Come farsi da sola lo shampoo colorante

Tramite: O2O 15/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Applicare in casa lo shampoo colorante può essere un'ottima alternativa al parrucchiere se non si ha a disposizione molto tempo e soprattutto se si desidera spendere una cifra ragionevole.
Per precauzione, prima di tutto, occorre eseguire un test di tolleranza al prodotto per verificare che non sussistano allergie allo stesso; quindi si può procedere tranquillamente con l'applicazione: vedremo che è molto più semplice di come sembra e che il risultato può essere anche migliore di quello ottenuto da un professionista. Andiamo allora a vedere insieme i passaggi di questa breve guida: come farsi da sola lo shampoo colorante.
In commercio esistono due tipi di shampoo colorante: quello privo di ammoniaca è indicato se si ha bisogno di coprire pochi capelli bianchi oppure se si desidera ottenere solo delle sfumature di colore mantenendo la base che si ha; se invece si vuole coprire parecchi capelli bianchi oppue cambiare totalmente il colore bisogna usare un prodotto contenente ammoniaca. Da tenere presente nella scelta dello shampoo che la presenza di ammoniaca rende il prodotto più aggressivo ma con un risultato più deciso e duraturo.

27

Occorrente

  • mantellina da appoggiare sulle spalle
  • pettine
  • pinze per capelli
  • una confezione di shampoo colorante
  • un pennello per tinte
  • crema idratante
37

Preparazione della miscela

Come primo passo occorre preparare la miscela: indossare i guanti e appoggiare la mantellina sulle spalle per evitare il contatto con la sostanza colorante sui vestiti e sulla pelle del collo e delle braccia. Le macchie sulla pelle sono infatti molto difficili da rimuovere e vanno evitate con cura: applicare una crema idratante sul contorno del viso e sulle orecchie. Aprire il flacone applicatore e versarvi tutta la crema colorante. Dopo aver chiuso il flacone agitare energicamente per ottenere una miscela omogenea.

47

Applicazione della miscela

Svitare quindi subito l'estremità del beccuccio applicatore e procedere: dopo aver pettinato con cura i capelli asciutti stendere la miscela con l'aiuto del beccuccio applicatore che si trova sul flacone e con il pennello piatto per tinte distribuire bene: stendere il prodotto prima sulle radici, separando i capelli ciocca a ciocca; iniziare dalla fronte, le tempie e quindi procedere verso la zona posteriore aiutandosi con un pettine per aprire bene i capelli con delle righe verticali; terminate tutte le radici procedere a distribuire il resto del prodotto su tutta la lunghezza dei capelli.

Continua la lettura
57

Messa in posa della miscela

Massaggiare bene i capelli per assicurare una buona ripartizione e penetrazione della miscela. Ora raccogliere tutti i capelli con un mollettone e tirarli su. Lasciare in posa circa 20 minuti durante i quali è possibile svolgere qualsiasi attività domestica facendo solo attenzione a non macchiare nulla appoggiando la testa: data la composizione in crema difficilmente questi shampoo colano consentendo così libertà di movimento.

67

Risciacquo della miscela

Terminato il tempo di posa si può procedere al risciacquo. Usare sempre dell'acqua tiepida (mai bollente) e lavare i capelli con un po' di shampoo per eliminare il colore in eccesso massaggiando leggermente. Sciacquare a questo punto abbondantemente fino a quando l'acqua risulti limpida. Applicare una dose generosa di crema rigenerante generalmente contenuta nella confezione oppure di olio per capelli; tenere in posa due minuti, quindi risciacquare e procedere ad asciugare nel modo desiderato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavare subito asciugamani con candeggina per eliminare le macchie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come utilizzare i fondi del caffè come colorante per tessuti e capelli

I fondi del caffè vanno utilizzati anche come colorante e non avete idea dei risultati che donano ai tessuti e che colori sgargianti riuscirete a dare a quei capi che dovete solo buttar via perché stinti e scoloriti. Raccoglietene una certa quantità...
Capelli

Come tagliare i capelli lunghi e scalarli da sola

Andare dal parrucchiere non è un'idea propriamente entusiasmante: l'attesa è a volte molto snervante, il risultato poco soddisfacente e il conto, nonostante tutto, salatissimo. Per questo motivo imparare a tagliare i capelli da sole potrebbe rivelarsi...
Capelli

Come realizzare lo shampoo secco

Avere i capelli sempre freschi e puliti è fondamentale per la propria igiene personale. Una cattiva pulizia dei capelli non dà una buona impressione di se stessi. A volte può succedere che a causa di un appuntamento improvviso o di un'indisposizione...
Capelli

Come utilizzare lo shampoo solido

Se non avete mai provato lo shampoo solido e non sapete nemmeno come si usa, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni consigli in merito. Il prodotto tra l’altro è facile da realizzare in casa con pochi ingredienti naturali, in grado di...
Capelli

Come fare lo shampoo in modo corretto

Cominciamo col dire che lo shampoo è uno dei trattamenti quotidiani per l'igiene personale di una persona e che, di solito effettuiamo con gesti meccanici e identici, ogni volta. Però non possiamo essere certi se la tecnica che adottiamo sia quella...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

Come ottenere uno shampoo con le noci del sapone

Le noci del sapone o noci lavatutto il cui nome scientifico è Sapindus Mukorossi, sono il frutto di una pianta che si trova in Asia, in India e nel Nepal. Questo frutto nel suo guscio contiene saponina una sostanza naturale, dalla quale si può ottenere...
Capelli

Come creare uno shampoo anti-pidocchi

Ogni anno quando inizia la scuola la preoccupazione di noi genitori è rivolta ad un pericolo che è sempre in agguato ovvero il diffondersi della pediculosi, che nello specifico significa infezione da microbi e parassiti meglio conosciuti in gergo come...