. Infatti, da nord a sud, tutti tendono a farsi crescere la barba, che attualmente rappresenta il simbolo dello stile e della moda del momento....
Cura del Corpo

Come ottenere una barba morbida e setosa

In questo articolo vogliamo tentare di trattare un argomento strettamente connesso a molti uomini, che hanno deciso di crescere la propria barba. Si sa che oramai avere la barba lunga sul viso, è diventato un modo per essere al passo con i tempi e con...
Cura del Corpo

Come essere seducenti con la barba

La barba è molto gettonata soprattutto negli ultimi anni. La nuova moda infatti prevede l'uomo rasato con una barbetta abbastanza lunga. Curare la barba richiede molta pazienza e un'igiene quotidiana, altrimenti potrebbe risultare oliosa e antiestetica....
Cura del Corpo

Barba lunga: i visi a cui non sta bene

Da qualche anno la barba lunga è un trend assoluto presso la popolazione maschile: archiviati rasoi e schiume da rasatura, maschi di tutte le età e le latitudini hanno cominciato non solo a farsi crescere baffi e barba, ma persino ad averne cura con...
Cura del Corpo

Trucchi per avere una barba perfetta

Si sa che la barba ha da sempre avuto il suo fascino: essa, infatti, rende l'uomo più intrigante, interessante ed intellettuale, tutte caratteristiche che attraggono le donne. Questo discorso, però, vale solo se parliamo di una barba curata e tenuta...
Cura del Corpo

5 vantaggi di avere la barba

Negli ultimi anni, complice la moda, sono molti gli uomini con la barba. Che sia lunga, corta o appena accennata, una scelta di vita o un look temporaneo, avere la barba porta a effetti positivi non solo per l'aspetto estetico. Esistono infatti anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.