Come farsi i capelli da Scene Queen

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le "Scene Queens" , alias Regine della Scena, sono una categoria di ragazze che amano farsi notare nel mondo social di "MySpace". Questo è un fenomeno molto diffuso in America ma in numero ridotto appare anche in Italia. Analizzando accuratamente i loro profili MySpace, è possibile individuarne dei veri e propri tratti somatici. Le Scene Queens sono infatti accomunate da una corporatura snella e da seni enormi. Inoltre utilizzano accessori di stoffa (fiocchi per capelli, cinture, bigiotteria e fermagli vari) e/o plastica molto colorati. Le Scene Queens, inoltre, sono facilmente riconoscibili in quanto tendono ad usare, anche d'estate, gli scarponi da neve pelosi. Molto caratteristiche poi sono le capigliature sempre particolari e vistose. In questo articolo impareremo insieme come avere dei capelli da Scene Queen.

26

Occorrente

  • Extension
  • Colorante per capelli
  • Piastra per capelli
  • Fermagli
  • Trucco pesante
36

Un loro must sono i colori, che usano anche per tingere le extension. I più in uso sono l'azzurro, il fucsia, lo zebrato e il biondo platino, senza però disdegnare l'arancio "evidenziatore". Oltre il colore, una certa importanza va data alla "forma". Certe Scene Queens, infatti, cotonano i capelli fino a farli diventare creste, proprio come quelle delle lucertole tropicali, animale che gli sta molto a cuore. E di tropicale, a volte, troviamo la fantasia delle stoffe dei loro abbigliamenti. Le Scene Queens infatti preferiscono le trame zebrate, pitonate e leopardate che, evidentemente, servono ad aumentare il loro stato felino e selvaggio. Quella dei capelli, però, è la loro vera fissa: una vera Scene Queen non può uscire il pomeriggio senza la corona di paillettes nei capelli!

46

Esistono tre tipi principali di Scene Queen:
- le Kannibals: seguaci della Scene Queen americana Kiki Kannibal, famosa soprattutto per le numerose cene a base di pane e mestruo;
- le Poser: le più odiate perché cercano di rubare a tutti i costi il ruolo principale delle ragazze scene Kannibal. Vengono definite "poser" per via della classica posa con la manina sulla bocca che chiaramente significa "Uh mamma, non sono stata io!!";
- le Fake: le custodi del segreto della bellezza estrema, ovvero rubano le foto di ragazze americane e si spacciano per loro.
In ogni caso, a prescindere dal gruppo di appartenenza, le Scene Queen devono rispettare i seguenti requisiti:
- essere in una band oppure essere uscita con un ragazzo di una band;
- farsi foto a go-go;
- farsi il tipico ciuffo "emo" colorandolo di un qualsiasi colore innaturale.

Continua la lettura
56

Tornando all'argomento capelli, chiunque voglia imitare una capigliatura Scene Queen non deve evitare di avere:
- il ciuffo bicolore, spesso di due colori sgargianti e contrastanti;
- le extension, molto lunghe e anche loro colorate e molto lisce;
- il trucco, esagerato soprattutto negli occhi;
- fermagli e accessori per capelli, in generale di plastica e di colori fluo con forme a fiocchetto, gattino, caramelle, corone, ecc.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbiate un'idea precisa dei colori da utilizzare per rendere armoniosi i contrasti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come farsi i capelli mossi senza i bigodini e senza il ferro

Stiamo per lasciarci alle spalle il freddo inverno per accogliere allegramente le giornate primaverili. Aumenta la voglia di cambiamento ed una nuova acconciatura migliora senza dubbio il look. La piega durerà un giorno intero. Potrai ripeterla tutte...
Capelli

Come farsi allungare i capelli

Prendersi cura del proprio corpo ci consente di avere un aspetto gradevole. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su una parte del nostro corpo che è fondamentale ai fini del nostro aspetto. Attraverso dei passaggi molto semplici e chiari infatti...
Capelli

Come farsi i capelli mossi

C'è sempre voglia di cambiare look per vedersi diverse e sentirsi delle dive, a partire dai propri capelli, anche perché le sfilate e le foto in rete o sui giornali sono di continua ispirazione.La moda è sempre in evoluzione, i cambiamenti sono spesso...
Capelli

Come farsi belle con l'avocado

Per la cura del corpo e il viso si usano tantissimi cosmetici e prodotti. Ognuno di essi ha la funzione particolare per farsi belle! Per questo motivo se ne utilizzano svariate e di ogni tipo! Una volta usate alcune di questi danno risultati ottimi. Tuttavia...
Capelli

Come farsi i dread

Sono davvero in tanti coloro che amano questo stile un po' diverso dal normale, ed è per questo motivo che desideriamo proporvi una guida per capire come farsi da soli i dread.Iniziamo subito con il dire che cosa siano i dread, prima di dire come si...
Capelli

Come farsi le mèches

Le mèches sono delle sfumature di colore diverso da quello naturale che è possibile applicare ai propri capelli tramite degli appositi preparati. I motivi che spingono ad utilizzare questo tipo di colorazione sono molti: in primo luogo, per coprire...
Capelli

Come farsi una tinta

Le donne, quando si tratta di capelli, vogliono sempre sperimentare tagli e colori nuovi per cambiare look e aspetto ogni tanto. La maggior parte delle volte, chi intende cambiare colore e farsi la tinta, ricorre all'aiuto del parrucchiere di fiducia....
Capelli

Come Farsi la Tinta da Sole

Attraverso questo tutorial cercheremo di capire insieme come è possibile, per noi donne, riuscire a farsi la tinta da sole, comodamente a casa propria e con le proprie mani. In questo modo, oltre alla comodità di eseguire un trattamento direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.