Come farsi delle unghie quadrate

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo, abbiamo deciso di affrontare un argomento molto importante per le donne e specialmente per tutte quelle che amano avere le unghie della mani sempre in ordine ed alla moda. In particolare cercheremo di capire meglio, come e cosa fare per farsi delle unghie quadrate, che siano non solo bellissime da vedere ma anche molto delicate ed originali! Le mani come tutti ben sappiamo, sono il nostro biglietto da visita; bisogna far attenzione a curarle e decorarle in base al proprio gusto e alla propria personalità. Esistono, infatti, davvero tantissimi modi per prendersene cura e altrettante forme. Oggi, però, quella squadrata è una tra le più trendy e alla moda. La forma quadrata è davvero splendida e per ottenerla sarà necessaria solo un po' di attenzione e un buon lavoro con la lima. Ecco come farsi delle unghie quadrate. Non resta che mettersi subito all'opera e cercare di mettere in pratica questa guida, in maniera de tutto pratica e veloce. Buona lettura a tutte!

27

Occorrente

  • acqua
  • succo di limone
  • lima di cartone
  • smalto trasparente
37

Preparazione dell'unghia

La prima cosa da fare è quella di immergere per 5 minuti le mani all'interno di una ciotola con acqua calda e magari il succo di mezzo limone. Questo trattamento renderà le unghie morbide e facili alla limatura. Se le unghie sono eccessivamente lunghe conviene tagliarle un po' con le forbicine cercando di donargli già una forma squadrata e netta. Se invece queste ultime sono già della lunghezza giusta, si può passare direttamente alla limatura. La limatura è una parte della lavorazione e preparazione delle unghie, molto importante e deve essere eseguita con strema attenzione e perfezione, in maniera tale che l'unghia stessa, possa essere unica nel suo genere. È anche consigliato utilizzare una lima che sia adeguata alla forma che vogliamo dare alle unghie. In commercio esistono varie tipologie di lime per unghie.

47

Limatura dell'unghia

Il secondo step prevede la creazione della forma in questione. Per realizzarla converrà utilizzare una semplice lima di cartone e cominciare a limare dal centro procedendo sempre in orizzontale e spianando tutto il profilo dell'unghia. La parte bianca dell'unghia, chiamata anche margine unghiale, deve risultare perfettamente dritta. Un ottimo consiglio è quello di mettere la lima in posizione perpendicolare all'unghia e limare sempre dall'alto al basso. Fate attenzione tuttavia a limare in maniera decisa ma non troppo aggressiva, in modo da non provocare uno sfaldamento dell'unghia. Lo sfaldamento dell'unghia è un problema molto ricorrente tra le donne. È consigliato utilizzare una buona crema idratante per unghie ed anche uno smalto rinforzante, che possa donare all'unghia stessa, una forza e protezione unica!

Continua la lettura
57

Sistemazione degli angoli delle unghie

Terminata la prima parte del lavoro, bisogna passare agli angoli. Esistono principalmente due varianti. La prima è quella degli "angoli vivi", molto semplice e veloce da realizzare ma scomoda poiché questo tipo di angoli può facilmente sfilare collanti e maglie, oltre ovviamente a rischiare di graffiare se stessi e gli altri. La seconda variante è quella degli "angola morbidi" che si realizza smussando gli angoli esterni. Questa versione, pur mantenendo ugualmente l'unghia quadrata, la renderà più elegante e fine. Inoltre, gli angoli appuntiti sono molto facili da scheggiare quindi si consiglia sempre di portarli leggermente arrotondati. Per finire basterà lavare bene le mani e applicare uno smalto trasparente rinforzante per mantenere più a lungo unghia belle e in forma. È bene eseguire alla lettera tutti questi semplici, ma molto pratici consigli, per evitare di commettere errori e finire con il rendere le proprie unghie delle mani, non solo brutte da esibire, ma anche poco curate.

67

Perfezionamento della forma dell'unghia

In alternativa per realizzare le unghie quadrate, è necessario eseguire prima un bel manicure: porre le unghie all'interno di una soluzione idratante oppure se in casa non si possiede, metterle in una vaschettina contenente dell'olio d'oliva, attendere circa 5 minuti, rimuoverle e lavarle sotto l'acqua fredda. Asciugarle con un panno di cotone, prendere il taglia pellicine, rimuovere tutte le pellicine e utilizzare un lama abbastanza spessa, come quelle che oggi vanno tanto di moda ovvero quelle piatte rettangolari oppure incurvate di cartone. Limare delicatamente la bordura dell'unghia sia a destra che a sinistra, come se si volesse eseguire un taglio rettangolare (non approfittare a limare troppo in profondità, in quanto le unghie potrebbero incarnarsi); eseguire una leggera pressione al di sopra dell'unghia, mettere la lima a rovescio dietro l'unghia e limare finché non si arriva ad avere la forma quadrata desiderata. Smussare gli angoli arrotondandoli altrimenti risulterebbero troppo spigolosi. Se si vuole, è possibile mettere una soluzione rinforzante, un primer e la base per il gel o per lo smalto.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

5 consigli per evitare che lo smalto rovini le unghie

Mantenere le unghie ben curate non è assolutamente semplice come può sembrare. Lo smalto è un prodotto essenziale nella vita di ogni donna; aiuta infatti a risaltare il proprio look e la propria personalità. Molto spesso però applicare costantemente...
Cura del Corpo

Come limare le unghie corte

Con le mani ci presentiamo agli altri: sono come un biglietto da visita, perché si tratta di una delle prime cose che viene percepita da chi ci sta vicino, visto che vengono sempre messe bene in vista in tutte quelle che sono le nostre azioni quotidiane....
Cura del Corpo

Come tagliarsi le unghie dei piedi

Tagliarsi le unghie dei piedi è una prassi igienica ed è anche un’operazione molto semplice e veloce, che dev'essere eseguita in un certo modo, al fine di prevenire infezioni e danni ai tessuti, come la onicomicosi o l'onicocriptosi (l’unghia incarnita)....
Cura del Corpo

Come avere unghie lunghe e forti

Avere unghie belle e curate è il sogno di molte donne. Per avere unghie lunghe e forti basta dedicare pochi minuti del vostro tempo alla loro cura e seguire quanto vi diremo di seguito. Non è infatti necessario andare da una manicure o da un'estetista,...
Cura del Corpo

Come utilizzare una lampada ultravioletta per unghie

Volete avere le unghie curate e le mani sempre a posto senza bisogno di ritoccare costantemente lo smalto? Quello che fa al caso vostro allora è la ricostruzione delle unghie o l'applicazione del gel semi-permanente. Per fare ciò occorre recarsi dall'estetista...
Cura del Corpo

Come curare le unghie dopo la rimozione del gel

Il gel per unghie si differenzia dallo smalto tradizionale per texture, applicazione e la durata. Il gel infatti è di semplice stesura e va fissato usando la lampada (o fornetto) a raggi UV essenziale per la polimerizzazione. Il vantaggio di questo prodotto...
Cura del Corpo

Come decorare le unghie: effetto cat eye

L'aspetto fisico è importante per apparire sempre ordinate, curate e in forma. Oltre a curare i capelli, la pelle e il proprio corpo, è indispensabile anche curare i dettagli. Le unghie negli ultimi tempi, sono sempre più curate, ed è possibile ricreare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.